-5°

Spettacoli

I parmigiani Ocean Cloud così attuali da andare in tv

I parmigiani Ocean Cloud così attuali da andare in tv
0

 Manuela Boselli

Un occhio è rivolto all’Inghilterra del nord, fredda e alienante, l’altro scruta oltreoceano verso la disillusione grunge». Così la band parmigiana Ocean Cloud, rinata dalle ceneri degli I don't know nel 2010, definisce la base del suo credo musicale. Il sound è una fusione dei 90's americani e della più «gentile» anima inglese, quella degli Smiths prima, dei The La's e degli Oasis poi. E dalla prossima stagione la loro musica sbarcherà in TV. Pier Francesco Gasparini (voce e chitarra), Giacomo Calestani (chitarra), Giacomo Tarabugi (basso e cori) e Alberto Bassi (batteria) cercano di unire la lezioni di Morrissey, dei fratelli Gallagher e di Cobain in qualcosa di intenso. E quel 'qualcosa' esiste già da molto tempo. L’età media dei componenti della band parmigiana è di 27 anni e da quasi la metà si conoscono. Da allora condividono, collezionando innumerevoli prove e incontri al Moonlight Studios di via Crispi a Parma, lo stesso sogno musicale. «L'idea è in progress da parecchi anni - confessa Pier Francesco, leader della band - l’urgenza e la necessità imminente di comunicare queste cose e verificare il loro impatto sul mondo sono state la spinta che ci ha sbloccato definitivamente. Siamo convinti che i concetti che mettiamo in musica debbano essere divulgati». «The more you have the less you are», tradotto «più hai, meno sei» è il titolo del disco, nonché un’equazione di vita. «Inizialmente abbiamo prodotto 300 copie e, più che alle vendite, le abbiamo indirizzate al pubblico 'amico'. Così è avvenuto ed ora che le canzoni sono piaciute alla casa editrice Bixio di Roma, i nostri 'prodotti' faranno da colonna sonora alla tanto amata quanto seguita fiction di Canale 5 'I Cesaroni'», racconta soddisfatto il cantante. Dai testi delle canzoni emerge una chiara concezione dell’attualità, tutt'altro che leggera e in netto disaccordo contro la superficialità delle cose. «Più esalti i beni materiali, meno sei te stesso. Il mondo in cui stiamo vivendo è davvero quello di cui abbiamo bisogno?» Questo si chiedono i parmigiani Ocean Cloud con «The body who asked for more», «Spring Wind», «Dreamin' in a coffee break», «God bless America», brani del cd prodotto con l’aiuto di Carlo Izzo e Francesco Rabaglia al Moonlight Studios. Ma il gruppo è stato anche finalista della edizione 2011 del talent show parmigiano «Polvere di stelle». «E' stata un’occasione unica per la possibilità che ci ha dato di esibirci davanti a un folto pubblico - ha commentato Pier Francesco - Ora abbiamo un’idea di come ci si sente su un palco tra telecamere e pubblico». E del vostro successo cosa dite? «Credo che la data che coinciderà col nostro successo apparterrà al futuro»,- sorride il leader della band parmigiana che invita tutti i fans, e non solo, a conoscerli suwww.myspace.com/oceancloudtheband e su Facebook «Ocean cloud».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto