19°

Spettacoli

I parmigiani Ocean Cloud così attuali da andare in tv

I parmigiani Ocean Cloud così attuali da andare in tv
0

 Manuela Boselli

Un occhio è rivolto all’Inghilterra del nord, fredda e alienante, l’altro scruta oltreoceano verso la disillusione grunge». Così la band parmigiana Ocean Cloud, rinata dalle ceneri degli I don't know nel 2010, definisce la base del suo credo musicale. Il sound è una fusione dei 90's americani e della più «gentile» anima inglese, quella degli Smiths prima, dei The La's e degli Oasis poi. E dalla prossima stagione la loro musica sbarcherà in TV. Pier Francesco Gasparini (voce e chitarra), Giacomo Calestani (chitarra), Giacomo Tarabugi (basso e cori) e Alberto Bassi (batteria) cercano di unire la lezioni di Morrissey, dei fratelli Gallagher e di Cobain in qualcosa di intenso. E quel 'qualcosa' esiste già da molto tempo. L’età media dei componenti della band parmigiana è di 27 anni e da quasi la metà si conoscono. Da allora condividono, collezionando innumerevoli prove e incontri al Moonlight Studios di via Crispi a Parma, lo stesso sogno musicale. «L'idea è in progress da parecchi anni - confessa Pier Francesco, leader della band - l’urgenza e la necessità imminente di comunicare queste cose e verificare il loro impatto sul mondo sono state la spinta che ci ha sbloccato definitivamente. Siamo convinti che i concetti che mettiamo in musica debbano essere divulgati». «The more you have the less you are», tradotto «più hai, meno sei» è il titolo del disco, nonché un’equazione di vita. «Inizialmente abbiamo prodotto 300 copie e, più che alle vendite, le abbiamo indirizzate al pubblico 'amico'. Così è avvenuto ed ora che le canzoni sono piaciute alla casa editrice Bixio di Roma, i nostri 'prodotti' faranno da colonna sonora alla tanto amata quanto seguita fiction di Canale 5 'I Cesaroni'», racconta soddisfatto il cantante. Dai testi delle canzoni emerge una chiara concezione dell’attualità, tutt'altro che leggera e in netto disaccordo contro la superficialità delle cose. «Più esalti i beni materiali, meno sei te stesso. Il mondo in cui stiamo vivendo è davvero quello di cui abbiamo bisogno?» Questo si chiedono i parmigiani Ocean Cloud con «The body who asked for more», «Spring Wind», «Dreamin' in a coffee break», «God bless America», brani del cd prodotto con l’aiuto di Carlo Izzo e Francesco Rabaglia al Moonlight Studios. Ma il gruppo è stato anche finalista della edizione 2011 del talent show parmigiano «Polvere di stelle». «E' stata un’occasione unica per la possibilità che ci ha dato di esibirci davanti a un folto pubblico - ha commentato Pier Francesco - Ora abbiamo un’idea di come ci si sente su un palco tra telecamere e pubblico». E del vostro successo cosa dite? «Credo che la data che coinciderà col nostro successo apparterrà al futuro»,- sorride il leader della band parmigiana che invita tutti i fans, e non solo, a conoscerli suwww.myspace.com/oceancloudtheband e su Facebook «Ocean cloud».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017