19°

Spettacoli

Pupi Avati: "Sono un fallito"

Pupi Avati: "Sono un fallito"
3

«Io mi sento un fallito, nel senso che non ho fatto il film della mia vita, quello che avrei potuto o dovuto fare. Per questo motivo nutro una particolare solidarietà con attori che sono stati emarginati per qualche motivo, come Carlo delle Piane, che fu allontanato dal cinema per il suo aspetto fisico. Ebbene averlo fatto lavorare e vederlo poi prendere addirittura è stata una soddisfazione enorme». Pupi Avati si è messo a nudo nella penultima serata del Vasto Film Festival 2011.
Un’ora abbondante di ricordi e di racconti come mai Avati aveva fatto nel passato. «Se il cinema si mette a raccontare il reale – ha continuato il settantaduenne regista bolognese - compie un’operazione rinunciataria. A parte il neorealismo, che è stata un’esperienza straordinaria, il cinema è lo strumento, il veicolo migliore con cui poter produrre il travisamento della realtà. Il cinema può permettersi di dire bugie e per questo è un mezzo straordinario». Stimolato a spiegare come riesca a far recitare bene gli attori nei suoi film Avati ha svelato la ricetta gli rivelò Vittorio de Sica quando doveva fargli da aiuto regista in un film su Rodolfo Valentino, film che poi purtroppo non si fece più perchè lui si ammalò.
«Uso un affetto sincero verso gli attori che lavorano con me - ha concluso Avati -. Tutti pensano che gli attori siano delle persone piene di sè, che siano boriosi e a volte arroganti. In realtà sono fragili e insicuri e quindi attraverso l’affetto che ho verso di loro li rassicuro, divento per loro un medico, un confessore e loro mi ripagano dando il meglio di loro stessi e rivelando capacità spesso inaspettate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pameco71

    22 Agosto @ 07.33

    Il capolavoro del grande avati si chiama la casa dalle finestre che ridono.Film che ho visto almeno cinque volte.Altro che fallito.I veri falliti sono tutti coloro che vanno a vedere al cinema film simili a spazzatura rigorosamente in digitale.Vergogna totale.Nessuno conosce il grande cinema del passato.I vari fulci,argento,bava padre e figlio lo stesso avati sono mostri sacri del nostro paese..Le varie sale cinematografiche invece di proiettare oscenita da vomito farebbero bene a creare serate a tema sui nostri amati registi.

    Rispondi

  • fontana enrico

    22 Agosto @ 06.33

    grazie per i per i tuoi racconti che hai trasformato in immagini,grazie per la tua semplicita' che trasmetti,grazie per la dolcezza e le sensazioni che si provano guardando i tuoi films.grazie .

    Rispondi

  • francesco brundo

    21 Agosto @ 18.30

    Ce ne fossero di registi come Pupi Avati, se penso ai fratelli Vanzina, mi viene il mal di pancia....Grande Pupi Avati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano