21°

31°

Spettacoli

Rai: una Domenica sportiva "alla parmigiana". E con Gnocchi

Ricevi gratis le news
1

Una Ferrari per Gene. E' infatti con Paola Ferrari che il comico fidentino sarà in "campo" nella prossima trasmissione televisiva, in una delle più storiche trasmissioni di mamma Rai: la Domenica sportiva.

E si può parlare di Domenica sportiva alla "parmigiana", se oltre a Gnocchi il "menù" prevede anche l'ingaggio di un ex allenatore del Parma, Claudio Ranieri attualmente in attesa di panchina (quindi il suo potrebbe essere un impegno a tempo). E oltre a Gene, che lo scorso anno è stato protagonista delle prime puntate di Bar sport su Tv Parma, ci sono anche due confermati opinionisti ben noti anche ai telespettatori parmigiani: Ivan Zazzaroni e Fulvio Collovati.

L'INTERVISTA DI GENE GNOCCHI ALL'ANSA - (di Claudio Scarinzi)  Un j'accuse contro la mancanza di concorrenza fra Rai e Mediaset «visto che il presidente del Consiglio è proprietario di tre reti», la disponibilità a tornare a Sky ma nell’intrattenimento perchè i canali sport «non erano attrezzati», la collaborazione con la Domenica Sportiva «se ci sarà accordo per tutte le puntate». È un Gene Gnocchi a tutto tondo quello che parla con l’ANSA in occasione dell’Idea Format-Tv (If-Tv) il neo Festival dell’innovazione che apre ufficialmente oggi e prosegue fino a sabato prossimo al PalaRiviera di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno).

Il comico, 56 anni, di Fidenza (Parma), incontrerà domani i giovani creativi che complessivamente hanno presentato alla rassegna oltre 315 format cioè modelli di programmi. «Ho portato un pò di materiale, qualche pezzo nuovo. E poi ovviamente – spiega al telefono – improvviserò. Non mi spiace per nulla confrontarmi con i ragazzi e chiedere cosa ne pensano di quello che ho messo giù». «Il problema di inventare dei nuovi format fa parte di questo lavoro, bisogna scoprire nuovi moduli per fare televisione soprattutto perchè è cambiata l'offerta e il panorama di riferimento». «Non c'è più concorrenza fra le grandi reti generaliste, già in sofferenza di loro – sottolinea Gnocchi – perchè essendo il premier proprietario di tre reti non c'è più un interesse reale, non dico niente di nuovo. È un fatto accertato. Per le proposte alternative bisogna andare sui canali satellitari».

Come è stata la tua esperienza sulla pay-tv? «Oggi lavorerei su Sky intrattenimento, la sfortuna su Sky Sport è che non era attrezzata appunto per l’intrattenimento. E' competente e perfetta per lo sport e invece deficitaria nell’altro campo e quindi ci sono state delle difficoltà. Tra l'altro Sky produce poco, potrei lavorarci consegnandogli un prodotto già finito».

E la partecipazione l’anno prossimo alla Domenica Sportiva? «Va nella direzione di un pubblico competente, che sa quello che vuole. Oggi la tv va fatta interessando un pubblico che ti cerca ed è informato. La volta scorsa ho fatto 4 puntate, quest’anno vorrei farle tutte se si troverà l’accordo».

 «Questo Festival – conclude il comico che sarà anche nel prossimo Zelig – non solo è utile ma è necessario, perchè aiuta a capire dove va il settore. Con la sofferenza delle tv generaliste si aprono opportunità sul web. Io ho un’idea su un programma 'culturalèe' sulla Rete, in genere non è mai facile parlare di libri, sui canali principali non viene accettato subito. E infatti cerco sponsor».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wjscarpe

    04 Settembre @ 23.54

    al Gene è gia bello se trovasse un badile, secondo me se lo dovrebbe comperare da solo se vuole lavorare!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti