12°

Spettacoli

Curiosità: quel film con inseguimento mozzafiato fra Milano e Parma

1

David Vezzali, collaboratore della Gazzetta, ha scoperto una curiosità cinematografica, che proponiamo ai lettori.

Certe cose possono capitare solo nei film. Adesso sei in piazza Duomo a Milano e dopo un attimo sei in piazza Duomo a… Parma. Tutto è possibile, nella finzione cinematografica.
Ogni tanto viene ritrasmesso in televisione il film americano di spionaggio <Avalanche express>, interpretato dal grande attore Lee Marvin, <specialista> dei film d’azione. La pellicola, del 1979, è ambientata a Milano e nel nord Europa, ma la scena (lunga un paio di minuti) in cui una Mercedes insegue un furgone è stata girata in gran parte nella nostra città.

L’inseguimento mozzafiato inizia in piazza Duomo a Milano e un attimo dopo si vede la Mercedes che sbuca dal <parmigianissimo> borgo Pietro Giordani e si immette a gran velocità in borgo del Parmigianino. Furgone e Mercedes svoltano in borgo Montassù, poi ecco che percorrono vicolo del Medio Evo e attraversano la nostra piazza del Duomo e quindi si immettono in borgo XX Marzo. Tutto avviene a velocità da brivido ed è solo per un soffio se, davanti alla cattedrale, viene evitata all’ultimo momento una macchina che arriva da via al Duomo. Il tutto avviene sotto lo sguardo dei passanti terrorizzati (nella finzione cinematografica, ovviamente) e anche buttando all’aria le cassette di un fruttivendolo all’imbocco di vicolo del Medio Evo. Le scene sono state girate dopo una nevicata, e proprio la neve è la causa di una sbandata della Mercedes in vicolo del Medio Evo.

Nel film, a dir la verità, il susseguirsi delle strade percorse nella nostra città non è quello reale: dopo aver percorso vicolo del Medio Evo e piazza Duomo e essere entrati a tutta birra in borgo XX Marzo, subito dopo il furgone e la Mercedes riappaiono a folle velocità all’imbocco di vicolo del Medio Evo, dove mandano all’aria le cassette del povero fruttivendolo.
Non credete che la produzione di un film americano si sia <scomodata> a venire fino a Parma per girare qualche scena in esterno?

Gustatevi l’inseguimento mozzafiato nelle vie di Parma, cliccando qui .

Gli appassionati di cinema <parmigiano>, comunque, sono perfettamente al corrente di questo <ciak> nella nostra città. Nel volume <Parma e il cinema>, scritto da Roberto Campari, con l’aggiunta di testi di Giuseppe Calzolari e Paolo Pedretti, edito nel 1986 dalla Banca del Monte di Parma, è scritto che <nel novembre del 1979 in borgo del Parmigianino, alla stazione ferroviaria, nei corridoi del teatro Regio, in piazza Duomo, a Casalmaggiore e Colorno vengono effettuate alcune riprese di “Avalanche express” di Mark Robson, un film di spionaggio interpretato da Lee Marvin, Robert Shaw e Maximilian Schell>.
                                                                                                      David Vezzali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franca

    24 Agosto @ 15.21

    Davvero simpatica la nota del bravo vezzali.non conosco il film, ma cercherò di recuperarlo per gustarmi l'inseguimento tra le vie di Parma, da cui manco da un bel po' di anni. Grazie Franca bonifai

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia