12°

Spettacoli

L'Orchestra del Regio a Modena sempre con "Pavarotti nel cuore"

L'Orchestra del Regio a Modena sempre con "Pavarotti nel cuore"
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti

Il 6 settembre saranno trascorsi quattro anni dalla sua scomparsa, ma la sua voce risuona ancora nel cuore degli appassionati di lirica e l’affetto per lui è sempre vivo nella sua città, a cui rimase legato nonostante la straordinaria carriera internazionale.
 Come ogni anno, Modena ricorda Luciano Pavarotti con un grande concerto a ingresso gratuito in Piazza Grande. L’evento dal titolo «Pavarotti nel cuore» avrà inizio alle 21,15 di martedì 6 settembre. E poiché il grande tenore fu per molti anni impegnato a favorire il lancio di nuovi talenti musicali, pensando che condividere con loro la sua passione fosse il modo migliore per ringraziare del dono che aveva ricevuto, il concerto sarà una platea per giovani cantanti. I protagonisti saranno tutti professionisti del panorama operistico che si stanno perfezionando nelle scuole di canto modenesi: il Cubec (Centro Universale del Bel Canto) diretto da Mirella Freni, e l’Istituto Superiore di Studi Musicali «Vecchi-Tonelli» di cui Raina Kabaivanska è insegnante principale di canto.
 Con loro, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, che per il terzo anno partecipa al concerto commemorativo, in quest’occasione guidata dal direttore della Fondazione Teatro comunale di Modena, Aldo Sisillo. «Tre anni fa Sisillo mi chiamò, in nome della nostra amicizia e della reciproca stima, per il primo concerto in ricordo di Pavarotti, - spiega Sergio Pellegrini, presidente e direttore artistico dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma - e da allora siamo sempre tornati. Consideriamo un vero onore che il Comune di Modena abbia pensato a noi, perché questo è uno dei concerti più importanti e sentiti per la città: ogni volta la piazza è gremita. Quest’anno sarà lo stesso Sisillo a dirigerci, e la cosa ci fa molto piacere perché è un bravo musicista».
 In programma musiche di Verdi, Rossini, Puccini, Donizetti, Boito, Massenet, Bizet e Delibes in un’alternanza tra arie e alcune sinfonie d’opera: «un repertorio operistico a noi caro - afferma Pellegrini -. Ogni anno c'è stata un’accoglienza straordinaria di pubblico e di critica nei confronti della nostra orchestra e devo dire che gli anni passati sono rimasto sorpreso dalla bravura dei giovani cantanti: ragazzi di 20/25 anni che mi hanno molto impressionato. Vuol dire che queste scuole funzionano bene». Gli interpreti di quest’anno saranno: Cristina Baggio (soprano, Italia), Elisa Barbero (mezzosoprano, Italia), Olga Busuioc (soprano, Moldavia), Valeriu Caradja (baritono, Moldavia), Marco Frusoni (tenore, Italia), Yeo Ji Won (soprano, Corea del Sud), Ruzan Mantashyan (soprano, Armenia), Daniel Stefanov (baritono, Bulgaria), Lu Yuan (tenore, Cina). Il coro sarà quello dell’Associazione Corale «Gioacchino Rossini» di Modena, diretto dal maestro Luca Saltini.
 Il concerto in ricordo di Pavarotti è promosso dal Comune di Modena, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena e organizzato in collaborazione con il Cubec e l’Istituto «Vecchi - Tonelli».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS