10°

20°

Spettacoli

L'Orchestra del Regio a Modena sempre con "Pavarotti nel cuore"

L'Orchestra del Regio a Modena sempre con "Pavarotti nel cuore"
0

Lucia Brighenti

Il 6 settembre saranno trascorsi quattro anni dalla sua scomparsa, ma la sua voce risuona ancora nel cuore degli appassionati di lirica e l’affetto per lui è sempre vivo nella sua città, a cui rimase legato nonostante la straordinaria carriera internazionale.
 Come ogni anno, Modena ricorda Luciano Pavarotti con un grande concerto a ingresso gratuito in Piazza Grande. L’evento dal titolo «Pavarotti nel cuore» avrà inizio alle 21,15 di martedì 6 settembre. E poiché il grande tenore fu per molti anni impegnato a favorire il lancio di nuovi talenti musicali, pensando che condividere con loro la sua passione fosse il modo migliore per ringraziare del dono che aveva ricevuto, il concerto sarà una platea per giovani cantanti. I protagonisti saranno tutti professionisti del panorama operistico che si stanno perfezionando nelle scuole di canto modenesi: il Cubec (Centro Universale del Bel Canto) diretto da Mirella Freni, e l’Istituto Superiore di Studi Musicali «Vecchi-Tonelli» di cui Raina Kabaivanska è insegnante principale di canto.
 Con loro, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, che per il terzo anno partecipa al concerto commemorativo, in quest’occasione guidata dal direttore della Fondazione Teatro comunale di Modena, Aldo Sisillo. «Tre anni fa Sisillo mi chiamò, in nome della nostra amicizia e della reciproca stima, per il primo concerto in ricordo di Pavarotti, - spiega Sergio Pellegrini, presidente e direttore artistico dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma - e da allora siamo sempre tornati. Consideriamo un vero onore che il Comune di Modena abbia pensato a noi, perché questo è uno dei concerti più importanti e sentiti per la città: ogni volta la piazza è gremita. Quest’anno sarà lo stesso Sisillo a dirigerci, e la cosa ci fa molto piacere perché è un bravo musicista».
 In programma musiche di Verdi, Rossini, Puccini, Donizetti, Boito, Massenet, Bizet e Delibes in un’alternanza tra arie e alcune sinfonie d’opera: «un repertorio operistico a noi caro - afferma Pellegrini -. Ogni anno c'è stata un’accoglienza straordinaria di pubblico e di critica nei confronti della nostra orchestra e devo dire che gli anni passati sono rimasto sorpreso dalla bravura dei giovani cantanti: ragazzi di 20/25 anni che mi hanno molto impressionato. Vuol dire che queste scuole funzionano bene». Gli interpreti di quest’anno saranno: Cristina Baggio (soprano, Italia), Elisa Barbero (mezzosoprano, Italia), Olga Busuioc (soprano, Moldavia), Valeriu Caradja (baritono, Moldavia), Marco Frusoni (tenore, Italia), Yeo Ji Won (soprano, Corea del Sud), Ruzan Mantashyan (soprano, Armenia), Daniel Stefanov (baritono, Bulgaria), Lu Yuan (tenore, Cina). Il coro sarà quello dell’Associazione Corale «Gioacchino Rossini» di Modena, diretto dal maestro Luca Saltini.
 Il concerto in ricordo di Pavarotti è promosso dal Comune di Modena, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena e organizzato in collaborazione con il Cubec e l’Istituto «Vecchi - Tonelli».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

8commenti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport