10°

22°

Spettacoli

Vive Verdi - Verdi a parole? Si può se la voce è di Albertazzi

Vive Verdi - Verdi a parole? Si può se la voce è di Albertazzi
Ricevi gratis le news
0

Giulio Alessandro Bocchi

Solo sul palco, con la suggestiva cornice di Villa Pallavicino alle sue spalle, Giorgio Albertazzi ha reso il suo omaggio a Giuseppe Verdi, giovedì sera per la rassegna «estaVerdi».
«Che c’entro io con Verdi?», ha esordito il grande attore, per poi spiegare al pubblico che nello stesso albergo dove morì il Cigno di Busseto, il «Grand Hotel et de Milan» (dove ogni stanza è intitolata a grandi personaggi, da Maria Callas a Luchino Visconti) c’è anche una suite Albertazzi: proprio lui. «E io di tutti questi sono l’unico ad essere ancora vivo», ha accuratamene precisato. 
Il reading («fa figo dire reading» ha scherzato ancora Albertazzi) è iniziato con la narrazione di alcuni brani tratti da «La signore delle camelie» (che isprò «La traviata») con l’amore tra Margherita ed Armando, divenuti poi Violetta e Alfredo nel capolavoro verdiano. Non è stata comunque una semplice lettura visto che Albertazzi ha colorato l’incontro anche con alcuni monologhi e aneddoti.
Le musiche originali di Riccardo Joshua Moretti, scritte in stile verdiano, sono state fatte ascoltare nei momenti di pausa: accattivanti composizioni, di aderente somiglianza stilistica, che hanno suscitato anche i complimenti dell’attore e si sono fatte apprezzare per l’efficace pregnanza emotiva, anche se la riproduzione attraverso suoni campionati è sempre in qualche modo limitativa.
Dopo il romanzo di Alexandre Dumas figlio, Albertazzi è passato a Shakespeare con le due tragedie e la commedia messe in musica da Verdi grazie ai libretti di Piave e di Boito. Dall’Otello (o più shakespearianamente Othello) l’attore ha recitato alcuni monologhi del protagonista, compreso quello finale, prima del suicidio del moro. 
Dopo un intermezzo con il celebre “dubbio amletico”, si è passati al Macbeth e Albertazzi ha ricordato di quando allo Sferisterio di Macerata realizzò una regia dell’opera.
Si è comunque scelto di terminare la serata in modo più brioso con «Le allegre comari di Windsor» e le burle organizzate ai danni del panciuto e velleitario Sir John Falstaff. Quando in passato vestiva i panni del corpulento Falstaff, Albertazzi doveva portare una «pancia» di 9 kgi. I problemi alla schiena (comunque giustificati dai suoi 88 anni) gli sono stati causati anche da questi travestimenti. Comunque ha commentato: «cosa non si fa per l’arte?»
Ai versi di Boito «tutto nel mondo è burla», dal finale di Falstaff, è spettato l’onore di concludere l’omaggio dedicato da Albertazzi a Verdi. Il pubblico, incantato, ha seguito lo spettacolo con grandissima attenzione.
Il grande attore, prima di salutare il pubblico con il monologo conclusivo della Tempesta, è stato omaggiato dal sindaco di Busseto, Giovanna Gambazza, dall’assessore provinciale al turismo, Agostino Maggiali, e da Stefano Prinzivalli, direttore del museo.
Martedì, sempre a Villa Pallavicino e sempre alle 21, nel prossimo appuntamento di «estaVerdi», si esibirà l’ Orchestra Filarmonica Giovanile della Colombia (biglietti a 20 euro). Per informazioni: Parma OperArt, www.parmaoperart.com, tel. 393 0935075; Museo Nazionale Giuseppe Verdi, www.museogiuseppeverdi.it, tel. 0524 931002; Azzali editori Parma tel. 0521 232929. 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

2commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

3commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto