16°

Spettacoli

Collecchio Video Film: proclamati i vincitori

Collecchio Video Film: proclamati i vincitori
0

Lucia Carletti
L’ottava edizione del Collecchio Video Film Festival, concorso internazionale per documentari e cortometraggi, ha proclamato i suoi vincitori. Per la sezione «Uomini: cronache e memorie» il premio per il miglior documentario è andato ai modenesi Cristiano e Sara Regina, che con il loro «Nun me movo» hanno «saputo raccontare con una grande semplicità di ripresa il mondo di due anziane. Grazie alla forza espressiva delle protagoniste, si ascoltano riflessioni mai banali sulla morte e sul vivere da soli che emozionano lo spettatore».  Nella sezione «Stile libero» ha vinto il cortometraggio «Salve Regina» della romana Laura Bispuri che «con tocco lieve, sensibile e personale ha saputo dar vita a due personaggi autentici ed evocare la provincia, quella vera. Un racconto leggero e intenso allo stesso modo». Infine, per la sezione «A corto di sport» il premio per il miglior cortometraggio è andato a Maryna Vroda, regista di Kiev, con «Cross country» per «aver usato lo sport come metafora di vita: una corsa campestre di ragazzi è il mezzo per raccontare con efficacia il difficile passaggio tra l’adolescenza e la scoperta del mondo».  La giuria, composta quest’anno da Piergiorgio Gay, regista e documentarista, Fabio Guarnaccia, direttore di «Link – Idee per la televisione», e Anastasia Plazzotta, responsabile della Feltrinelli Home Cinema, ha poi assegnato il premio speciale «Altre forme di vita» al documentario «Alisya nel paese delle meraviglie» del romano Simone Amen dola. Del suo lavoro ha convinto «l’originalità del punto di vista, che mette in luce l’immigrazione sconosciuta delle «seconde generazioni», la lodevole capacità stilistico-formale e la matura consapevolezza drammaturgica». 
Sono poi stati assegnati due premi collaterali. L’associazione organizzatrice Bomba di Riso e il comitato organizzativo del Collecchio Video Film Festival ha consegnato il «Premio Bomba di Riso» per l’opera maggiormente distintasi per originalità a «Artic Spleen» del reggiano Piergiorgio Casotti. Area Italia, partner del festival, ha invece dato il «Premio terzo tempo» per l’opera che meglio ha raccontato il coraggio delle proprie scelte a «Jali road» del regista parmigiano Matteo Ferrarini, documentario al quale hanno lavorato anche Matteo Pecorara (fotografia) e Giacomo Banchini (montatore).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Corniglio

Lupo morto avvelenato

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Calcio

Parma, che bel poker

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino al 31 marzo

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017