Spettacoli

Roberta Di Mario, un salto "tra il tempo e la distanza"

Roberta Di Mario, un salto "tra il tempo e la distanza"
0

Francesco Monaco
Roberta Di Mario, sarà «La mossa» vincente?». Era questo il titolo dell'articolo che poco più di un annetto fa (si era all'inizio dell'estate) annunciava su queste stesse pagine l'imminente uscita del secondo album della compositrice e cantante parmigiana Roberta Di Mario, che avrebbe dovuto intitolarsi per l'appunto «La mossa».
L'uso del condizionale è giustificato dai passi successivi: anche se il disco era bell'e pronto, infatti, mancava un piccolo dettaglio, una casa discografica che lo pubblicasse e lo distribuisse. L'etichetta alla fine s'è trovata (per fortuna i prodotti di qualità suscitano ancora l'interesse delle label, in questo caso della romana Alfa Music), ma con un'ulteriore «mossa» a sorpresa, la Di Mario nel frattempo ha spiazzato tutti e ha praticamente «rifatto» il disco, a cominciare dal titolo (ora è «Tra il tempo e la distanza»), da qualche giorno finalmente in vendita nel negozio parmigiano Music Mille e da ottobre  disponibile in tutta Italia.
Alcuni brani sono stati tolti, altri sono stati aggiunti, ma soprattutto quelli che già rappresentavano l'ossatura de «La mossa» (title-track compresa) sono stati completamente riarrangiati e registrati ex novo in studio a Roma con una differente équipe di musicisti.
«Come artista mi sento sempre in evoluzione - risponde Roberta Di Mario all'inevitabile domanda sul motivo di questa scelta, ovviamente presa di comune accordo con Alfa Music, che pubblica il disco nella collana “Pop & Roll” e lo distribuirà attraverso Egea - e desideravo fortemente dare ancor più valore a queste canzoni. Mi sembra che ora il disco coincida molto più con il mio modo di essere, come donna e come artista».
«Tra il tempo e la distanza» è un prodotto ambizioso, poichè cerca un difficile equilibrio tra il pop d'autore e certe influenze  jazz e  swing. «E' il mio stile», spiega lei, orgogliosa anche delle due tracce strumentali che giustificano la definizione di «pianismo contemporaneo». Il vero collante dell'operazione, però, è il suo background classico (Roberta è diplomata in pianoforte al Conservatorio) che le permette di tenere la barra al centro tra i due generi, sia quand'è «sospesa come una corda tesa» a mo' di equilibrista, (come recita la canzone «La mossa»), sia quando  canta con malinconico retrogusto che «Nessun mattino ha l'oro in bocca».
«Io credo che nel panorama italiano manchi un progetto musicale come questo - osserva Roberta - soprattutto se declinato al femminile. E sono altrettanto convinta che in giro ci sia tanta gente desiderosa di ascoltare, anche in radio, qualcosa che abbia un po' di più stile rispetto ai soliti tormentoni. Fermo restando che per ritagliarsi un posto al sole ci vuole anche una bella botta di fortuna».
«Il tempo e la distanza», dieci tracce arrangiate da Gianni Sivelli (testi di Roberta Di Mario, alcuni insieme a Fabrizio Griffa), è corredato da un elegante booklet in cui, oltre ai ringraziamenti di rito compresi quelli al marito Cesare e al figlio Maxi, spiccano anche una «presentazione» dello scrittore e filosofo Franco Bolelli, di cui la cantautrice va orgogliosa («anche perchè ama i Radiohead, evidentemente per me ha fatto un'eccezione»), nonchè una frase/manifesto da lei stessa coniata: «Un sogno che arde è l'inizio di una poetica rivoluzione».
Anche se, più prosaicamente, un disco che esce è l'inizio di un percorso di promozione: «E per me ci sono diversi progetti live», assicura la Di Mario, che giustifica così la sua 'parsimonia' nel concedersi al pubblico parmigiano: «Mi esibisco più fuori Parma che nella mia città perchè qui o entri in un determinato circuito o ne sei fuori. Inoltre credo che, per rendere al meglio, la mia musica necessiti di auditorium di un certo tipo».
Ad ogni buon conto, per presentare ai parmigiani «Tra il tempo e la distanza», Roberta Di Mario parteciperà alla serata/evento del 16 settembre (quando i negozi del centro storico saranno aperti fino a mezzanotte) con uno showcase dai due volti nel tratto tra Repubblica e piazzale Crevi: prima parte solista, mentre nella seconda sarà affiancata da altri noti musicisti cittadini quali «Satomi» Bertorelli, Carla They  e Luca Savazzi
Eleganza e femminilità abbinate a una facilità d'ascolto che però parte da lontano. Può essere una giusta sintesi del disco? «Direi di sì - conclude Roberta - di certo con questo nuovo progetto non ho tradito la mia musica: l'ho solo resa più immediata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video