-4°

Spettacoli

A Venezia occhi puntati su Madonna, che porta al Lido il film su Wallis Simpson

A Venezia occhi puntati su Madonna, che porta al Lido il film su Wallis Simpson
0

«Certo che in Wallis Simpson c'è un po' di me, ma mi identifico in lei in quanto icona che viene spesso ridotta a uno stereotipo. La Simpson non è stata mai davvero capita e ho cercato di ritrarre soprattutto la sua umanità». Così oggi Madonna nella strapiena e attesissima conferenza stampa del suo secondo film «W.E.» («Edward e Wallis: Il mio regno per una donna», questo il titolo italiano), fuori concorso alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica.
Una pop star vestita con un abito bianco e nero molto semplice e che può ricordare lo stile della Simpson (interpretata da Andrea Riseborough) e con una buona disponibilità verso le domande dei giornalisti ma anche una Madonna che non nasconde il suo lato spirituale (da qualche anno è studiosa di Cabala) e che ad un certo punto si lascia andare ad un inno all’amore: «Non credo che l’amore possa mai essere banale - dice Madonna - perché capire l’amore è capire l’essenza stessa di Dio. Senza amore non potremmo esistere», conclude.

E forse la più famosa storia d’amore, ovvero quella tra la Simpson ed Edoardo VIII, è appunto la protagonista di questo film che sposa la tesi che ad “abdicare” non fu solo il re inglese (Richard Coyle), ma anche in qualche modo la stessa Simpson che pagò forse un prezzo anche più caro di una rinuncia al regno. Il tutto condito con una storia parallela che si svolge a Manhattan dove un'omonima Wallis contemporanea (Abbie Cornish) indaga immedesimandosi fin troppo con la Simpson storica.
«Ho voluto mettere nel film una storia contemporanea (si svolge in realta nel 1998) perché volevo si capisse in qualche modo che la Wallis che vive a New York e che si identifica con il personaggio storico desse la sua interpretazione di questa donna proprio come ho fatto io. È chiaramente una visione soggettiva di quella storia».
Il fatto poi che questo film sia stato preceduto da «Il discorso del re» che tratta parzialmente lo stesso periodo storico è una cosa, ha detto Madonna, «che all’inizio mi ha infastidito, ma poi che ho visto come un vantaggio perché era come una introduzione storica a questo film».

Fare un film? «È un fatto spirituale che richiede molta energia». Comunque aggiunge: «in fondo io già racconto storie con la mia musica e il cinema è un altro modo per raccontarle».

Dei suoi due ex mariti registi Sean Penn e Guy Ritchie ha apprezzato la creatività. «Mi ritrovo sempre ad innamorarmi di persone creative e da loro certamente qualcosa ho rubato, ma va detto che mi hanno comunque incoraggiato». 
«W.E.», che sarà distribuito in Italia dalla Archibald, comunque è nato «dalla mia voglia di capire il vero perchè dell’abdicazione di William e per fare questo ho fatto anche ricerche che sono durate più di tre anni».
Alla fine Madonna (che ha quattro figli, di cui due adottati) parla di maternità mancate. «Credo che Wallis Simpson abbia sofferto molto per non aver avuto figli. La maternità - dice la pop star - sta nel Dna di una donna e come nella sua voglia di creare».

(Francesco Gallo - Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video