15°

Spettacoli

"Festival Verdi, avanti anche nelle difficoltà"

"Festival Verdi, avanti anche nelle difficoltà"
1

Elena Formica

Un ballo in maschera, Falstaff e Messa da Requiem.
Il Festival Verdi è servito. Si tratta di titoli già anticipati, mesi fa, dal sindaco Pietro Vignali, presidente della Fondazione Teatro Regio di Parma, e dal sovrintendente Mauro Meli. Edizione 2011: sofferta, ma finalmente confermata. Per i dettagli su cast, recite e date bisognerà attendere la conferenza stampa ufficiale. Ma il Festival Verdi “ s’ha da fare”, così aveva deliberato il cda della Fondazione Regio il 30 giugno scorso. E si fa, per fortuna. Sia chiaro: darne notizia certa a solo un mese dall’inizio (1 ottobre) è sintomo di gravi difficoltà, come dimostra il fatto che restano in sospeso le sorti di una produzione a Busseto («Il Trovatore» in forma di concerto).
La situazione politica a Parma è estremamente delicata, ma ieri è stato deciso di confermare questi tre titoli del Festival Verdi. La rassegna, peraltro, da giorni viene pubblicizzata sulle reti Mediaset. Nell’immediatezza della notizia, non è stato raggiungibile Mauro Meli per un commento. Ma c’era Gianfranco Carra, segretario generale della Fondazione Regio.
Perché si è arrivati così tardi ad annunciare i titoli del Festival Verdi?
«La mancata erogazione dei contributi ministeriali per gli anni 2007 e 2010 - spiega il segretario generale -, cioè 2 milioni e centomila euro per il 2007 e 1 milione e 500mila euro per il 2010,  ha causato evidenti problemi di natura economica e finanziaria. E’ stata di carattere prudenziale la scelta di procrastinare l’annuncio del cartellone, così come quella di sospendere la produzione a Busseto, perché in effetti siamo ancora in attesa della conferma della contribuzione ministeriale a sostegno dell’edizione 2011. Comunque  in questi giorni abbiamo ricevuto ulteriori garanzie per tale finanziamento, quindi è stato possibile dar seguito alla delibera di giugno del cda».
A quanto dovrebbe ammontare il finanziamento ministeriale per il Festival Verdi 2011?
«Ipotizziamo che possa essere di circa 1 milione e mezzo di euro».
Ma come è possibile promuovere il Festival all’estero a soli 30 giorni dall’inizio?
«La Fondazione Regio ha siglato un accordo con Parma Incoming che, in collaborazione con la Sovrintendenza e l’Ufficio comunicazione e marketing del teatro, ha promosso il Festival Verdi attraverso il circuito dei tour operator internazionali. Sono stati prenotati circa 4000 biglietti a fronte di una conferma dei titoli da fornire contrattualmente con 30 giorni di anticipo rispetto all’avvio della rassegna».  

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    02 Settembre @ 17.47

    Anche quest'anno, come lo scorso anno, per il turno D e per il turno E è previstra una sola rappresentazione pomeridiana. Non mi pare una grande idea per coloro che vengono - o, forse, a questo puno venivano - col treno da fuori Parma.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv