20°

36°

Spettacoli

Il parcheggio trasformato in un set cinematografico

Il parcheggio trasformato in un set cinematografico
Ricevi gratis le news
0
Nuova prova di regia per il cineasta parmigiano Matteo Macaluso, di Penombra Film, alle prese con un cortometraggio avente come set il parcheggio di via Lazio. Mentre non si arrestano i consensi internazionali per "Al Crepuscolo", il suo più recente lavoro, ricco di atmosfere gotiche, grazie al quale in tempi non sospetti anche la città di Parma può vantare il suo personale vampiro, il giovane regista ha deciso di raccogliere la sua fedele troupe per girare «T is for Tears», scritto da lui stesso e da Massimiliano Niero. La decisione di rimettersi subito all’opera è nata dall’ambiziosa idea di partecipare a un concorso americano: Drafthouse Films, Timpson Films e Magnet Releasing hanno infatti annunciato «The ABCs Of Death», film collettivo che vede ventisei registi impegnati a illustrare «ventisei modi per morire». Qualche nome affermato e singolarmente poco avvezzo all’horror (Paul Greengrass) e alcuni interessanti emergenti (Ti West, Nacho Vigalondo, Srdjan Spasojevic, Hélène Cattet e Bruno Forzani), per un progetto basato sull'assegnazione di una lettera dell’alfabeto a ciascun regista, tranne appunto la lettera T, che se la giocheranno i concorrenti. Tutti i cortometraggi saranno legati tra loro e il corto finale sarà diretto dall’esordiente vincitore. «L'ABC della morte ci offre la possibilità di lavorare con registi visionari alla creazione di un film che possa contenere momenti più sbalorditivi che in una intera stagione di blockbuster» ha dichiarato Tim League di Alamo Drafthouse. Il progetto di Macaluso promette quattro minuti di storia ad altissima tensione, una sequenza mozzafiato, inquietante e apocalittica: la seduta di trucco a base di sangue finto a cui si sono sottoposti gli attori e le divertite comparse, nelle notti di martedì e mercoledì, lascia presagire un soggetto non allineato alle esperienze italiane attuali. E ne è la riprova il fatto che Macaluso conduca una regia più vicina al cinema di genere, dall’horror al film storico (ricordiamo il suo precedente "Vercinge", vincitore del concorso MArteLive - Sezione Cinema del 2010). 
Con le esperienze artistiche nate in Penombra, l’Associazione culturale all’interno della quale lavorano alcuni giovani talenti di Parma legati dalla stessa passione per il cinema, Macaluso s'è fatto un’idea precisa e intende lanciare un segnale: «In Italia è possibile esplorare il genere e riuscire a emozionare con esso. Aldilà di ciò che si racconta o di ciò che sta dietro a un testo o a una inquadratura, ai messaggi impliciti ed espliciti, prima ancora di voler inserire una morale o voler fare una denuncia, prima di tutto questo, è importante riuscire ad emozionare». Finite le riprese in via Lazio si corre in studio per il montaggio, e poi vinca il migliore.M.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti