Spettacoli

"Rigoletto", debutto assoluto in Oman

"Rigoletto", debutto assoluto in Oman
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti
La musica è uno dei linguaggi che meglio mettono in comunicazione culture lontane e Giuseppe Verdi, mercoledì sera, è stato ambasciatore italiano in Oman, punto di incontro tra Occidente e Oriente. Nella capitale della cultura araba, Muscat, la nuova Royal Opera House ha avuto il suo battesimo lirico con «Rigoletto» del Teatro Regio di Parma, davanti a un pubblico formato sia da omaniti che da occidentali, tutti invitati della Royal Court of Affairs. Note italiane si sono confrontate con l’architettura di un teatro prezioso costruito in linea con la tradizione locale, colmato per la serata da aromi profumati d’oriente e controllato da guardie che indossavano il costume tradizionale con il khanjar, il tipico pugnale ricurvo in argento. Uomini in caftano e kefiah e donne in abito nero con il capo coperto dal velo hanno sancito il successo della serata con applausi prolungati al termine della rappresentazione e fischi di approvazione che, in modo per noi curioso, hanno accompagnato l’aprirsi del sipario sulla sfarzosa scena iniziale, salutando poi a più riprese tutti gli interpreti durante la rappresentazione e al suo termine. Se qualche momento di batticuore c'è stato, è avvenuto quando alcuni colpi di tosse hanno sottolineato un bacio troppo appassionato tra Rigoletto e Gilda. Del resto l’allestimento storico del Teatro Regio, in cui Carlo Bellamio ha ripreso la regia di Stefano Vizioli, è venuto incontro alacremente alle richieste dei membri del Royal Estate, che hanno seguito con attenzione le prove per verificare che nulla potesse offendere la sensibilità dei loro invitati: la foggia dei costumi è stata leggermente modificata e la regia dei movimenti è stata attenuata in alcune scene, cosa che, seppure ha lasciato intravedere qualche momentanea incertezza negli interpreti, è d’altronde una bella prova di capacità di rinnovarsi e di venire incontro a un’altra cultura. Buona la prova di un cast di veterani quali Roberto Aronica (il Duca di Mantova), Vladimir Stoyanov (Rigoletto) con la più giovane Barbara Bargnesi, una tenera Gilda. Con loro sempre all’altezza Felipe Bou (Sparafucile), Daniela Pini (Maddalena), Katarina Nikolic (Giovanna), Gabriele Sagona (Monterone), Giovanni Guagliardo (Marullo). Salutati da applausi il Coro e l’Orchestra del Teatro Regio, il maestro del Coro Martino Faggiani e il direttore Andrea Battistoni che ha recentemente debuttato in «Rigoletto» e, in questa occasione, ha dimostrato di ricercare sfumature d’espressione e l’adattamento a un’acustica non semplice, ma non è sempre riuscito a ottenere un appiombo perfetto tra orchestra, coro e solisti. Se gli spettatori si sono dimostrati entusiasti di questo primo incontro con l’opera, anche gli artisti hanno apprezzato e accolto con curiosità le reazioni del nuovo pubblico: «Siamo dei pionieri, in un certo senso - ha detto Vladimir Stoyanov - secondo me è una bellissima cosa, perché l’arte avvicina sempre la gente e non fa mai male. Questo è un Paese che ha una sua storia ma che guarda avanti». «Le reazioni del pubblico confermano che la musica e il teatro parlano una lingua universale - ha commentato Andrea Battistoni - che colpisce profondamente qualsiasi persona, di ogni nazionalità». «C'è un entusiasmo che da noi non c'è quasi più» ha affermato Barbara Bargnesi a cui fa eco Roberto Aronica: «E' un pubblico vergine, che non sempre sa dove applaudire ma almeno non è prevenuto, mentre a volte nei teatri italiani tira una brutta aria già prima dell’inizio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto