10°

20°

Spettacoli

"Rigoletto", debutto assoluto in Oman

"Rigoletto", debutto assoluto in Oman
0

Lucia Brighenti
La musica è uno dei linguaggi che meglio mettono in comunicazione culture lontane e Giuseppe Verdi, mercoledì sera, è stato ambasciatore italiano in Oman, punto di incontro tra Occidente e Oriente. Nella capitale della cultura araba, Muscat, la nuova Royal Opera House ha avuto il suo battesimo lirico con «Rigoletto» del Teatro Regio di Parma, davanti a un pubblico formato sia da omaniti che da occidentali, tutti invitati della Royal Court of Affairs. Note italiane si sono confrontate con l’architettura di un teatro prezioso costruito in linea con la tradizione locale, colmato per la serata da aromi profumati d’oriente e controllato da guardie che indossavano il costume tradizionale con il khanjar, il tipico pugnale ricurvo in argento. Uomini in caftano e kefiah e donne in abito nero con il capo coperto dal velo hanno sancito il successo della serata con applausi prolungati al termine della rappresentazione e fischi di approvazione che, in modo per noi curioso, hanno accompagnato l’aprirsi del sipario sulla sfarzosa scena iniziale, salutando poi a più riprese tutti gli interpreti durante la rappresentazione e al suo termine. Se qualche momento di batticuore c'è stato, è avvenuto quando alcuni colpi di tosse hanno sottolineato un bacio troppo appassionato tra Rigoletto e Gilda. Del resto l’allestimento storico del Teatro Regio, in cui Carlo Bellamio ha ripreso la regia di Stefano Vizioli, è venuto incontro alacremente alle richieste dei membri del Royal Estate, che hanno seguito con attenzione le prove per verificare che nulla potesse offendere la sensibilità dei loro invitati: la foggia dei costumi è stata leggermente modificata e la regia dei movimenti è stata attenuata in alcune scene, cosa che, seppure ha lasciato intravedere qualche momentanea incertezza negli interpreti, è d’altronde una bella prova di capacità di rinnovarsi e di venire incontro a un’altra cultura. Buona la prova di un cast di veterani quali Roberto Aronica (il Duca di Mantova), Vladimir Stoyanov (Rigoletto) con la più giovane Barbara Bargnesi, una tenera Gilda. Con loro sempre all’altezza Felipe Bou (Sparafucile), Daniela Pini (Maddalena), Katarina Nikolic (Giovanna), Gabriele Sagona (Monterone), Giovanni Guagliardo (Marullo). Salutati da applausi il Coro e l’Orchestra del Teatro Regio, il maestro del Coro Martino Faggiani e il direttore Andrea Battistoni che ha recentemente debuttato in «Rigoletto» e, in questa occasione, ha dimostrato di ricercare sfumature d’espressione e l’adattamento a un’acustica non semplice, ma non è sempre riuscito a ottenere un appiombo perfetto tra orchestra, coro e solisti. Se gli spettatori si sono dimostrati entusiasti di questo primo incontro con l’opera, anche gli artisti hanno apprezzato e accolto con curiosità le reazioni del nuovo pubblico: «Siamo dei pionieri, in un certo senso - ha detto Vladimir Stoyanov - secondo me è una bellissima cosa, perché l’arte avvicina sempre la gente e non fa mai male. Questo è un Paese che ha una sua storia ma che guarda avanti». «Le reazioni del pubblico confermano che la musica e il teatro parlano una lingua universale - ha commentato Andrea Battistoni - che colpisce profondamente qualsiasi persona, di ogni nazionalità». «C'è un entusiasmo che da noi non c'è quasi più» ha affermato Barbara Bargnesi a cui fa eco Roberto Aronica: «E' un pubblico vergine, che non sempre sa dove applaudire ma almeno non è prevenuto, mentre a volte nei teatri italiani tira una brutta aria già prima dell’inizio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling