-2°

Spettacoli

I nokeys e i Panic Room a Berlino

I nokeys e i Panic Room a Berlino
0

nostro servizio

Berlino
- «Ho 35 anni e stasera suono post-punk a Berlino». Poi Stefano «Gatto» Gatti ha schiacciato il tasto «invia sms» ed è salito sul palco con gli altri «nokeys». La band, insieme ai «Panic Room», ha portato il nome di Parma alla più importante fiera di musica indipendente europea: il Popkomm.
Non è stato uno show come gli altri. Non solo perché Berlino è sempre Berlino. Ma perché giovedì sera il palco era quello del SilverWings, al vecchio aeroporto di Tempelhof: un locale storico, dove aveva suonato Johnny Cash, ai tempi. E anche il pubblico era speciale: artisti, giornalisti, videomaker, manager e promoter della scena musicale d'Europa. Tutti accreditati alla fiera business to business nell'ambito della «Berlin Music Week», astenersi perditempo.
Non è servita alcuna chiave per entrare nel mondo dark wave del gruppo capitanato da Riccardo «Rico» Bocci alla voce (Luca «Lu» Lanza alla chitarra, «Gatto» al basso, Gianluca «Bonzo» Gatti alla batteria): pochi pezzi per anticipare il nuovo album – uscirà nella prima metà del 2012 -, e subito sono arrivati applausi, foto, prospettive di collaborazioni future.
Turno dei «Panic Room», band tutta targata Parma di nu metal melodico (Francesco Liuzzi alla voce, Rocco Cortesi e Marco Mambriani alle chitarre, Matteo Taglioli alla batteria, Simone Pilato al basso). Ore 20, chiudono lo showcase con un rock che sa far ballare, urlare, cantare, sognare. E suonano un nuovo pezzo, «Part of your life».
Sara Ferrari, prima della fila, sorride e incita. E' l'anima della Sfem-The Lads Productions, l'etichetta parmigiana con filiali in Germania e in Svezia che ha portato nella capitale tedesca, oltre ai «nokeys» (co-fondatori della label) e «Panic Room», altri tre gruppi: «Eugene» di Roma, che suona electro pop, i «Black Friday Sthlm», band new wave da Stoccolma, e i «The Sinatra's», alternative rock power combo da Milano.
«Non è stato semplice, ma sono soddisfatta della qualità sia tecnica sia umana che abbiamo portato alla manifestazione e dell'ottimo riscontro ottenuto». Sara spiega che mettere la faccia dove nessuno ti conosce non è semplice: gli sforzi sono immensi, il sostegno non sempre garantito. Il concetto di musica emergente -dice- in Italia e a Parma non esiste, e rari sono i casi di vere collaborazioni con istituzioni. «Un buon segnale arriva da Brescia: un consorzio di etichette è riuscito a ottenere fondi dal Comune e dalla Provincia per promuovere i talenti locali all'estero». Dell'alta qualità delle proposte musicali alla fiera sono convinti Luca Lanza, art director dell'etichetta, e Riccardo Bocci, responsabile delle operazioni internazionali Svezia di Sfem. «Abbiamo dimostrato che non abbiamo nulla da invidiare agli showcase di altre etichette europee con più esperienza. Speriamo sia solo la prima di tante esibizioni collettive». f.l.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti