12°

Spettacoli

Venezia vende l'anima al diavolo

Venezia vende l'anima al diavolo
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi
Venezia vende l'anima al diavolo: e si inchina al monumentale «Faust» diretto da un regista per pochi che piace a tanti. E' il paradosso di chi, non senza orgoglio, si definisce Mostra d'arte: e davanti allo strapotere hollywoodiano rivendica un'anima europea. A costo di firmare col sangue un verdetto di nicchia. Ma che, d'altra parte, è davvero difficile contestare.
Perché sì, il Leone che ruggisce in russo riconosce il talento visionario  di Aleksandr Sokurov, maestro di un cinema ostico ma coltissimo, autore di pellicole immaginifiche e di progetti impossibili che rielabora il cinema e ne fa, per l'appunto, opera d'arte, esperienza sensoriale, viaggio nel profondo.
Per carità, niente da dire: se non che i giurati - che hanno dimenticato del tutto i più «leggibili» «Carnage» (universalmente amato da critica e pubblico) e «Le idi di marzo» (è inutile: il film d'apertura, chissà perché, non viene mai preso in considerazione...) -, consegnando il Leone d'oro al «Faust» («ci sono film che fanno piangere, ridere, pensare, commuovere, film che cambiano per sempre le vite. E questo  - ha detto il presidente Aronofsky - è uno di quei film») scelgono che a trionfare sia una pellicola che, uscita dalla cornice magica della Mostra, vedranno in pochi o pochissimi, un film che chiede molto a chi guarda senza regalare niente a nessuno.
Ma nella vittoria del cinema sperimentale, più coraggioso e meno etichettabile (mai come stavolta tanto numerosi - c'è da gioirne - i riconoscimenti che vanno in questa direzione) fa festa anche l'Italia: assegnato infatti (a dire il vero un po' generosamente...) a «Terraferma» di Emanuele Crialese il premio speciale della giuria. Un successo che il regista di origine siciliana ha dedicato «ai pescatori e agli uomini di mare», ringraziando inoltre gli abitanti di Linosa e Lampedusa «per avermi insegnato a guardare oltre un orizzonte che mi sembrava stretto».
Da manuale, poi, le Coppe Volpi agli interpreti: entrambe strameritate. Nella gara, affollatissima, degli attori ha prevalso quello che è stato il vero protagonista di Venezia 68, Michael Fassbender, neo divo paparazzatissimo che - presente anche nel film di Cronenberg -, ha spazzato via una formidabile concorrenza (compreso Gary Oldman, che ha definito «il mio eroe») con l'interpretazione a nudo (in tutti i sensi) del disperato «sex addicted» di «Shame». Splendida però anche la cinese Deanie Ip, la domestica del toccante «A simple life», un altro dei film che ha più convinto. Va in Oriente, ed è molto ben dato, anche il Leone d'argento al miglior regista: se lo è aggiudicato Shangjun Cai, davvero bravissimo nella composizione dell'inquadratura, per «People mountain people sea».
In una cerimonia molto sobria, quasi funerea (pallida in volto Vittoria Puccini, madrina coraggiosa sul palco nonostante la recentissima scomparsa della mamma; ma anche Sokurov non ha potuto non ricordare il lutto della Russia per la morte di 43 persone in seguito alla caduta di un aereo), in cui il discorso finale del direttore Marco Müller è sembrato un commosso congedo (il suo contratto è scaduto, ma se non sono pazzi lo riconfermano domani), hanno trovato gloria anche il greco (da noi molto amato)  «Alpi» (miglior sceneggiatura), i due giovani interpreti del giapponese «Himizu» (premio Mastroianni), Robbie Ryan, direttore della fotografia di «Cime tempestose» (Osella al contributo tecnico) e l'italiano Guido Lombardi con «Là-bas» (migliore opera prima). Frammenti di un cinema di domani che lancia al futuro la sfida di un linguaggio non convenzionale: perché Venezia è spartiacque, confine, frontiera. E indietro non si torna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Chiusa indagine alluvione 2014: 6 indagati tra cui il sindaco Pizzarotti

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

2commenti

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

SANITA'

Influenza: a Vaio super lavoro per Pronto Soccorso e Medicina

L’emergenza è al picco in questi giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery