-1°

14°

Spettacoli

L'altra faccia di Ian Anderson

L'altra faccia di Ian Anderson
0

Ha un lato istrionico, sfrontato, frenetico. Ma ne tiene in serbo anche uno docile e felpato come i gatti di cui si circonda. La faccia «cattiva» di Ian Anderson è quella che va in scena con i Jethro Tull, la band che guida con il suo flauto dal 1968, e che abbiamo visto lo scorso luglio a Boretto. L'altra, quella che potremmo definire acustica, appare di rado, e solitamente con il contorno di un'orchestra. Ma sabato 24 settembre, al Fillmore di Cortemaggiore, l'occasione è di quelle rare: Anderson terrà l'unico concerto in Italia (anzi, se escludiamo il Regno Unito, diciamo pure l'unico in Europa) con un trio acustico. Al suo fianco il tastierista dei Tull John O'Hara, piano e percussioni, e il giovane chitarrista tedesco Florian Opahle, che da tempo è nella band «solista» di Anderson.
L'idea di un contesto acustico teatrale - senza basso e batteria - è balenata nella testa del flautista in un jazz club di New York un anno fa, quando i Jethro Tull suonarono in una dimensione più intima per riempire un gap creato dalla cancellazione per problemi tecnici di un paio di concerti americani. Anderson - che ha spesso lamentato nelle interviste la sua condizione di musicista acustico perennemente circondato da una montagna di watt - ha cominciato allora ad accarezzare l'idea di esibirsi in un contesto nuovo. Del resto le sfide lo affascinano, e negli anni della maturità si è divertito a incrociare il flauto con un musicista classico come Andrea Griminelli o con una virtuosa del sitar come Anoushka Shankar. Se ci fossero dubbi sul suo eclettismo basterà ricordare che in dicembre si esibirà nella cattedrale di Canterbury con Bruce Dickinson degli Iron Maiden...
L'unica data continentale di Anderson in trio è una sorta di «regalo» al fan club italiano dei Jethro Tull (Itullians) che festeggia così la convention che scandisce i  quindici anni di attività.
Organizzata insieme all'associazione piacentina Children in Time, la serata si aprirà con Clive Bunker - batterista e fondatore dei Jethro Tull nel lontano 1967 - insieme alla tribute band italiana Beggar's Farm con un repertorio di rarità dal catalogo della band. Special guest sarà Bernardo Lanzetti, chiamato a duettare sul palco del Fillmore anche con Anderson.
Il leader dei Jethro Tull vanta  una discreta discografia solista, aperta nel 1983 da un album (incredibilmente) elettronico, ma il suo set saprà attingere soprattutto tra gli album dei Jethro per ripescare gioielli acustici e per rileggere in modo inedito alcuni grandi classici, magari anche quella Thick as a Brick che Anderson ha già annunciato di voler riproporre integralmente dal vivo l'anno prossimo, a 40 anni dalla sua pubblicazione. Il 2011, invece, è il quarantesimo anniversario di Aqualung, che a fine ottobre uscirà rimixato e con parecchi inediti in un lussuoso cofanetto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia