-5°

Spettacoli

Miss Tv Parma fra le 30 più belle d'Italia

Miss Tv Parma fra le 30 più belle d'Italia
1

di Pietro Razzini

Il sogno continua: Miss Tv Parma entra di diritto tra le trenta ragazze più belle d’Italia e, questa sera, userà tutte le armi a sua disposizione per trasformare in realtà ciò che, fino a questo momento, è stata solo una speranza ricca di punti interrogativi. Sarah Baderna, piacentina di Castell’Arquato con dna fortemente parmigiano, ha conquistato tutti durante la prima serata di Rai Uno, all’interno dello spettacolo condotto da Fabrizio Frizzi,  in diretta da Montecatini Terme. Padre di Busseto, nata a Fidenza, Sarah era l’unica emiliana rimasta in gioco dopo le prefinali nazionali: sola contro il resto dell’Italia ma pronta a rappresentare al meglio un territorio che ha sempre offerto al concorso, bellezze di successo.

LA SERATA Erano in 60, sono rimaste in trenta: l’appuntamento televisivo, quest’anno ridotto a due serate,  si è sviluppato in maniera piacevole, alternando i classici momenti di eliminazione dal concorso a quelli in cui “le chiacchiere da salotto” avevano il sopravvento.  In mezzo, l’immancabile super-ospite che ieri sera aveva il ritmo travolgente e l’innato sexappeal di Lenny Kravitz. Dopo le polemiche delle settimane precedenti sull’esclusione di tre ragazze dal concorso a causa di alcune foto di nudo apparse in internet, c’è stato spazio anche per un mini-talk show con protagoniste al centro del palco, due delle tre giovani eliminate.

SARAH, PER TE MISS ITALIA CONTINUA All’interno della notte toscana, la diciannovenne emiliana è riuscita a superare con stile e personalità i momenti più carichi di tensione: quelli della spasmodica attesa del verdetto finale. Dieci ragazze eliminate a ogni turno per un totale di tre manche: nella seconda è stata addirittura chiamata per prima. Nessun rischio, quindi, per i suoi sostenitori dal cuore debole. L’espressione della ragazza ha tradito un pizzico di tensione solo nel terzo turno (nel passaggio da 40 a 30 concorrenti): dopo aver sentito il suo nome, ha sgranato gli occhi e ha sorriso in maniera convinta, indice di naturale liberazione dallo stress dell’attesa. “Spero di arrivare più avanti possibile”, ha confessato pochi minuti dopo la fine della diretta.

PARERE DI MISS Veronica Ruggeri, Miss Parma, ha stretto una grande amicizia con Sarah durante la lunga annata di selezioni. Rapporto che risale, però, a due anni fa quando entrambe le ragazze avevano vissuto insieme l’esperienza di Miss Italia. Ieri sera la bella Veronica non ha staccato gli occhi dal televisore neppure per un attimo: “Ho votato come una pazza: spero che vada tutto bene anche stasera. L'ho sentita telefonicamente e mi ha detto di essere veramente contenta per come sono andate le cose. Spera di conquistare una delle sei fasce che restano da assegnare. Secondo me ce la fa”.    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    20 Settembre @ 16.47

    Sì, veramente meritava. PURTROPPO la cronaca dell'Italia 2011 ci mostra un POTERE che SVILISCE anche la BELLEZZA, macinandola nel TRITACARNE di ruffiane e PAPPONI .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta