-2°

Spettacoli

Non stop di elettronica alla Casa della Musica

0

Una vera e propria non stop di musica elettronica è quella che si svolgerà domenica 25 settembre alla Casa del Suono, dalle ore 14 alle 18, a ingresso libero, nell’àmbito del programma di Traiettorie.
Tradizione e avanguardia si incontrano nel segno della ripetizione in questa session elettronica che sfrutta l’ambiente e i sofisticati strumenti di diffusione sonora della Casa del Suono nella terza traccia del calendario di Traiettorie 2011. La ripetizione è del resto il desiderio inconscio di qualsiasi ascoltatore e l’impianto inevitabile della musica di qualsiasi cultura, anche di quelle che sembrano rifuggirla: dal tam tam degli aborigeni ai nostri ritornelli e variazioni, tutto è ripetizione anche quando sembra cambiamento, ed è cambiamento anche quando si presenta come ripetizione.
I tre pezzi presentati in questa esperienza sonora di poco meno di un’ora analizzano le implicazioni della ripetizione nella formazione del concetto di musica. Si comincia con lo svizzero Uli Fussenegger, contrabbassista di formazione barocca entrato nel 1986 fra gli strumentisti del prestigioso ensemble Klangforum Wien, di cui oggi è project developer: Bastimentos, del 1999, presentato qui in prima italiana, non fa che sfruttare il suono del contrabbasso trasformandolo in una specie di acceleratore di percussioni che fluttuano ciclicamente come maree, a ogni giro accumulando dinamica e complessità.

Si continua con la singolare composizione Sonar 6 scritta dal polacco Krzysztof Gawlas in occasione della Linux Audio Conference per gli impianti multicanale Ambisonic montati nel museo-laboratorio ricavato a Parma nell’ex chiesa di Santa Elisabetta: vale la pena di cogliere quest'altra occasione per provare la sensazione di straniante dinamica timbrica ciclica di questo pezzo, prodotta da suoni di strumenti di ceramica, corde di pianoforte e strumenti ad arco, registrati e diffusi nello spazio dai sistemi della Casa del Suono.
Solo apparentemente diverso è il terzo pezzo di questo “Electronic Loop”, un classico della musica per radio come Stilleben della finlandese Kaija Saariaho, commissionato dalla Compagnia Radiofonica Finlandese e blasonato con il Prix Italia nel 1988 e con l’Ars Electronica Prize del 1989. Il tema è quello della distanza, della lontananza, ma dietro l’apparenza di una continua mobilità sonora non c’è che il ritorno di una stessa idea, che sta all’ascoltatore cogliere cercando di ascoltare il più possibile in un solo istante. Testi di Kafka, Éluard e Kandinsky letti in tre lingue diverse, suoni di una metropolitana, frammenti di strumenti, Stilleben è un pezzo di atmosfere, di poesie, di sensazioni da cogliere in un momento, con gli occhi chiusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017