Spettacoli

Non stop di elettronica alla Casa della Musica

0

Una vera e propria non stop di musica elettronica è quella che si svolgerà domenica 25 settembre alla Casa del Suono, dalle ore 14 alle 18, a ingresso libero, nell’àmbito del programma di Traiettorie.
Tradizione e avanguardia si incontrano nel segno della ripetizione in questa session elettronica che sfrutta l’ambiente e i sofisticati strumenti di diffusione sonora della Casa del Suono nella terza traccia del calendario di Traiettorie 2011. La ripetizione è del resto il desiderio inconscio di qualsiasi ascoltatore e l’impianto inevitabile della musica di qualsiasi cultura, anche di quelle che sembrano rifuggirla: dal tam tam degli aborigeni ai nostri ritornelli e variazioni, tutto è ripetizione anche quando sembra cambiamento, ed è cambiamento anche quando si presenta come ripetizione.
I tre pezzi presentati in questa esperienza sonora di poco meno di un’ora analizzano le implicazioni della ripetizione nella formazione del concetto di musica. Si comincia con lo svizzero Uli Fussenegger, contrabbassista di formazione barocca entrato nel 1986 fra gli strumentisti del prestigioso ensemble Klangforum Wien, di cui oggi è project developer: Bastimentos, del 1999, presentato qui in prima italiana, non fa che sfruttare il suono del contrabbasso trasformandolo in una specie di acceleratore di percussioni che fluttuano ciclicamente come maree, a ogni giro accumulando dinamica e complessità.

Si continua con la singolare composizione Sonar 6 scritta dal polacco Krzysztof Gawlas in occasione della Linux Audio Conference per gli impianti multicanale Ambisonic montati nel museo-laboratorio ricavato a Parma nell’ex chiesa di Santa Elisabetta: vale la pena di cogliere quest'altra occasione per provare la sensazione di straniante dinamica timbrica ciclica di questo pezzo, prodotta da suoni di strumenti di ceramica, corde di pianoforte e strumenti ad arco, registrati e diffusi nello spazio dai sistemi della Casa del Suono.
Solo apparentemente diverso è il terzo pezzo di questo “Electronic Loop”, un classico della musica per radio come Stilleben della finlandese Kaija Saariaho, commissionato dalla Compagnia Radiofonica Finlandese e blasonato con il Prix Italia nel 1988 e con l’Ars Electronica Prize del 1989. Il tema è quello della distanza, della lontananza, ma dietro l’apparenza di una continua mobilità sonora non c’è che il ritorno di una stessa idea, che sta all’ascoltatore cogliere cercando di ascoltare il più possibile in un solo istante. Testi di Kafka, Éluard e Kandinsky letti in tre lingue diverse, suoni di una metropolitana, frammenti di strumenti, Stilleben è un pezzo di atmosfere, di poesie, di sensazioni da cogliere in un momento, con gli occhi chiusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti