20°

31°

Spettacoli

Miss Italia è Stefania Bivone ma Miss Tv Parma va sul podio

Miss Italia è Stefania Bivone ma Miss Tv Parma va sul podio
11

a cura di Pietro Razzini

Stefania Bivone conquista il titolo di Miss Italia 2011: è lei a ricevere la corona dalla madrina Ines Sastre e la corona dal patron Patrizia Mirigliani, oltre all’abbraccio della reginetta uscente, Francesca Testasecca. L’Emilia esce a testa alta dalla prima edizione svoltasi lontano da Salsomaggiore. Diciannove anni, di Castell’Arquato, studentessa universitaria, cintura nera di karate: Sarah Baderna ha onorato il nostro territorio giungendo al terzo posto nella serata finale di Miss Italia. Un pizzico di parmigianità arriva sul podio della bellezza nazionale: il papà di Sarah è, infatti, bussetano doc e la ragazza è nata a Fidenza. Un’emozione grandissima per la splendida emiliana che è arrivata alle finali di Montecatini Terme dopo aver conquistato il titolo di Miss Tv Parma.
EMOZIONI IN DIRETTA TV Una lunga notte di passione, di attese, di lacrime. Una notte di sorrisi smaglianti, di occhi luminosi, di abbracci consolatori e lacrime festose. Miss Italia è questo e tanto altro: è entusiasmo giovanile, è l’inizio di un sogno o la fine di illusioni. Ragazze desiderose di sfondare, giudicate da chi un tragitto, più o meno lungo, l’ha già compiuto nella propria vita professionale. Capitanati da Ines Sastre, madrina e presidente di giuria, sono scesi dalla scalinata del palazzetto di Montecatini Terme tanti personaggi noti al grande pubblico: da Giorgio Pasotti a Laura Chiatti, da Martina Stella a Enrico Vanzina, da Fiona May a Max Biaggi, da Cristina Chiabotto a Eleonora Pedron.
ELIMINAZIONI CON SORPRESA Si partiva da trenta, anzi trentuno perché Giulia Calcaterra, Miss Italia sport Diadora Piemonte e Valle d’Aosta, è stata riammessa per un errore tecnico compiuto nella prima serata. Le prime due scremature sono state superate in scioltezza da Miss Tv Parma. Fatale è stata la terza, quella del passaggio dalle 10 alle 5 candidate alla vittoria finale. Poi la novità, inaspettata: due ripescaggi nel momento topico della serata. La speranza di rivedere in gioco la giovane piacentina cresce mentre Giorgia, super ospite musicale della finale, canta la sua hit estiva, “Il mio giorno migliore”. Tra le 55 escluse , la giuria ha deciso di riammettere proprio Sarah. Non sarà stata “la sera migliore” per la bionda piacentina ma sicuramente una delle più emozionanti della sua vita.
QUANTE FASCIATE Durante la nottata sono stati assegnati anche i riconoscimenti legati alle fasce storiche e ai titoli nazionali: Miss Miluna (Alessia Cervelli), Miss Peugeot (Sophia Sergio), Miss Wella Professional (Stefania Bivone), Miss Tv Sorrisi e Canzoni (Alessia Tedeschi), Miss Fair Play (Sara Izzo), Miss Rocchetta Bellezza  (Ilaria Rocchetti), Miss Deborah Milano (Dalila Pasquariello), Miss curve d’Italia Elena Mirò (Valentina Cammarota) e Miss Italia sport Diadora (Susanna Cicali).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    21 Settembre @ 13.34

    Concordo in pieno con il commento di rogna. E ora di finirla con queste buffonate a nostre spese. Il concorso di Miss Italia lo paghi la famiglia Mirigliani.

    Rispondi

  • Maria Caruso

    21 Settembre @ 08.41

    Certo che gli articoli strappalacrime e celebrativi suonano più ridicoli del solito in tempi come questi. Per la cultura e la vita in genere di questi tempi c'è da penare e stringere la cinghia - non ci sono fondi per la scuola, per le orchestre e i teatri, i musei e i siti archeologici, l'associazionismo, i disabili, le pensioni, le piccole imprese. Poi ci tocca vedere gli spot pubblicitari dove alla fine di una lunga sequela di orrende foto di parassiti spunta fuori la foto di un'evasore fiscale che sembra un ragazzo normale e ti viene da pensare che il ragazzo parassita dovrebbe sembrare più come un Briatore, per dire... e allora ti viene il dubbio che di fronte ai veri criminali che rubano miliardi, i furbi che non ti danno lo scontrino siano disgraziati poveracci. Però ci salva il fatto che qualche bella ragazza ancora si trovi tra di noi, anche alla porta accanto, a Fidenza, a Busseto: evviva, siamo salvi! Miss Italia ci ha intrattenuti con le solite cavolate, possiamo dormire tranquilli. Le lacrime, i tremori, i sorrisi e il mascara sbavato sul volto delle bellissime creature... oh, che paradisiaca farsa! Tutto serve a vendere, l'industria mediatica prospera anche perchè serve a distrarre, a forgiare idee e dottrine, e a smantellare la capacità di analisi critica e pensiero indipendente... oggi è finito il caffè, e visto che voi la casella per i commenti ce l'avete messa, io non ho resistito.

    Rispondi

  • Maurizio

    20 Settembre @ 19.39

    @ Cristina: 10 e lode al tuo commento. Il tifo ci sta tutto (posto che anche a me Sarah piaceva come ragazza), ma da qui a dire che Sarah era unica e inimitabile e le altre sono foffa....e dai, per piacere!!!

    Rispondi

  • Linda

    20 Settembre @ 16.27

    RENZ Modella per gioco è proprio l'articolo della Gazzetta che preferisci eh??!!!

    Rispondi

  • alessandro

    20 Settembre @ 16.08

    Gabriele Paolini. Non aggiungo altro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

3commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

1commento

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

26commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat