-5°

Spettacoli

Miss Italia è Stefania Bivone ma Miss Tv Parma va sul podio

Miss Italia è Stefania Bivone ma Miss Tv Parma va sul podio
11

a cura di Pietro Razzini

Stefania Bivone conquista il titolo di Miss Italia 2011: è lei a ricevere la corona dalla madrina Ines Sastre e la corona dal patron Patrizia Mirigliani, oltre all’abbraccio della reginetta uscente, Francesca Testasecca. L’Emilia esce a testa alta dalla prima edizione svoltasi lontano da Salsomaggiore. Diciannove anni, di Castell’Arquato, studentessa universitaria, cintura nera di karate: Sarah Baderna ha onorato il nostro territorio giungendo al terzo posto nella serata finale di Miss Italia. Un pizzico di parmigianità arriva sul podio della bellezza nazionale: il papà di Sarah è, infatti, bussetano doc e la ragazza è nata a Fidenza. Un’emozione grandissima per la splendida emiliana che è arrivata alle finali di Montecatini Terme dopo aver conquistato il titolo di Miss Tv Parma.
EMOZIONI IN DIRETTA TV Una lunga notte di passione, di attese, di lacrime. Una notte di sorrisi smaglianti, di occhi luminosi, di abbracci consolatori e lacrime festose. Miss Italia è questo e tanto altro: è entusiasmo giovanile, è l’inizio di un sogno o la fine di illusioni. Ragazze desiderose di sfondare, giudicate da chi un tragitto, più o meno lungo, l’ha già compiuto nella propria vita professionale. Capitanati da Ines Sastre, madrina e presidente di giuria, sono scesi dalla scalinata del palazzetto di Montecatini Terme tanti personaggi noti al grande pubblico: da Giorgio Pasotti a Laura Chiatti, da Martina Stella a Enrico Vanzina, da Fiona May a Max Biaggi, da Cristina Chiabotto a Eleonora Pedron.
ELIMINAZIONI CON SORPRESA Si partiva da trenta, anzi trentuno perché Giulia Calcaterra, Miss Italia sport Diadora Piemonte e Valle d’Aosta, è stata riammessa per un errore tecnico compiuto nella prima serata. Le prime due scremature sono state superate in scioltezza da Miss Tv Parma. Fatale è stata la terza, quella del passaggio dalle 10 alle 5 candidate alla vittoria finale. Poi la novità, inaspettata: due ripescaggi nel momento topico della serata. La speranza di rivedere in gioco la giovane piacentina cresce mentre Giorgia, super ospite musicale della finale, canta la sua hit estiva, “Il mio giorno migliore”. Tra le 55 escluse , la giuria ha deciso di riammettere proprio Sarah. Non sarà stata “la sera migliore” per la bionda piacentina ma sicuramente una delle più emozionanti della sua vita.
QUANTE FASCIATE Durante la nottata sono stati assegnati anche i riconoscimenti legati alle fasce storiche e ai titoli nazionali: Miss Miluna (Alessia Cervelli), Miss Peugeot (Sophia Sergio), Miss Wella Professional (Stefania Bivone), Miss Tv Sorrisi e Canzoni (Alessia Tedeschi), Miss Fair Play (Sara Izzo), Miss Rocchetta Bellezza  (Ilaria Rocchetti), Miss Deborah Milano (Dalila Pasquariello), Miss curve d’Italia Elena Mirò (Valentina Cammarota) e Miss Italia sport Diadora (Susanna Cicali).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    21 Settembre @ 13.34

    Concordo in pieno con il commento di rogna. E ora di finirla con queste buffonate a nostre spese. Il concorso di Miss Italia lo paghi la famiglia Mirigliani.

    Rispondi

  • Maria Caruso

    21 Settembre @ 08.41

    Certo che gli articoli strappalacrime e celebrativi suonano più ridicoli del solito in tempi come questi. Per la cultura e la vita in genere di questi tempi c'è da penare e stringere la cinghia - non ci sono fondi per la scuola, per le orchestre e i teatri, i musei e i siti archeologici, l'associazionismo, i disabili, le pensioni, le piccole imprese. Poi ci tocca vedere gli spot pubblicitari dove alla fine di una lunga sequela di orrende foto di parassiti spunta fuori la foto di un'evasore fiscale che sembra un ragazzo normale e ti viene da pensare che il ragazzo parassita dovrebbe sembrare più come un Briatore, per dire... e allora ti viene il dubbio che di fronte ai veri criminali che rubano miliardi, i furbi che non ti danno lo scontrino siano disgraziati poveracci. Però ci salva il fatto che qualche bella ragazza ancora si trovi tra di noi, anche alla porta accanto, a Fidenza, a Busseto: evviva, siamo salvi! Miss Italia ci ha intrattenuti con le solite cavolate, possiamo dormire tranquilli. Le lacrime, i tremori, i sorrisi e il mascara sbavato sul volto delle bellissime creature... oh, che paradisiaca farsa! Tutto serve a vendere, l'industria mediatica prospera anche perchè serve a distrarre, a forgiare idee e dottrine, e a smantellare la capacità di analisi critica e pensiero indipendente... oggi è finito il caffè, e visto che voi la casella per i commenti ce l'avete messa, io non ho resistito.

    Rispondi

  • Maurizio

    20 Settembre @ 19.39

    @ Cristina: 10 e lode al tuo commento. Il tifo ci sta tutto (posto che anche a me Sarah piaceva come ragazza), ma da qui a dire che Sarah era unica e inimitabile e le altre sono foffa....e dai, per piacere!!!

    Rispondi

  • Linda

    20 Settembre @ 16.27

    RENZ Modella per gioco è proprio l'articolo della Gazzetta che preferisci eh??!!!

    Rispondi

  • alessandro

    20 Settembre @ 16.08

    Gabriele Paolini. Non aggiungo altro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto