20°

34°

Spettacoli

"La mia Miss Italia? Da dieci e lode. Anche se non è arrivata la corona"

"La mia Miss Italia? Da dieci e lode. Anche se non è arrivata la corona"
3

di Pietro Razzini

A un passo dal sogno, anche se forse, in realtà, la favola comincia proprio ora. Sarah Baderna, l’unica emiliana in gara nella settantaduesima edizione di Miss Italia, ha esaltato le qualità di un territorio che da sempre è protagonista nel concorso che elegge la più bella d’Italia. Un’appassionante sequenza di situazioni che hanno portato la ragazza di Castell'Arquato all’eliminazione, al ripescaggio, al podio finale. Appena dietro alla vincitrice Stefania Bivone, mora calabrese. Tutti ricordi che la diciannovenne nata a Fidenza da padre bussetano porterà con sé per il resto della vita.
«In realtà è come se avessi vinto», spiega Sarah, che continua: «Non mi sento sconfitta perché sono arrivata vicinissima al titolo: sono piaciuta alla giuria, ho attirato l’attenzione di una professionista come Silvana Giacobini, ho avuto tanta visibilità. Non potevo chiedere di più». 
 Sarah, che voto dai alla tua personalissima Miss Italia 2011? 
«Direi 10 e lode, anche se non è arrivata la corona».
 Per te non era la prima volta: già due anni fa sei stata finalista a Salsomaggiore. Come hai affrontato l’edizione di Montecatini? 
«In questi due anni sono cresciuta, ho vissuto esperienze che mi hanno fatto maturare. Inoltre nel 2009 ero stata eliminata immediatamente. Stavolta ho fatto tanta strada. Credo che il lavoro svolto su di me  abbia pagato».
 Ha vinto realmente la ragazza più bella? Chi avrebbe meritato il titolo secondo il tuo parere? 
«Stefania era una delle favorite anche per me: aveva ottenuto consensi da tutte le aspiranti miss. Altre pretendenti? Maria Ludovica Perissinotto e Dalila Pasquariello». 
La notte ti ha portato un ultimo regalo. 
«Mi ha donato una fascia nazionale: Miss Tecnologia Fidelity Point. Ero la seconda classificata: sarò legata a questo sponsor per un anno ma questo non mi precluderà altri impegni professionali. Ho un contratto e ciò significa che i loro impegni hanno la precedenza sugli altri. Durante le selezioni ho vinto la fascia di Miss Tv Parma: vedremo che succederà».
Dopo questa novità il tuo fidanzato Stefano dovrà ancora attenderti? 
«Stasera finalmente tornerò da lui. Come ho già detto in trasmissione, abbiamo tutto ciò che serve per stare bene insieme. Stefano non ha nulla da temere».
 So che hai tanti ricordi legati al nostro territorio. 
«Sono nata a Fidenza e ho avuto per tanto tempo la compagnia a Salsomaggiore: avevo sedici anni. Dopo 12 mesi mi sono presentata alle finali nazionali di Miss Italia: praticamente giocavo in casa. Devo ammettere, però, che è andata meglio in trasferta a Montecatini». 
Il momento più emozionante delle due serate è stato il ripescaggio per volere della giuria? 
«Sì, ero incredula: non avrei mai pensato di tornare in gioco. E’ stata una enorme soddisfazione sapere che dei professionisti del settore mi avevano scelto. Eva Riccobono, dopo aver sentito che ero arrivata terza, mi ha guardato e ha scosso il capo: tifava spudoratamente per me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MONY

    22 Settembre @ 13.39

    Sai cosa significa lsemplicità? Io credo proprio di no.impara impara

    Rispondi

  • MONY

    22 Settembre @ 08.51

    ...miss Itlia molto bella e meno male che ha vinto lei... Secondo me bisognerebbe darsi meno arie e scendere dal piedistallo!!!!!

    Rispondi

  • Andrea Violi

    21 Settembre @ 20.09

    Sarah è una ragazza molto bella. Non c'è bisogno del 1° posto a Miss Italia per farsi notare nel mondo dello spettacolo e della moda. Quanto allo spettacolo in tv, due serate sono sufficienti! Gli anni scorsi secondo me avere tante serate che si trascinavano lungo la settimana per culminare nel weekend... secondo me stufavano le ragazze e pure il pubblico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione"

Hollywood

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

siccità

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica - Caldo in aumento (Video)

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

4commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

6commenti

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

coppia

Celebrata la prima unione civile a Castelnovo Sotto: Andrea è di Parma

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

3commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

3commenti

gazzareporter

I topi d'auto stavolta scelgono via Abruzzi

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

11commenti

I COMMENTI

Maturità, la prima prova? «Fattibile. Matematica e quizzone sono le bestie nere»

BEDONIA

Estate, risorgono i paesi disabitati

1commento

PARALIMPIADI

Ciclismo, la nuova sfida di Righetti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

ITALIA/MONDO

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

mafie

La Dna: 'Ndrangheta stabile in quasi tutte le Regioni.E in Emilia patto con altre organizzazioni criminali"

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford