22°

Spettacoli

"La mia Miss Italia? Da dieci e lode. Anche se non è arrivata la corona"

"La mia Miss Italia? Da dieci e lode. Anche se non è arrivata la corona"
Ricevi gratis le news
3

di Pietro Razzini

A un passo dal sogno, anche se forse, in realtà, la favola comincia proprio ora. Sarah Baderna, l’unica emiliana in gara nella settantaduesima edizione di Miss Italia, ha esaltato le qualità di un territorio che da sempre è protagonista nel concorso che elegge la più bella d’Italia. Un’appassionante sequenza di situazioni che hanno portato la ragazza di Castell'Arquato all’eliminazione, al ripescaggio, al podio finale. Appena dietro alla vincitrice Stefania Bivone, mora calabrese. Tutti ricordi che la diciannovenne nata a Fidenza da padre bussetano porterà con sé per il resto della vita.
«In realtà è come se avessi vinto», spiega Sarah, che continua: «Non mi sento sconfitta perché sono arrivata vicinissima al titolo: sono piaciuta alla giuria, ho attirato l’attenzione di una professionista come Silvana Giacobini, ho avuto tanta visibilità. Non potevo chiedere di più». 
 Sarah, che voto dai alla tua personalissima Miss Italia 2011? 
«Direi 10 e lode, anche se non è arrivata la corona».
 Per te non era la prima volta: già due anni fa sei stata finalista a Salsomaggiore. Come hai affrontato l’edizione di Montecatini? 
«In questi due anni sono cresciuta, ho vissuto esperienze che mi hanno fatto maturare. Inoltre nel 2009 ero stata eliminata immediatamente. Stavolta ho fatto tanta strada. Credo che il lavoro svolto su di me  abbia pagato».
 Ha vinto realmente la ragazza più bella? Chi avrebbe meritato il titolo secondo il tuo parere? 
«Stefania era una delle favorite anche per me: aveva ottenuto consensi da tutte le aspiranti miss. Altre pretendenti? Maria Ludovica Perissinotto e Dalila Pasquariello». 
La notte ti ha portato un ultimo regalo. 
«Mi ha donato una fascia nazionale: Miss Tecnologia Fidelity Point. Ero la seconda classificata: sarò legata a questo sponsor per un anno ma questo non mi precluderà altri impegni professionali. Ho un contratto e ciò significa che i loro impegni hanno la precedenza sugli altri. Durante le selezioni ho vinto la fascia di Miss Tv Parma: vedremo che succederà».
Dopo questa novità il tuo fidanzato Stefano dovrà ancora attenderti? 
«Stasera finalmente tornerò da lui. Come ho già detto in trasmissione, abbiamo tutto ciò che serve per stare bene insieme. Stefano non ha nulla da temere».
 So che hai tanti ricordi legati al nostro territorio. 
«Sono nata a Fidenza e ho avuto per tanto tempo la compagnia a Salsomaggiore: avevo sedici anni. Dopo 12 mesi mi sono presentata alle finali nazionali di Miss Italia: praticamente giocavo in casa. Devo ammettere, però, che è andata meglio in trasferta a Montecatini». 
Il momento più emozionante delle due serate è stato il ripescaggio per volere della giuria? 
«Sì, ero incredula: non avrei mai pensato di tornare in gioco. E’ stata una enorme soddisfazione sapere che dei professionisti del settore mi avevano scelto. Eva Riccobono, dopo aver sentito che ero arrivata terza, mi ha guardato e ha scosso il capo: tifava spudoratamente per me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MONY

    22 Settembre @ 13.39

    Sai cosa significa lsemplicità? Io credo proprio di no.impara impara

    Rispondi

  • MONY

    22 Settembre @ 08.51

    ...miss Itlia molto bella e meno male che ha vinto lei... Secondo me bisognerebbe darsi meno arie e scendere dal piedistallo!!!!!

    Rispondi

  • Andrea Violi

    21 Settembre @ 20.09

    Sarah è una ragazza molto bella. Non c'è bisogno del 1° posto a Miss Italia per farsi notare nel mondo dello spettacolo e della moda. Quanto allo spettacolo in tv, due serate sono sufficienti! Gli anni scorsi secondo me avere tante serate che si trascinavano lungo la settimana per culminare nel weekend... secondo me stufavano le ragazze e pure il pubblico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»