11°

22°

Spettacoli

Progetto Why Pink Floyd: il perché è qui da ascoltare

Progetto Why Pink Floyd: il perché è qui da ascoltare
Ricevi gratis le news
0

 Pierangelo Pettenati

Per fortuna esistono band come i Pink Floyd. Lo pensano i milioni di fans sparsi per il mondo, che da quasi 40 anni amano immergersi nel sound immaginifico del quartetto nato a Cambridge. E lo pensano anche alla Emi, la storica casa discografica inglese che ogni tanto può tirare fuori qualcosa dal proprio archivio, certa di grandi vendite. Sono numerose, infatti, le pubblicazioni, i cofanetti, i live, le rimasterizzazioni, le celebrazioni apparse sul mercato in tutti questi anni, con gran godimento sia per le orecchie dei primi sia per le casse della seconda. Nessuno aveva però mai visto un’iniziativa come quella che parte oggi in tutta Europa (annunciata già da qualche tempo su internet, in qualche nazione partita venerdì, e da domani anche negli Stati Uniti, nel Canada e in Messico).
 E’ qualcosa di speciale, e lo si capisce dall’evento creato per il lancio: dalle 6 alle 9 del mattino, sul tetto della Battersea Power Station di Londra aleggerà un enorme maiale gonfiabile esattamente come nella celebre copertina di «Animals» del 1976. Il progetto si chiama «Why Pink Floyd» ed è talmente vasto da sembrare un’operazione militare. Il primo passo è la pubblicazione delle versioni rimasterizzate dei 14 album di studio incisi dalla band, da «The piper at the gates of dawn» del 1967 (con Syd Barrett alla guida) fino a «The division bell» (con il gruppo diventato un terzetto dopo l’uscita di Roger Waters nel 1984); tutti questi dischi sono in vendita sia singolarmente sia raccolti nel «Discovery box set», completato da un libretto di 60 pagine.  Il secondo passo è per il 7 novembre con la pubblicazione di «A foot in the door - the best of Pink Floyd», raccolta di alcune fra le migliori canzoni dei Pink Floyd, sempre rimasterizzati.
 E non è tutto, perché accanto a queste uscite ne sono previste altre tre, sicuramente le più attese e desiderate dagli amanti della band, riguardanti «The dark side of the moon», «Wish you were here» e «The wall», i loro dischi più celebri, disponibili nelle versioni «Experience» e «Immersion». Si parte oggi con «The dark side of the moon», che nella sua versione «Immersion» comprende 6 dischi; un’esperienza sonora e visiva totale grazie alle diverse rimasterizzazioni del suono, agli inediti audio e video dell’epoca, al libretto di 40 pagine, al libro fotografico e ai tanti gadget compresi nel cofanetto. Stesso trattamento sia per «Wish you were here» (in uscita il 7 novembre) sia per «The wall» (27 febbraio 2012).
E se tutto ciò non bastasse, le ripubblicazioni sono disponibili anche in vinile e in vari formati digitali. La garanzia sulla qualità sonora dell’opera è massima: i tecnici della Emi e i membri dei Pink Floyd hanno lavorato insieme per un anno e mezzo, affidando la realizzazioni ai collaboratori più fidati. Il lavoro sul suono è stato curato da James Guthrie, la grafica dal geniale Storm Thorgerson (l'autore delle loro straordinarie copertine), i libri fotografici da Jill Furmanovsky, che li segue dagli anni '70. Ore e ore di musica, video e immagini, ancora una volta fusi indissolubilmente insieme per sfamare anche gli appettiti dei fans più esigenti. Il sito ufficiale dove trovare tutte le informazioni è www.whypinkfloyd.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto