19°

Spettacoli

Al Fuori Orario omaggio a Jimi Hendrix, Janis Joplin e Vasco

Al Fuori Orario omaggio a Jimi Hendrix, Janis Joplin e Vasco
0

È il rock più vivido, dagli accenti blues, il filo conduttore del doppio concerto-tributo di venerdì 30 settembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico: alle ore 22 l’omaggio a Janis Joplin degli Acid Queen in duo, con la splendida voce di Francesca Di Dionisio accompagnata dal chitarrista Ennio Mircoli, e alle 23 il «Tributo a Jimi Hendrix» dei Gipsy Experience, ponte tra musica e arte. Sia la Joplin che Hendrix sono morti nel 1970 a 27 anni. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it. Torna da questa serata l’autobus notturno gratuito Discobus, servizio che la Provincia di Reggio Emilia estende anche ai ragazzi di Parma, ogni venerdì e sabato.
Il progetto Gipsy Experience celebra dunque quello che è da tanti ritenuto il maggior chitarrista della storia della musica: Jimi Hendrix. Il gruppo è nato a Casalmaggiore (Cremona) nel 2009 per festeggiare i 40 anni trascorsi dal Festival di Woodstock, grazie ai quattro musicisti Stefano Savazzi (chitarra selvaggia e voce), Alessandro Mori (batteria), Chicco de Santis (basso), Roberto Aldrigo (percussioni) e alla loro passione per il mitico chitarrista di Seattle. Durante lo show, la band ricrea l’assoluta religiosità che un concerto di Hendrix trasmetteva: rock’n’roll, assolo incendiari, improvvisazioni psichedeliche e tanta, ma veramente tanta, anima. Le scenografie e i suoni evocano l’atmosfera di quegli anni (’60-’70), quando la musica, i festival e l’arte erano la voce del fermento giovanile. E le performance di live painting, ispirate dalla musica, regalano spesso una speciale alchimia al palco.
Gli Acid Queen sono invece la «Janis Joplin Official Tribute Band», da un paio d’anni «on the road» in tutta Italia con uno show collaudato e sempre in continua evoluzione. Al Fuori Orario si presentano in duo, naturalmente per rendere omaggio alla regina del rock-blues Sixties: la leggendaria Janis Joplin. Alla voce c’è Francesca «The Queen» Di Dionisio, regina del palcoscenico, che nel suo timbro riassume l’anima calda del soul, la spiritualità del gospel, la tristezza lancinante del blues e tutta la magia della psichedelia rock. Affiancata dalla chitarra hard blues di Ennio «The Doc» Mircoli, Francesca invita il pubblico a seguirla nell’estasi del rock, un po’ come fa The Acid Queen, il personaggio del film «Tommy» (dall’opera di The Who), al quale il duo si è liberamente ispirato nell’avviare il progetto-Janis.
Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle tre aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone rock nell’area spettacoli, Dj Tano dance-house nell’area stazione e Dj Puccione patchanka nell’area binari.
È disponibile il Discobus, la linea pubblica notturna di autobus gestita dalla Provincia di Reggio Emilia per consentire ai giovani di divertirsi viaggiando in sicurezza ogni venerdì e sabato sera, dal territorio reggiano fino al centro di Parma, con fermata naturalmente anche al Fuori Orario. Il biglietto, acquistabile a bordo del Discobus a 2,50 euro per sera, verrà interamente scontato dal prezzo dell’ingresso nel circolo di Taneto. Per i tragitti aggiornati e ulteriori informazioni, www.arcifuori.it.

Sabato 1 ottobre alle ore 22.30 il club accoglie il «Tributo a Vasco Rossi» degli alessandrini Asilo Republic, alla loro prima esibizione nella nuova annata, dopo aver cadenzato la precedente stagione con un concerto in ciascun mese di programmazione. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21 in compagnia degli artisti.
Gli Asilo Republic sono quindi un «must» del Fuori Orario, quasi una resident band. Rivisitano almeno venti brani del miglior Vasco Rossi... con l’imbarazzo della scelta perché ne hanno in repertorio un centinaio, da «Albachiara» a «Il mondo che vorrei», da «Colpa d’Alfredo» a «Ti prendo e ti porto via», fino all’ultimissimo singolo «I soliti» e alle novità dell’album «Vivere o niente». Sin dalla nascita nel marzo 1997, questo gruppo originario di Alessandria e dintorni ha deciso di presentare uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker di Zocca, in particolare alle sue versioni originali live dei brani e all’emozionante energia che solo lui sa infondere. Gli Asilo Republic sono riusciti a mantenere l’invidiabile media di un centinaio di show all’anno, con Gian Luca «JoJo» Giolo alla voce, Andrea «Tone» Annaratone al basso, Gabriele «Strappacollant» Melega alle tastiere e ai cori, Daniele «Mr. Fox» Lionzo alla batteria e Giorgio «Geronimo» Bei alla chitarra. Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario a partire dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Pini r’n’b-pop-house nell’area stazione e Dj Puccione patchanka nell’area binari.


Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico - In ottobre, mercoledì 5 cena-incontro «Ma a Parma cosa succede?» con Paolo Nori, Maurizio Chierici, Gigi Dall’Aglio e Matteo Caselli, venerdì 7 Guè Pequeno (Club Dogo) e Fedez, sabato 8 Francesco De Gregori (biglietti a 20 euro), mercoledì 12 cena-incontro «contro le Grandi Opere Inutili» con Giovanni Favia, Manrico Guerra, Nicola Dall’Olio, Aldo Caffagnini e altri, venerdì 14 Schegge Sparse in «Tributo a Ligabue», sabato 15 DiscoInferno, mercoledì 19 cena-incontro con Claudio Fava e il suo libro «Teresa», venerdì 21 La Pegatina (dalla Spagna) e Dj Pravda, sabato 22 Isabella Ferrari e Marco Travaglio nello spettacolo «Anestesia totale» (biglietti a 18 euro), mercoledì 26 cena-incontro con Antonio Ingroia e il suo libro «Nel labirinto degli dèi. Storie di mafia e di antimafia», venerdì 28 Achtung Babies in «Tributo agli U2», sabato 29 Grido (Gemelli DiVersi) e lunedì 31 The Psychedelic Furs (dall’Inghilterra) per la Festa di Halloween (biglietti a 15 euro).
In novembre, mercoledì 2 cena-incontro con Massimo Bubola, venerdì 4 Casino Royale (biglietti a 12 euro), sabato 5 Riff Raff in «Tributo agli AC/DC», mercoledì 9 cena-incontro con Raul Daoli, Emergency e Giuseppe Villarusso, venerdì 11 Bassapadana e Asilo Republic in «Omaggio a Faber, amico fragile», sabato 12 Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus) (biglietti a 12 euro), venerdì 18 Dente e Dellera and the Judas (biglietti a 12 euro), sabato 19 I Soliti Idioti (Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, da Mtv, biglietti a 18 euro), venerdì 25 MerQury Band in «Tributo ai Queen». In dicembre, venerdì 2 Marta Sui Tubi (biglietti a 12 euro), sabato 3 Après La Classe, mercoledì 7 Neurox, venerdì 9 Ministri (biglietti a 12 euro), sabato 17 Planet Funk e Dj Alex Neri (biglietti a 16 euro).

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano dalle 22, con buffet gratuiti dalle 20 alle 21, ingresso riservato ai soci Arci e - quando non è previsto il biglietto - consumazione obbligatoria a 12 euro (formula attiva anche nelle serate con biglietto, ma per le altre aree del circolo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano