15°

Spettacoli

"Un ballo in maschera" per iniziare

"Un ballo in maschera" per iniziare
0

Elena Formica
Anckarström venne giustiziato senza rivelare i nomi dei congiurati né il motivo del regicidio. Sua Maestà Gustavo III di Svezia, che Anckarström assassinò durante una festa in maschera, era un "despota illuminato": per le riforme attuate era inviso a un’abbondante fetta della "crème" aristocratica. Malgrado le torture, l’omicida si assunse l’intera responsabilità del crimine e negò la congiura. Venne decapitato. Va bene l’onore, ma per che cosa? Per una causa politica? Chissà, forse si trattava di una vendetta personale. Ci siamo: doveva esserci di mezzo una donna; Gustavo aveva sedotto la moglie di Anckarström.

Delitto d’onore fu! Questo pensò Eugène Scribe - secondo Julian Budden- mentre scriveva il libretto di «Gustave III, ou Le Bal Masqué» musicato da Auber. Da lì Verdi trasse «Un ballo in maschera» su versi di Somma: Gustavo divenne Riccardo e Anckarström si trasformò in Renato, marito di Amelia. Questa sera, con «Un ballo in maschera», s'inaugura il Festival Verdi. Ma non c'è verso di far dire a Vladimir Stoyanov, baritono di prestigio internazionale a cui è affidato il ruolo di Renato, che per Amelia un brav'uomo si tramuti in assassino. «Renato è l’ombra di Riccardo - spiega l’artista -, è il suo miglior amico ed è pronto a dare la vita per lui. Quando si accorge che Amelia ama Riccardo, Renato in fondo la perdona, permettendole di vedere il figlio; invece non perdona Riccardo, il vero traditore dell’amicizia. Il problema è Riccardo, non Amelia. Nella connotazione del carattere, Renato è personaggio di tipo "romantico", può combattere e morire per un amico, ma non è fatto per uccidere. E' il tradimento dell’amico che lo sconvolge e all’amico traditore indirizza le parole di "Eri tu". Ecco perché è necessario far emergere una linea di canto autenticamente verdiana, con molto "legato" e con gli accenti, dentro, a plasmare la parola scenica. Un timbro vellutato, nobile, che caratterizzi la figura di Renato per quel che è: un baritono verdiano senza l’asprezza del Conte di Luna o di Don Carlo di Vargas». La congiura? La politica? Il sesso? Amelia amata da Riccardo senza essere stata sfiorata nemmeno con un dito? «Su questo - risponde Stoyanov - si possono nutrire ragionevoli dubbi! Comunque è Riccardo a dirlo in punto di morte e la morale dell’epoca non permetteva, almeno in teatro, che si dubitasse dell’integrità di una moglie che è pure madre. In compenso, politici, scandali e sesso sono il pane quotidiano delle tv e dei giornali di oggi, in Italia e ovunque. La lotta politica è diventata spettacolo: con molto sesso, che non interessa affatto alla gente (almeno a quella intelligente), e con poca attenzione ai problemi reali. A volte penso che nella politica si canalizzino molte delle tensioni che un tempo si sfogavano nelle guerre. Io non ho la tv in casa, voglio scegliere che cosa vedere senza essere disturbato dalla pubblicità, guardo i film in streaming sul pc e seguo i telegiornali allo stesso modo. Come può l’opera lirica combattere lo strapotere della tv con le armi antiche del melodramma? Non so. Ma credo che alla fine, se un pubblico sensibile arriva in teatro preparato, questa magia si compia. E sia ossigeno per tutti».

Altri servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola, con l'inserto dedicato al Festival Verdi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

5commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

6commenti

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv