12°

22°

Spettacoli

L'ultimo tour di Fossati: al Regio il 22 novembre

L'ultimo tour di Fossati: al Regio il 22 novembre
Ricevi gratis le news
0

 Tutto confermato: il prossimo tour sarà l'ultimo per Ivano Fossati, dopo che era stato lo stesso cantautore ad annunciare domenica a «Che tempo che fa» la sua decisione di terminare la carriera in concomitanza con  l'uscita del disco «Decadancing» (nei negozi da oggi), e una delle prime tappe sarà quella di Parma.
Dopo le anticipazioni pubblicate nell'edizione di ieri, ora c'è la data ufficiale: l'artista genovese e la sua band, guidata dal compositore, produttore e tastierista parmigiano Pietro Cantarelli, suoneranno al Teatro Regio il 22 novembre in quella che sarà la prima data della tournèe d'addio, dopo l'anteprima milanese agli Arcimboldi del 9 novembre. Il concerto parmigiano è organizzato dall'Arci/Caos in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune: le prevendite inizieranno domattina  alle 9,30 nella sede dell'Arci Provinciale di Parma in via Testi, 4 e nei giorni seguenti anche al Music Mille di viale dei Mille 88 e, a Fidenza, al Dj 70 di via Gramsci  24. Prevendita online sul circuito Ticketone.
Intanto, in occasione della conferenza stampa di presentazione del disco ieri a Milano, Ivano Fossati è inevitabilmente tornato sul suo clamoroso annuncio del giorno prima durante l'intervista con Fazio: «Abbandono l'attività discografica, non la musica - ha sottolineato il cantautore, che ha da poco compiuto 60 anni - voglio studiare, suonare molto, rimanere appassionato». E ai giornalisti che lo incalzavano, provando anche a farlo cadere in contraddizione (con domande del tipo «ma scriverai ancora canzoni? Inciderai duetti?» Suonerai dal vivo al di fuori dalle logiche di un tour?») Fossati ha risposto punto per punto. Prima come autore: «se dovessi scrivere qualche canzone che merita di uscire dal cassetto, magari telefonerò a qualche amico». Poi come interprete: «se tra cinque anni un artista mi chiedesse un assolo di chitarra gli direi di sì, ma di cantare non se parla». Infine come uomo da palcoscenico: «suonerò e studierò moltissimo, per me stesso. Non c'è sempre bisogno di esibirsi. E poi, a 80 anni solo i jazzisti e i bluesmen stanno bene su un palco».

In quanto a «Decadancing», 10 canzoni inedite tra le quali spiccano il singolo «La decandeza», «Laura e l'avvenire», «Un Natale borghese», guai a parlare di  testamento: «Non è autobiografico», spiega. Piuttosto ha un sapore gaberiano, che fin dall’ossimorico titolo invita a ballare sulla decadenza, perchè «conosciamo la situazione, ma dobbiamo riuscire a sorridere e reagire». 
E un'avvertenza finale: che nessuno, per gli ultimi concerti, si aspetti «arrivederci e saluti». Anzi, garantisce Fossati, «ci divertiremo moltissimo: sarà  una festa fino all’ultima sera». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»