-3°

Spettacoli

Mariotti: "La sfida del Trovatore"

Mariotti: "La sfida del Trovatore"
0

 Elena Formica

Sì, bisogna andarci “a scuola di tradizione”. Un po’ come bisognerebbe andare “a scuola di antibiotici”, perché prenderli a sproposito nuoce alla salute: i medici non si stancano mai di dirlo. Nel caso del melodramma, una scuola di tradizione dove imparare che cos’è la vera tradizione rispetto alla mera consuetudine (evitando di confondere la prima con la seconda e ingoiare tossici clichè) è utile due volte: sia per chi l’opera la fa, sia per chi l’ascolta. Così a Busseto, feudo d’oro del melodramma verdiano, è in corso il progetto “A scuola di tradizione” del Teatro Regio di Parma che, inserito a pieno titolo nel Festival Verdi, si presenterà al pubblico questa sera con Il Trovatore in forma di concerto (Teatro Verdi, ore 20.30). Protagonisti i giovani cantanti selezionati all’interno delle più accreditate istituzioni formative nazionali. 
Sul podio Michele Mariotti, 32 anni, di fatto uno dei più affermati direttori italiani a livello internazionale. Direttore principale del Teatro Comunale di Bologna, è uno di quelli che hanno presto allenato il talento con la cultura, senza lasciarlo ingenuamente imbizzarrire.  «Gli interpreti di questo Trovatore – spiega Mariotti – sono al debutto in un’opera difficile; hanno i requisiti vocali per affrontarla, ma in più hanno anche la forza interiore di mettersi in gioco davanti al pubblico del Festival Verdi, che non è lo stesso del “Viaggio a Reims” con gli allievi dell’Accademia del Rossini Opera Festival, i quali si esibiscono all’interno di un “festival giovani”. Questo Trovatore è il quarto titolo del Festival Verdi 2011, non è un evento collaterale: per cantanti agli esordi è un impegno enorme». Che cos’è la tradizione nel Trovatore e non solo? «Come feci con Nabucco a Parma – risponde il direttore -  ho cercato anche questa volta di ripulire la partitura verdiana dalle incrostazioni di certa tradizione, restituendo all’opera quanto Verdi prescrive: le trasparenze, i colori, i  “piano” e naturalmente i “forte”, la cui intensità drammatica dipende  infatti dai “piano” di partenza e non da un’enfasi fine a se stessa. Del Trovatore intendo sottolineare la cifra belcantistica. Per tornare alla domanda iniziale, io ho parlato chiaramente di “certa tradizione”, cioè di una tradizione legata ad aspetti contingenti, non già all’interpretazione di quanto ha veramente scritto l’autore. Un esempio? La cadenza dell’aria di Amelia nel Simon Boccanegra così come eseguita dalla grande Mirella Freni non è la cadenza scritta da Verdi, ma è una risposta utile in quel punto alle esigenze della cantante. Non è quindi provocazione o dissacrazione tornare al testo verdiano originale».
Il teatro di Verdi senza messa in scena. Che cosa implica? Esplicito Mariotti: «Verdi è teatro in ogni nota che scrive. La musica, in Verdi, è gesto teatrale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

1commento

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 16enne

2commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

4commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

43commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video