22°

35°

Spettacoli

Mariotti: "La sfida del Trovatore"

Mariotti: "La sfida del Trovatore"
0

 Elena Formica

Sì, bisogna andarci “a scuola di tradizione”. Un po’ come bisognerebbe andare “a scuola di antibiotici”, perché prenderli a sproposito nuoce alla salute: i medici non si stancano mai di dirlo. Nel caso del melodramma, una scuola di tradizione dove imparare che cos’è la vera tradizione rispetto alla mera consuetudine (evitando di confondere la prima con la seconda e ingoiare tossici clichè) è utile due volte: sia per chi l’opera la fa, sia per chi l’ascolta. Così a Busseto, feudo d’oro del melodramma verdiano, è in corso il progetto “A scuola di tradizione” del Teatro Regio di Parma che, inserito a pieno titolo nel Festival Verdi, si presenterà al pubblico questa sera con Il Trovatore in forma di concerto (Teatro Verdi, ore 20.30). Protagonisti i giovani cantanti selezionati all’interno delle più accreditate istituzioni formative nazionali. 
Sul podio Michele Mariotti, 32 anni, di fatto uno dei più affermati direttori italiani a livello internazionale. Direttore principale del Teatro Comunale di Bologna, è uno di quelli che hanno presto allenato il talento con la cultura, senza lasciarlo ingenuamente imbizzarrire.  «Gli interpreti di questo Trovatore – spiega Mariotti – sono al debutto in un’opera difficile; hanno i requisiti vocali per affrontarla, ma in più hanno anche la forza interiore di mettersi in gioco davanti al pubblico del Festival Verdi, che non è lo stesso del “Viaggio a Reims” con gli allievi dell’Accademia del Rossini Opera Festival, i quali si esibiscono all’interno di un “festival giovani”. Questo Trovatore è il quarto titolo del Festival Verdi 2011, non è un evento collaterale: per cantanti agli esordi è un impegno enorme». Che cos’è la tradizione nel Trovatore e non solo? «Come feci con Nabucco a Parma – risponde il direttore -  ho cercato anche questa volta di ripulire la partitura verdiana dalle incrostazioni di certa tradizione, restituendo all’opera quanto Verdi prescrive: le trasparenze, i colori, i  “piano” e naturalmente i “forte”, la cui intensità drammatica dipende  infatti dai “piano” di partenza e non da un’enfasi fine a se stessa. Del Trovatore intendo sottolineare la cifra belcantistica. Per tornare alla domanda iniziale, io ho parlato chiaramente di “certa tradizione”, cioè di una tradizione legata ad aspetti contingenti, non già all’interpretazione di quanto ha veramente scritto l’autore. Un esempio? La cadenza dell’aria di Amelia nel Simon Boccanegra così come eseguita dalla grande Mirella Freni non è la cadenza scritta da Verdi, ma è una risposta utile in quel punto alle esigenze della cantante. Non è quindi provocazione o dissacrazione tornare al testo verdiano originale».
Il teatro di Verdi senza messa in scena. Che cosa implica? Esplicito Mariotti: «Verdi è teatro in ogni nota che scrive. La musica, in Verdi, è gesto teatrale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

1commento

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Siccità mai così grave dal 1878

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

4commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FERRARA

Bimba di 4 mesi cade dal secondo piano e muore

Afghanistan

Cecchino canadese uccide un jihadista a 3.5 Km di distanza

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...