-3°

Spettacoli

Mariotti: "La sfida del Trovatore"

Mariotti: "La sfida del Trovatore"
Ricevi gratis le news
0

 Elena Formica

Sì, bisogna andarci “a scuola di tradizione”. Un po’ come bisognerebbe andare “a scuola di antibiotici”, perché prenderli a sproposito nuoce alla salute: i medici non si stancano mai di dirlo. Nel caso del melodramma, una scuola di tradizione dove imparare che cos’è la vera tradizione rispetto alla mera consuetudine (evitando di confondere la prima con la seconda e ingoiare tossici clichè) è utile due volte: sia per chi l’opera la fa, sia per chi l’ascolta. Così a Busseto, feudo d’oro del melodramma verdiano, è in corso il progetto “A scuola di tradizione” del Teatro Regio di Parma che, inserito a pieno titolo nel Festival Verdi, si presenterà al pubblico questa sera con Il Trovatore in forma di concerto (Teatro Verdi, ore 20.30). Protagonisti i giovani cantanti selezionati all’interno delle più accreditate istituzioni formative nazionali. 
Sul podio Michele Mariotti, 32 anni, di fatto uno dei più affermati direttori italiani a livello internazionale. Direttore principale del Teatro Comunale di Bologna, è uno di quelli che hanno presto allenato il talento con la cultura, senza lasciarlo ingenuamente imbizzarrire.  «Gli interpreti di questo Trovatore – spiega Mariotti – sono al debutto in un’opera difficile; hanno i requisiti vocali per affrontarla, ma in più hanno anche la forza interiore di mettersi in gioco davanti al pubblico del Festival Verdi, che non è lo stesso del “Viaggio a Reims” con gli allievi dell’Accademia del Rossini Opera Festival, i quali si esibiscono all’interno di un “festival giovani”. Questo Trovatore è il quarto titolo del Festival Verdi 2011, non è un evento collaterale: per cantanti agli esordi è un impegno enorme». Che cos’è la tradizione nel Trovatore e non solo? «Come feci con Nabucco a Parma – risponde il direttore -  ho cercato anche questa volta di ripulire la partitura verdiana dalle incrostazioni di certa tradizione, restituendo all’opera quanto Verdi prescrive: le trasparenze, i colori, i  “piano” e naturalmente i “forte”, la cui intensità drammatica dipende  infatti dai “piano” di partenza e non da un’enfasi fine a se stessa. Del Trovatore intendo sottolineare la cifra belcantistica. Per tornare alla domanda iniziale, io ho parlato chiaramente di “certa tradizione”, cioè di una tradizione legata ad aspetti contingenti, non già all’interpretazione di quanto ha veramente scritto l’autore. Un esempio? La cadenza dell’aria di Amelia nel Simon Boccanegra così come eseguita dalla grande Mirella Freni non è la cadenza scritta da Verdi, ma è una risposta utile in quel punto alle esigenze della cantante. Non è quindi provocazione o dissacrazione tornare al testo verdiano originale».
Il teatro di Verdi senza messa in scena. Che cosa implica? Esplicito Mariotti: «Verdi è teatro in ogni nota che scrive. La musica, in Verdi, è gesto teatrale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa