12°

Spettacoli

Briciole/Solares punta sui giovani

Briciole/Solares punta sui giovani
0

Margherita Portelli
Hanno il sapore di uno sberleffo i 17 «relatori d’eccezione» che, con tanto di cavalieri a precisarne il ruolo, ieri hanno aperto al Teatro al Parco la presentazione della stagione 2011-12 del Teatro delle Briciole.
Alla faccia di autorità locali più o meno assenti (presenti ieri solo gli assessori provinciali Romanini e Castria), ad alternarsi negli interventi, niente di meno che un’infilata di «ministri»: quelli dei Beni e delle attività culturali della Repubblica dei Bambini. Proprio al loro sguardo entusiastico e propositivo è infatti affidato il senso di una stagione che tutto, o quasi, pare voler puntare sui giovani e sul rapporto spettatore-attore.
 Basterebbe la citazione conclusiva di Pavese («L'unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante») per capire che di reinventarsi non bisognerebbe mai smettere, ma a ribadirlo - con un ricco cartellone di proposte teatrali - ci hanno pensato quelli del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti.
Si radica nel territorio, la stagione 2011-12, e va oltre, proiettandosi in quel mondo che - da ormai 35 anni - il teatro vive: «Dentro ad un teatro chiuso, quotidianamente, ci sono professionalità che lavorano per creare, e portare risorse nella città - spiega Flavia Armenzoni, della direzione di Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti -. Da Parma si parte, ma si va al di là, con quella che io definirei un’ecologia del tempo: pensiamo agli spettacoli nati su questo palco che da decenni sono rappresentati in giro per il mondo».
 E anche quest’anno, quasi fosse lo stetoscopio di un inarrestabile pulsare artistico, il percorso proposto si compone di tante e differenti esperienze, per un totale di 67 diversi titoli: «Dalla co-produzione italo-belga attivata con il Tof Théâtre di 'Piccoli sentimenti', alla rilettura - alla luce di un’illuminante intuizione calviniana - della fiaba di Cappuccetto rosso, fino a 'La Fiaba scordata' di Elisa Cuppini e Savino Paparella - continua la Armenzoni -. Uno dei nostri ruoli è inoltre quello di sostenere le nuove generazioni: nel 2012, ad esempio, partirà un nuovo progetto che abbiamo chiamato "Incubatore teatrale" un programma di sostegno ai giovani artisti».
Alessandra Belledi, direttrice artistica, introducendo le tre rassegne che compongono il programma, parla di un teatro che deve vestire i panni di un rito laico tra attore e pubblico: un patto, uno scambio. «La stagione si compone di "Weekend al parco", che raccoglie proposte di teatro per adulti e bambini insieme (ad aprire, il 6 novembre, il mago Bustric, al secolo Sergio Bini, attore del film «La vita è bella», ndr), di un insieme di spettacoli per le scuole, e della rassegna «Proposte di teatro contemporaneo» che comprende l’insieme di rappresentazioni di «Serata al Parco». A infilarsi trasversalmente in queste tre proposte, poi, c'è «Zona franca», ovvero l’incipit della stagione che è parte di «InContemporanea Parma Festival», un intreccio di appuntamenti che sposa i tre principali teatri del contemporaneo a Parma.
 Troppo ci sarebbe ancora di dire, ma molto di più c'è da vedere, a partire da novembre, nel buio scenico del Teatro al Parco che si appresta a sfumare, per lasciar spazio all’arte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Gol di Baraye e Calaiò. Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella