-2°

Spettacoli

Briciole/Solares punta sui giovani

Briciole/Solares punta sui giovani
0

Margherita Portelli
Hanno il sapore di uno sberleffo i 17 «relatori d’eccezione» che, con tanto di cavalieri a precisarne il ruolo, ieri hanno aperto al Teatro al Parco la presentazione della stagione 2011-12 del Teatro delle Briciole.
Alla faccia di autorità locali più o meno assenti (presenti ieri solo gli assessori provinciali Romanini e Castria), ad alternarsi negli interventi, niente di meno che un’infilata di «ministri»: quelli dei Beni e delle attività culturali della Repubblica dei Bambini. Proprio al loro sguardo entusiastico e propositivo è infatti affidato il senso di una stagione che tutto, o quasi, pare voler puntare sui giovani e sul rapporto spettatore-attore.
 Basterebbe la citazione conclusiva di Pavese («L'unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante») per capire che di reinventarsi non bisognerebbe mai smettere, ma a ribadirlo - con un ricco cartellone di proposte teatrali - ci hanno pensato quelli del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti.
Si radica nel territorio, la stagione 2011-12, e va oltre, proiettandosi in quel mondo che - da ormai 35 anni - il teatro vive: «Dentro ad un teatro chiuso, quotidianamente, ci sono professionalità che lavorano per creare, e portare risorse nella città - spiega Flavia Armenzoni, della direzione di Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti -. Da Parma si parte, ma si va al di là, con quella che io definirei un’ecologia del tempo: pensiamo agli spettacoli nati su questo palco che da decenni sono rappresentati in giro per il mondo».
 E anche quest’anno, quasi fosse lo stetoscopio di un inarrestabile pulsare artistico, il percorso proposto si compone di tante e differenti esperienze, per un totale di 67 diversi titoli: «Dalla co-produzione italo-belga attivata con il Tof Théâtre di 'Piccoli sentimenti', alla rilettura - alla luce di un’illuminante intuizione calviniana - della fiaba di Cappuccetto rosso, fino a 'La Fiaba scordata' di Elisa Cuppini e Savino Paparella - continua la Armenzoni -. Uno dei nostri ruoli è inoltre quello di sostenere le nuove generazioni: nel 2012, ad esempio, partirà un nuovo progetto che abbiamo chiamato "Incubatore teatrale" un programma di sostegno ai giovani artisti».
Alessandra Belledi, direttrice artistica, introducendo le tre rassegne che compongono il programma, parla di un teatro che deve vestire i panni di un rito laico tra attore e pubblico: un patto, uno scambio. «La stagione si compone di "Weekend al parco", che raccoglie proposte di teatro per adulti e bambini insieme (ad aprire, il 6 novembre, il mago Bustric, al secolo Sergio Bini, attore del film «La vita è bella», ndr), di un insieme di spettacoli per le scuole, e della rassegna «Proposte di teatro contemporaneo» che comprende l’insieme di rappresentazioni di «Serata al Parco». A infilarsi trasversalmente in queste tre proposte, poi, c'è «Zona franca», ovvero l’incipit della stagione che è parte di «InContemporanea Parma Festival», un intreccio di appuntamenti che sposa i tre principali teatri del contemporaneo a Parma.
 Troppo ci sarebbe ancora di dire, ma molto di più c'è da vedere, a partire da novembre, nel buio scenico del Teatro al Parco che si appresta a sfumare, per lasciar spazio all’arte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017