12°

Spettacoli

"La donna è mo' ": Verdi sbarca...al Dadaumpa

Ricevi gratis le news
5

La musica verdiana è universale, il suo linguaggio popolare, ed è in grado, per la sua forza, di affascinare, di colpire l’immaginario e di sfidare la creatività di musicisti impegnati nei più diversi linguaggi. Dopo il jazz, anche la musica disco si lascia suggestionare dal grande Maestro e dalle sue armonie, in un mix di melodie classiche e ritmi moderni. Un inconsueto quanto originale appuntamento è atteso stasera, venerdì 21 ottobre 2011 a partire dalle 21al Dadaumpa di Parma, dove il giovane popolo della notte scenderà in pista sulle note del Rigoletto di Giuseppe Verdi ripensato e mixato con il resident dj Max Fiocca, il guest dj Lori B e la voce di Elisa Gardini.
Uno degli appuntamenti più estremi offerti dal Festiva Verdi, che nelle ultime sue edizioni ha dedicato un’attenzione particolare al pubblico under30 con un affollato calendario di prove aperte e anteprime nell’intento di avvicinare alla musica lirica e sinfonica quei giovani che non vivono abitualmente il Teatro Regio di Parma, uno dei luoghi di incontro e di crescita più belli della Città. In questa linea ecco l’occasione di uno stimolante divertissement musicale, un gioco serio di contaminazione e improvvisazione. La donna è mo’ è il titolo del cd prodotto per l’etichetta Big L da Lorenzo Bosi aka Lori B, Alex Nocera e Maurizio Montanari, che nascerà da questa serata, campionando i più popolari temi da Rigoletto, con la collaborazione di Michelangelo Mazza, primo violino dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma e del tenore Cosimo Vassallo, impegnato in questi giorni nel fitto calendario del Festival Verdi. Un modo originale e nuovo per vivere il Festival Verdi e la sua musica.
Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma, Camera di Commercio di Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Main sponsor Cariparma Crédit Agricole. Media partner Mediaset.
Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna, Soprintendenza per il Patrimonio Artistico ed Etnoantropologico per le Province di Parma e Piacenza, Comune di Busseto, Comune di Fidenza, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, Comune di Langhirano, Fondazione Prometeo, Barezzi live, Premio Zanfi, iTeatri di Reggio Emilia, Teatro Comunale di Modena, Arcus, Reggio Parma Festival, Iren, AD, ParmaIncoming.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Iwanka

    21 Ottobre @ 18.14

    Può darsi che Verdi si ribalti nella tomba,ma se non si riescono a portare i giovani a teatro portiamo la musica dai giovani.Questo è un modo strano e diverso per fare conoscere a "questi" giovani la musica di Verdi,ma è un tentativo che vale la pena di fare .Se anche uno solo di loro verrà toccato dalla bellezza della musica (anche se remixata) magari avrà la curiosità di ascoltarla nella versione originale e chissà,anche andando a teatro. Cose del genere sono già state fatte per la musica di Beethoven,di Vivaldi (versione techno e remix),di Mozart... personalmente non mi piacciono un gran chè,ma questo può esserela via per aprire una piccola breccia. Quando il Parma scende in campo al Tardini lo fa con le note della marcia trionfale dell'Aida di G.Verdi...è vero non e remixata,ma scandita da un altoparlante. Viene riconosciuta sempre,anche se solo legata ad un evento calcistico,e questo è già un punto a favore della musica.

    Rispondi

  • massimo

    21 Ottobre @ 17.22

    ma se verdi rimane a teatro e lady gaga in discoteca non è meglio?

    Rispondi

  • marco

    21 Ottobre @ 16.55

    <<grazie al sostegno e alla collaborazione di: Direz. Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Rom., Soprintendenza per il Patrimonio Artistico ed Etnoantropologico per le Prov. di Parma e Piacenza>> ... MA TUTELATE LA GHIAIA E L'OSPEDALE VECCHIO, CHE E' MEGLIO !

    Rispondi

  • carlo

    21 Ottobre @ 15.40

    non sanno proprio più cosa inventare....

    Rispondi

  • Il Provocatore

    21 Ottobre @ 12.24

    Mamma mia... UNA BESTEMMIA.... SI RIVOLTERA' NELLA TOMBA IL POVERO VERDI SENTENDO LA SUA MUSICA REMIXATA..

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS