23°

32°

Spettacoli

"Taxi driver" alla Casa della musica

Ricevi gratis le news
0

« Ma dici a me?...Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui». Probabilmente tutti ricordano Robert De Niro che, davanti allo specchio, interpreta questo celebre monologo nel film protagonista del nuovo appuntamento della rassegna “Cinema alla Casa della Musica”, dedicato infatti a “Taxi driver”, un film del 1976 che appartiene ormai alla leggenda del cinema, col quale Martin Scorsese riuscì a inventare, tra profezia e realismo, un futuro i cui connotati sono la cronaca dei nostri anni: la proiezione è in programma il prossimo martedì 25 ottobre alle ore 21 nella Sala dei Concerti della Casa della Musica, come sempre ad ingresso gratuito.
“Taxi driver” fu l’ultima colonna sonora composta da Bernard Herrmann, che morì poco prima dell’uscita del film nelle sale cinematografiche. Alla sua memoria venne così dedicata la pellicola.
Il film è l’oscuro e spietato ritratto della decadenza americana degli anni ’70, gli anni conclusivi della guerra del Vietnam: e il protagonista è proprio un veterano in congedo di quella guerra, il tassista Travis Bickle (Robert De Niro), vittima come tanti reduci della solitudine e dell’insonnia, costretto a convivere con gravi disturbi psichici. Il vuoto della propria esistenza è costellato da pochi ed aridi rapporti umani come quello con Betsy, segretaria di un potente politico che dopo un primo fallimentare appuntamento con Travis decide di non volerlo incontrare mai più, o ancora con Iris, prostituta tredicenne (interpretata dall’allora giovanissima Jodie Foster) verso cui il protagonista riversa un desiderio di giustizia estremizzato al punto da innescare una escalation di violenza fatta di sparatorie e di un fallito tentativo di suicidio.
“Taxi driver” fu un film controverso per molte ragioni. Lo stesso regista Scorsese (che vi compare in un paio di fugaci inquadrature) dovette imporre ai colori della pellicola sfumature meno accese, per smorzare la violenza di alcune scene che sarebbero risultate troppo forti.
Robert De Niro, che per meglio immedesimarsi nel ruolo conseguì realmente la patente per il taxi guidandolo per le vie di New York, nei giorni di realizzazione del film era contemporaneamente impegnato sotto la regia di Bertolucci a girare in Italia un altro capolavoro, “Novecento”. Altre informazioni sull’attività della Casa della Musica su www.lacasadellamusica.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti