19°

32°

Spettacoli

La firma Jazz di Gualazzi al Regio: "Con una sorpresa verdiana"

La firma Jazz di Gualazzi al Regio: "Con una sorpresa verdiana"
0

Il concerto di Raphael Gualazzi (organizzato dal Barezzi Live al Teatro Regio, domani alle 22. Info: 0521. 039393) rappresenta sicuramente il momento più «popular» della rassegna «Verdi and Jazz - Per amore e per sfida», riuscito cartellone innestato nelle proposte del Festival Verdi 2011.
 Trent'anni a novembre, il cantante e pianista di Urbino - baciato dal successo sanremese di «Follie d'amore» - è prodotto dalla Sugar, l'etichetta di Caterina Caselli
E' passato un anno da quando, nella scorsa edizione del Barezzi Live, ti sei esibito al Magnani di Fidenza col tuo gruppo: da allora il tuo successo è dilagato. Cosa è cambiato?
«Non è cambiato nulla se non la consapevolezza di aver iniziato a costruire un rapporto con il pubblico che spero porti a far conoscere ai più la musica che amo».
E com’è cambiato, se è cambiato, il mix tra la musica “tua” e i rifacimenti, le traduzioni dei grandi standard del passato?
«Tendo a rifarmi sempre alla grande tradizione del passato per poter sviluppare uno stile più originale che mi appartenga e mi rappresenti. Nel futuro immediato ho in mente di riproporre alcuni rifacimenti ma non voglio rovinare la sorpresa...».
Riesci ad intravvedere la fisionomia della tua musica «futura»?
«Costruisco la mia musica ogni giorno e spero che sarà sempre intellettualmente onesta».
 Qui a Parma ti esibirai con una vera e propria big band: cosa comporta nel tuo modo di suonare, e anche nel repertorio, rispetto ai recital solistici?
«Con una buona band hai la possibilità di amalgamare colori diversi e linee melodiche e ritmiche diverse, elabori da un tema di base e costruisci un edificio armonioso, mentre il recital solistico è il cuore del lavoro compositivo, un distillato e concentrato di idee musicali».
Ospite d’onore di questo tuo concerto sarà il sassofono di Francesco Cafiso: com’è stato il vostro incontro? Ritieni che avrà un seguito, magari anche discografico?
«Stimo molto Francesco Cafiso e sono onorato di collaborare con lui. Per il futuro lasceremo che siano la musica e il divertimento a decidere».
Il pianoforte degli anni ’20 e ’30 è stato un modello cui ti sei molto ispirato finora. La tua musica però si sta allargando, rispetto a quel riferimento. Quali sono le tue nuove fonti d’ispirazione?
 «Sono varie. Ascolto sia musica soul, blues e swing che funk, reggae, rock e ovviamente musica classica e lirica».
Lo scorso anno per il BarezziLive avevi portato una  elegantissima versione di «Questa o quella», dal Rigoletto di Verdi: cosa stai preparando per questa tuo nuovo incontro col pubblico del Barezzi Live?
«Come dicevo prima mi piace fare delle sorprese...»
Che tipo d’emozione provi a trovarti al Teatro Regio, un tempio pieno di storia, palcoscenico dove si sono esibiti i più grandi cantanti lirici?
«E' un onore e un momento di crescita e di acquisita consapevolezza del ruolo di musicista nella società». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande