23°

Spettacoli

L'intervista - D NOVA, un'esplosione di elettro-pop fra Italia e States

L'intervista - D NOVA, un'esplosione di elettro-pop fra Italia e States
0

 Francesca Lombardi

Nel nome, un viaggio concettuale: nel nuovo e nel digitale. D NOVA non è solo un cantante, ma un'icona del presente in cui l' “io” vince aprendosi agli altri. Ventinove anni, di Parma, ma del tutto cittadino del mondo, Daniele – il suo vero nome - produce musica e studia la vita. Archiviato il passato pop e dopo anni trascorsi a tessere le maglie del suo futuro, aspetta una nascita importante: quella dell'album che porta il suo nome d'arte, prevista nel 2012. Nell'attesa, si sfoga su synth, noise pad e laptop proponendo “electro trip” al popolo della notte. Stasera, sabato 29 ottobre, dalle 23 sarà a Le Male Club di Parma. “Sarà un live- djset, un viaggio elettronico dall'electro punk alla berlinese, dalla house alla musica per il cinema – spiega – , un percorso vario ma lineare, con pezzi elettronici inediti”. E visioni. L'esibizione sarà accompagnata infatti da proiezioni live a cura di Raquel Meyers, artista spagnola basata in Svezia, rappresentante della 8bit art europea. “Gli electro trip sono performance che mi rappresentano in questo periodo – continua -, momenti in cui cerco di gratificare al meglio la mia propensione elettronica spingendola all'eccesso. Ma si tratta solo di una tappa intermedia prima di proporre il mio album, lavoro di elettro-pop più commesibile" .

Com' è stato il percorso di “gestazione” che ha portato al progetto discografico?
Lo definirei lento e doloroso. Dal passato ho capito la necessità di imparare a comunicare il mio suono, di essere protagonista di tutte le fasi di un progetto, dalla produzione all'arrangiamento. Per questo ho costruito una mini work-station per riuscire a essere padrone a 360 gradi della mia proposta artistica e ho trovato un suono che mi rappresenta al 100%, che unisce la cultura anni Ottanta, il suono 8bit, il toy-sound e l'hip-hop americano.

Toy sound, hip hop, elettronica...credi che l'Italia sia pronta?
Considerando il mercato attuale, sarebbe un errore proporsi solo in ambito nazionale: in Italia la mia proposta è destinata ad essere di nicchia. Per questo, visto che il mio obiettivo è raggiungere più persone possibile, il lancio dell'album sarà internazionale. Sono anni che frequento gli States, estremamente pronti al mio suono: ho collaborato con musicisti di Los Angeles, e non è un caso se la mia produzione è divisa fra Europa e Usa.

Cosa ti influenza, o ti ha influenzato, in campo artistico?
Sono un fan della musica e del concetto di pop: tutto ciò che arriva a tante persone e che tocca le sensibilità del tempo suscita il mio interesse. Qualche nome? Timbaland, The Neptunes, RedOne, produttore di Lady Gaga, e la stessa lady Gaga. Ampliando il discorso alle arti in genere, amo anche Andy Wahrol...e poi il costruttivismo russo, e la propaganda politica del comunismo sotto Stalin, Rodtschenko e tutti gli artisti contemporanei che esprimono la cultura del cibernetico e del fittizio. E, soprattutto, mi ha cambiato la musica elettronica degli anni Ottanta.

La cultura elettronica è spesso snobbata dai musicisti “analogici”...
Vero, eppure l'arte elettronica ha una vicinanza estrema alla musica classica perché è basata su layers che si intersecano con invisibile raffinatezza. Senza considerare che è anche lo specchio dei tempi: oggi credo ci sia l'esigenza di ricevere impulsi sonori che ci rappresentino. E quale suono può meglio esprimere una società che con il sintetico ha a che fare tutti i giorni?

Che cosa interpreta l'elettronica della società di oggi?
Penso testimoni un desiderio di comunità, di ritribalizzazione. Con il trascorrere degli anni e dei secoli si è passati da un individualismo radicato alla ricerca della condivisione, alla formazione di gruppi di aggregazione di ogni genere su topic diversi. Di fatto, siamo di fronte a un superamento netto del concetto di capitalismo, nonostante il sistema ne sia intriso. La musica elettronica dà vita a questo desiderio: basti pensare ai rave, veri e propri ritrovi comunitari e luoghi di condivisione “sciamanici” della musica.

C'è qualcosa del desiderio di condivisione dei nostri tempi nella tua musica?
Ho imparato a scrivere direttamente sulle percussioni, elemento che si lega proprio al concetto di “tribù”. Mio obiettivo, poi, è anche quello di cercare di veicolare la sensibilità attraverso il ritmo e di raggiungere attraverso il suono un'ampia comunità di persone. Nella mia musica, comunque, non c'è niente di “fuori di testa”: sono un amante della melodia, e nel mio album ci saranno vere canzoni.

Cosa aspettarsi dal tuo disco?
L'album conterrà canzoni che testimoniano il contrasto fra il nero e il colore, fra la seriosità e l'ironia e il desiderio di sorridere alla avversità della vita. 

Di avversità, investendo sulla musica, oggi se ne incontrano parecchie...
E' sempre stato un cruccio, l'investire o il non investire. Meglio sfidare il volere comune e crearsi inimicizie o cedere alla consuetudine di cose precostituite? Io sono un forte sostenitore dell'”investi su te stesso”. Come dico in una mia canzone, “ho solo una vita da giocarmi, non rovinerò una vita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon