-4°

Spettacoli

Nucci, parola di interprete: per eccellenza

Nucci, parola di interprete: per eccellenza
0

Tante le vie che si riunivano, con naturale intreccio, in una sintesi significativa dietro  il grande abbraccio che il pubblico ha offerto a Leo Nucci, un festa per l’artista che ha saldato radici profonde nella nostra città incarnandone con pienezza la più autentica passione musicale.
Era dunque un omaggio ad una carriera tra le più ricche ed intense nella storia del canto che lo stesso Nucci in questa sua nuova presenza sul palcoscenico del Regio ha come riassunto e riplasmato nel segno di quella 'parola scenica' che è il movente, il germe attivo della drammaturgia verdiana; formula originale, nella fusione di azione drammatica, testo poetico e creazione musicale, con cui dar vita alla 'situazione' - come la chiamava Verdi - che per diventare attiva richiede la forza e l’intelligenza dell’interprete, dove intuito e impegno, studio, lavoro quindi, si trasformano in energia creativa.
Aspetti che nel lunghissimo percorso compiuto Nucci è andato approfondendo, senza sosta, nella consapevolezza di come ogni volta che la pagina scritta si fa realtà sonora sia sempre un’occasione di nuove rivelazioni, di nuove suggestioni. Ogni Rigoletto impersonato, e si tratta per lui di centinaia, è sempre una nuova vita, una nuova entità con cui confrontarsi. Progressione che ha guidato il nostro interprete nel cogliere tutte le virtualità espressive racchiuse nel timbro baritonale, quale l’ha concepito Verdi nel caratterizzare con intuizione prepotente, fin dal giovanile «Ernani», una precisa tipologia vocale: il tenore, ardente, lirico, disperato, il basso, scuro, granitico, inflessibile, il baritono, di grande mobilità emotiva. 

Profilo quest’ultimo che nell’ampia gamma di situazioni ricreate Nucci è andato ogni volta disegnando con la voce dando corpo vivo a quel termine 'voce verdiana' che trova la sua ragione nel modo di gestire la parola, con l’accento, la screziatura timbrica, la pronuncia, tramiti appunto con cui 'scolpire' il personaggio, cogliendone i trapassi più sottesi, quel gioco sottile di contrasti che Verdi riesce a far convivere in ognuno di essi, e che consentono una definizione più complessa del carattere. 
Dallo spettacolo ideato dallo stesso Nucci, con una impaginatura scenica decisamente effettistica e una cornice musicale singolare (con Paolo Marcarini al pianoforte, Anna Loro all’arpa e Massimo Repellini al violoncello), dopo un assaggio con alcune liriche giovanili, questi personaggi sono emersi nella loro fisionomia ben stagliata, Don Carlo, Macbeth, Monforte, Jago, Ford, e poi ancora, fuori programma tra l’entusiasmo del «suo» pubblico, Germont, Renato, Rigoletto, ognuno ricreato con quella tensione che gli anni non sembrano aver insidiato. g.p.m.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta