17°

Spettacoli

Film recensioni - Warrior

Film recensioni - Warrior
0

Gianluigi Negri
Non ci sono pugni o calci che tengano. Non sono sufficienti le ossa rotte, il sangue, le tumefazioni. Il vero colpo del ko è una dichiarazione d’amore: l’incontro impossibile si vince con una «carezza» sussurrata in un orecchio, che sancisce una riconciliazione insperata, una liberazione dai tormenti di anime ferite che non sentono più il peso del corpo. Ecco lo scatto «rivoluzionario» e meraviglioso di un film meravigliosamente scritto, interpretato, «vissuto».
«Warrior» è un’opera titanica, lancinante, che lascia un groppo in gola da far soffocare e il sacco lacrimale gonfio. Nella sua concezione di cinema (iper)classico (l'uso della musica e del ralenti in senso drammaturgico commuovono da soli per l’ammirevole ostinazione nel riportare sullo schermo un tipo di narrazione che quasi nessuno ha più il coraggio di affrontare) Gavin O'Connor è un «guerriero». Nel ring ci entra, ci vive, ci inscrive rapporti familiari che si sublimano in un «miracolo» e in un senso di «orgoglio e gloria» fieramente anacronistici, da lottatori greci.
Due fratelli che non si parlano da una vita: due esistenze divise dal dolore. Un padre ex alcolizzato ed ex violento: ex allenatore, genitore rinnegato, essere umano derelitto, divorato, nella sua ricerca di un riscatto (im)possibile, dalle stesse ossessioni che divoravano il capitano Achab nella caccia a Moby Dick. E un torneo di arti marziali miste nel quale non c'è in palio solo il montepremi di 5 milioni di dollari: uno combatte per rabbia, l’altro per amore.
La fine della «guerra» sul ring porta al trionfo di una pace impensabile, irraggiungibile, straziante. O'Connor (che si ritaglia anche il ruolo di organizzatore del torneo «Sparta» e sceneggia il film con Anthony Tambakis e Cliff Dorfman) va oltre «Rocky», «The fighter» e «Million dollar baby»: si gioca due climax (uno emotivo, l’altro sportivo) che fanno spendere la quasi impronunciabile parola «capolavoro». Nick Nolte ipoteca l’Oscar che (ingiustamente) non ha mai avuto. E Joel Edgerton e Tom Hardy non sono da meno: è follia non pensare ad una pioggia di nomination per un film che, comunque vada, marchia la stagione e resterà per sempre.

Giudizio 5/5

SCHEDA

REGIA: GAVIN O'CONNOR
SCENEGGIATURA: GAVIN O'CONNOR, ANTHONY TAMBAKIS, CLIFF DORFMANN
INTERPRETI: JOEL EDGERTON, TOM HARDY, NICK NOLTE, JENNIFER MORRISON, FRANK GRILLO, KEVIN DUNN
GENERE: DRAMMATICO
 USA 2011, COLORE, 2 H E 20'
DOVE: THE SPACE BARILLA, THE SPACE CINECITY

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia