16°

Spettacoli

Il mondo del pop in passerella. Comanda sempre Lady Gaga

Il mondo del pop in passerella. Comanda sempre Lady Gaga
0

Paride Sannelli
Lady Gaga   pigliatutto agli European Music Awards 2011, universalmente noti anche con l'acronimo Ema. Ieri sera nel ventre in tumulto della Odyssey Arena di Belfast l’eroina di «Born this way» ha fatto man bassa di riconoscimenti, incamerando quattro delle sei statuette a cui era nominata. A farne le spese è stata soprattutto Adele, rimasta senza nemmeno un Award nonostante le tre nomination. Katy Perry, quattro candidature, è ripartita dalla capitale dell’Ulster con un premio su quattro. Meglio che niente anche se la vittoria per il «best live» suona paradossale, viste le sue limitate capacità di interprete e la prova non proprio memorabile offerta in diretta durante l’edizione dello scorso anno alla Puerta de Alcalà a Madrid.
 Ma così ha deciso il popolo di Mtv che, oltre a premiare miss Germanotta come miglior artista femminile e personaggio più amato dai fans, più la sua «Born thi way» come miglior canzone e miglior video, ha portato al trionfare pure il diciassettenne Justin Bieber (miglior artista maschile e miglior artista pop), i 30 Seconds to Mars (miglior gruppo alternative e miglior performer per Mtv), Bruno Mars (miglior talento emergente e miglior rivelazione), Eminem (miglior artista hip-hop), i Linkin’ Park (miglior proposta rock). Alla sua seconda edizione, il Global Icon sollevato lo scorso anno da Bon Jovi è andato a premiare quest’anno l’epopea dei Queen (a pochi giorni dal ventennale della scomparsa di Freddy Mercury), che hanno chiuso la maratona dall’Odyssey Arena con una collezione di loro successi da far tremare i polsi, passando da «The show must go on» a «We will rock you» a «We are the champions» con la rivelazione di American Idol Adam Lambert al microfono.
 Alla boy band coreana BigBang la prima edizione del «Best Worlwide» il premio intercontinentale che più di qualsiasi altro elemento mette a nudo le ambizioni planetarie di una manifestazione che oggi entra in mezzo miliardo di case con un bacino potenziale di un miliardo e duecentomila telespettatori.
Condotta dalla 19enne Selena Gomez e segnata dalle esibizioni del suo acclamatissimo fidanzatino Justin Bieber, dei Coldplay, del dee jay David Guetta, della stessa Lady Gaga, di Bruno Mars, del duo electro-pop LMFAO (acronimo internet di “Laughing My Fucking Ass Out” che letteralmente significa “ridere a crepapelle col mio fottuto sedere scoperto”; saranno ai Magazzini Generali di Milano il 23 gennaio), questa diciottesima edizione degli Ema ha vissuto pure su un paio di collegamenti esterni con Jason Derulo e gli Snow Patrol (in scena ai giardini del Municipio), e dei Red Hot Chili Peppers, in concerto nella storica Ulster Hall, teatro in passato pure degli show di Beatles e Led Zeppelin. In apertura di serata Chris Martin e compagni hanno festeggiato il quinto album dei Coldplay appena usicto («Mylo Xyloto») tra le reminiscenze pop-gaeliche di «Every teardrops is a waterfall», mentre Lady Gaga s’è trasformata in una specie di venusiana per inseguire le suggestioni di «Marry the night» in una siderale cornice stellare.
 Tre ospiti per il dee jay e mega produttore David Guetta, catapultato tra i laser, le sfere stroboscopiche, i maxischermi, ballerini con tutine color carne e i giochi di luce dell’Odyssey assieme a  Ludacris, Taio Cruz e l’inglesina Jessie J. La stessa Jessie J, al secolo Jessica Ellen Cornish, nel suo set ha ricordato Amy Winehouse, mentre per non farsi mancare proprio nulla la padrona di casa Selena Gomez ha rispolverato la sua «Hit the lights» accompagnata dagli irrinunciabili The Scene.
Fra i premiatori di questa edizione, personaggi eccellenti del disco, del set, del ring e delle passerelle come Katy Perry, la voce degli Evanescence Amy Lee, i Foo Fighters, l’attrice Hayden Panettiere e l’eroe di «Supercar» David Hasslhoff, il wrestler irlandese Sheamus, le top model Bar Rafaeli e Irina Shayk. Insomma, il trionfo del pop: e l’anno prossimo si cambia, puntando forse ad Est. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche