-2°

Spettacoli

L'isola del tradimento? No, del divertimento

L'isola del tradimento? No, del divertimento
0

Giulio Alessandro Bocchi
È con una delle più popolari operette italiane che il pubblico del Regio ha potuto divertirsi sabato sera. La compagnia «Inscena» di Corrado Abbati ha rappresentato, infatti, il celebre titolo «Il Paese dei Campanelli» di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato. Si trattava di un nuovo allestimento (la cui prima è andata in scena nella stagione lirica del teatro di stato di Malta) che poteva contare sulla regia di Abbati, sulle scene di Sergio D’Osmo, sui costumi di Artemio Cabassi e sulle coreografie di Giada Bardelli.
Sembra non essere mai arrivata l’infedeltà nell’ immaginaria isola olandese dell’operetta dove ogni trasgressione ai doveri coniugali è segnalata dal suono dei campanelli posti sopra la casa. Basteranno, però, alcuni marinai della marina inglese approdati sull’isola a farli suonare tutti… La disperazione degli uomini olandesi, comunque, non durerà molto visto che avranno subito modo di rifarsi su alcune ballerine giunte al seguito dei marinai, in realtà loro mariti e fidanzati. Dopo un perdono reciproco e generale il finale sarà lieto per tutti.
Abbati, salutato sempre con un affettuoso applauso del pubblico alla sua entrata in scena, ha abbandonato il tradizionale ruolo del marinaio pasticcione La Gaffe (affidato invece a Jacopo Bruno) per vestire i panni di Tarquinio Brut, marito della capricciosa Bombon, interpretata dalla vivace Antonella Degasperi. Non ha rinunciato, però, a proporre agli spettatori una personale e spiritosa esibizione in quella che è probabilmente la canzone più conosciuta dell’operetta: «Luna, tu, non sai dirmi perché?», nota anche come «Fox della Luna».
Bravo e affiatato anche il resto del cast che comprendeva Carlo Monopoli (il Capitano Hans), Raffaella Montini (Nela), Francesca Dulio (Ethel), Fabrizio Macciantelli (Attanasio Prot), Francesca Araldi (Pomerania), Luigi Nardiello (Basilio Blum) e Marco Gabrielli (Tom), senza dimenticare il corpo di ballo.
Durante gli applausi finali, agli interpreti è stato chiesto un bis al quale il cast, invece, ha replicato con un’anticipazione del musical «Can Can», di Cole Porter, che sempre la Compagnia Abbati porterà in scena al Regio sabato 19 e domenica 20.
«Il Paese dei Campanelli» è stato replicato al Regio anche ieri pomeriggio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita ma guai a pensare di aver risolto i problemi" Video

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti