Spettacoli

Il Teatro al Parco è "Zona Franca"

Il Teatro al Parco è "Zona Franca"
0

Prima «Il piccolo principe» letto da due interpreti di spicco del cinema e della scena italiana. Poi «Pollicino» riletto liberamente nel riallestimento de «L’orco sconfitto ovvero il sapere del più piccolo», diretto da Letizia Quintavalla. Dal racconto di formazione divenuto testo-icona del XX secolo tradotto in tutto il mondo (scritto da un outsider di genio, l’aristocratico e aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry, morto misteriosamente in volo durante la seconda guerra mondiale), alla fiaba iniziatica per eccellenza, la favola seicentesca di Charles Perrault, storia di straordinario coraggio e intelligenza con cui un bambino salva la vita a se stesso e ai suoi fratelli e garantisce un futuro prospero alla sua famiglia.
Il festival internazionale «Zona Franca» inizia al Teatro al Parco sabato e domenica  con due capolavori assoluti della letteratura per l’infanzia, trasferiti sulla scena con un diverso approccio e rivolti a pubblici diversi. «Il piccolo principe» va in scena sabato sera per un pubblico adulto, come concomitante inauguarazione della rassegna “Proposte di teatro contemporaneo”; «L’orco sconfitto» la domenica pomeriggio, nell’ambito del cartellone di “Proposte di teatro per adulti e bambini insieme”.
«Ecco il mio segreto. E’ molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi». E’ uno dei lampi di comprensione dell’animo umano che illuminano il racconto di Saint-Exupéry, ed è nel segno di questo segreto prezioso che Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni invitano lo spettatore/lettore a condividere con loro il viaggio del «Piccolo principe», fatto di incontri fantastici, misteri e oscurità, disseminati in questa fiaba iniziatica che è al tempo stesso un racconto di formazione e un trattatello filosofico.  «Abbiamo costruito il testo di Saint-Exupéry - come una partitura vocale anche perché ci sembra che con una storia come Il piccolo principe solo la lettura possa lasciare libera l’immaginazione dello spettatore. Ci saranno pochi oggetti, tra cui un’altalena luminosa, dove sto io», ha dichiarato Sonia Bergamasco, che sarà il Piccolo Principe, il serpente e la rosa. Gifuni farà gli altri personaggi, in modo un po’ speciale. «Sonia aveva letto questo libro, io no - ha raccontato l’attore romano - Da adulto, mi pare un rompicapo, un codice cifrato, dove quello che leggi è poco rispetto a quello che c’è sotto. Una chiave d’accesso mi sono sembrate le voci  a cui ho dato identità a me familiari: il geografo è il regista Orazio Costa, il re è l’artista greco Theo Terzopoulos».
«L’orco sconfitto ovvero il sapere del più piccolo» traduce teatralmente il potentissimo rito di iniziazione contenuto nel Pollicino di Perrault in una sorta di piccolo ‘rapimento’. Tre bambini scelti tra il pubblico vivono in prima persona le prove di intuito e di coraggio richieste al protagonista e ai suoi fratelli.  Nuovo interprete di questo riallestimento è Teodoro Bonci Del Bene, unico attore italiano laureato al Teatro d’Arte di Mosca fondato da Stanislavskij, teatro con cui ha partecipato a cinque produzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti