18°

Spettacoli

Il cervello? La parte più sexy del corpo

Il cervello? La parte più sexy del corpo
0

 Valeria Ottolenghi

Un’unica domanda infine dal pubblico, per chiedere chiarimenti e conferma per quell'affermazione di Jan Fabre «The brain is the most sexy part of the body», che il geniale multiforme artista belga ha naturalmente ribadito: fondamentale l’immaginazione, il cervello luogo di assorbimento e rielaborazione degli infiniti stimoli che provengono dall’esterno, motivazione e pungolo di ogni azione/ reazione. Importante questo anche per il lavoro sulla scena: «i danzatori, gli attori devono imparare a muoversi in forma viva, percettiva, il corpo, il cervello, la memoria fisica ed emotiva, tutto contemporaneamente in gioco». E Giacomo Rizzolatti ha confermato l’importanza delle notizie che arrivano dal corpo in una dialettica continuamente interattiva con il cervello. Al centro dell’incontro - realizzato dal Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma a Teatro Due, «Tra arte e neuroscienze. Jan Fabre in dialogo con Giacomo Rizzolatti», in inglese senza traduzione simultanea per volontà dei due relatori - la produzione artistica di Jan Fabre, alcuni filmati dedicati in particolare a «Anthropology of a Planet» (2007), «From the Feet to the Brain» (2009), fino a «Pietas», installazione presentata all’ultima Biennale di Venezia, un percorso di sculture ispirate proprio alle ricerche di Rizzolatti. 
E' stato lo stesso Rizzolatti - figura di fama internazionale, sua la scoperta dei neuroni a specchio, svelando le forme dell’empatia, il cervello pronto a fare esperienze anche solo osservando l’altro, «partecipando» a quanto osserva - a presentare Jan Fabre, figura poliedrica di artista, ricordando mostre e spettacoli, il legame con le radici fiamminghe, la sua attenzione speciale al corpo umano, al cervello. Nato da questo interesse comune l’incontro a Teatro Due, tra i molti quesiti il valore dell’imitazione nell’arte. Belle le immagini, lucido il commento tornando i temi della fragilità umana, il sentimento della morte. «I piedi, Il sesso, La pancia, Il cuore e Il cervello»: l’ultima tappa delle cinque stanze di «From the Feet to the Brain» è una sorta di campo di battaglia dove lo stesso artista pare stia penetrando, semplice lillipuziano, dentro una testa gigantesca. Affascinante l’illustrazione della «Pietas» a Venezia: «Qui il visitatore deve avere il tempo per entrare nell’atmosfera del luogo, scivolare leggeri sul pavimento dorato, osservare quei cervelli di marmo colmi di simboli ed elementi naturali», fino alla scultura che richiama la Pietà michelangiolesca, con lo scheletro, simbolo di morte, che tiene sulle ginocchia lo stesso artista. Poco quindi il tempo per il confronto teorico tra i due relatori, sciolte battute sulla bellezza, la creatività, la differente forza d’immedesimazione per arte classica e contemporanea, il valore della componente culturale, la relazione tra istinto, intuizione e intelligenza, la maggiore libertà della musica... Un vivo ascolto tra il folto pubblico: argomento di grande interesse i neuroni a specchio, con nuovi percorsi di ricerca anche nel campo dell’arte. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

11commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento