-4°

Spettacoli

Omaggio a Faber e Mauro Ermanno Giovanardi al Fuori Orario

0

Venerdì 11 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico i Bassapadana e gli Asilo Republic si uniscono in uno speciale omaggio a «Faber, amico fragile», ovvero Fabrizio De André partendo dall’altro amico fragile Vasco Rossi. Il concerto delle due band inizia alle ore 22.15, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Degli Asilo Republic, habitué del Fuori Orario con i loro tributi a Vasco Rossi una volta al mese (tranne questo), si sa ormai tutto. I Bassapadana, invece, sono attivi discograficamente dal 1997, anno dell’album «Il Millennio», prodotto e distribuito dal quotidiano «Il Manifesto», ristampato dall’etichetta Segnali Caotici di Beppe Carletti nel 2003 e seguito dal cd «Vedo» nel 2007. Di De André avevano già interpretato «La ballata dell’amore cieco (o delle vanità)» nella ristampa de «Il Millennio». I Bassapadana sono formati da Roberto Bragazzi alla voce, Marco Aguzzoli al basso, Marzia Cari alla chitarra e Franco Borghi alla fisarmonica.
Nel loro primo album «Il Millennio», registrato nel 1997 allo studio Vida Esagono di Rubiera, missato e masterizzato da Kaba Cavazzuti ed esaurito nelle 5000 copie stampate, sono confluiti 11 brani composti in collaborazione con il talentoso autore reggiano Fabrizio Varchetta, tra cui «Cocaina Funky Bar», «Il Vangelo secondo Edoardo», «La canzone del rivoluzionario» e «Alla fiera delle banalità».
Il secondo cd «Vedo», pubblicato il 20 novembre 2007, si è dimostrato un album di passaggio vitale (della serie «ci siamo ancora») per i Bassapadana, una sorta di concept grazie a un filo conduttore: la critica forte nei confronti della società in cui viviamo. Tra le canzoni più significative, «Il mostro di Gallarate», recitata e cantata dall’amico Freak Antoni, contro l’ansia di omologazione e il conformismo dilagante, «Il guardone» contro la televisione, «Severino il bestemmiatore» contro l’ipocrisia dei contrabbandieri di fede che stanno in Vaticano, «Menino» contro i disastri sociali del capitalismo/colonialismo...

Domani a salire sul palco sarà invece Mauro Ermanno Giovanardi, ex cantante dei La Crus, che sfoggia il recente album «Ho sognato troppo l’altra notte?», uscito durante il Festival di Sanremo 2011, al quale aveva partecipato col suggestivo brano «Io confesso» utilizzando il nome dei La Crus per l’ultima volta.
Preceduto alle ore 20.45 dalla diretta su maxischermo dell’anticipo di calcio di Serie A e alle 21.30 dalle esilaranti barzellette del pastore montanaro Celio Tronconi, in arrivo da Cerreto Alpi, il raffinato concerto di Giovanardi inizia alle 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it. Nell’area stazione spicca la presenza di Dany The Voice, vocalist.
Mauro Ermanno Giovanardi il 7 e 8 ottobre, a Roma, ha vinto il «Premio per la reinterpretazione dell’opera» di Fabrizio De André, all’interno della fase conclusiva della 10ª edizione del Premio Fabrizio De André «Parlare Musica». La motivazione del premio? «A Mauro Ermanno Giovanardi, per aver messo il suo cuore a nudo in una forma d’arte che unisce teatro e canzone e che racconta i sogni dell’uomo comune. Prima con i La Crus e poi come solista, ha portato in scena uno spettacolo originale e unico, a tratti buio come la notte e a volte più luminoso di un’alba, nel quale hanno trovato posto due straordinarie riletture di “Inverno” e “Giugno ’73” di Fabrizio De André». Un attestato che vale più di una laurea in musicologia!
Il cd «Ho sognato troppo l’altra notte?» di Giovanardi, distribuito dalla Sony, è un disco la cui splendida semplicità viene da lontano. È un album che porta con sé i grandi amori musicali del cantautore milanese e al tempo stesso li mescola e li stempera nel suo viaggio ventennale lungo il crinale della canzone d’autore. Al Fuori Orario l’ex leader dei disciolti (da lui stesso) La Crus si presenta con musicisti super e con la forza del nuovo singolo «Desi’o (Il rumore del mondo)», ballad da perfetto crooner. Non mancheranno «Io confesso» e il successivo singolo «Se perdo anche te». Insomma, un imperdibile live, tra sonorità di richiamo a Morricone con arrangiamenti che si rifanno al beat e al sound degli anni ’60. Il disco contiene pure due special featuring: la rilettura in italiano di «Bang Bang», cantata con Violante Placido, e una collaborazione con Cecilia «Syria» Cipressi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Terremoto, slavina travolge hotel, nuove richieste ai soccorsi da Parma

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

11commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta incerta 

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

1commento

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

PGN

Tutti i concerti del 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta