Spettacoli

Omaggio a Faber e Mauro Ermanno Giovanardi al Fuori Orario

0

Venerdì 11 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico i Bassapadana e gli Asilo Republic si uniscono in uno speciale omaggio a «Faber, amico fragile», ovvero Fabrizio De André partendo dall’altro amico fragile Vasco Rossi. Il concerto delle due band inizia alle ore 22.15, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Degli Asilo Republic, habitué del Fuori Orario con i loro tributi a Vasco Rossi una volta al mese (tranne questo), si sa ormai tutto. I Bassapadana, invece, sono attivi discograficamente dal 1997, anno dell’album «Il Millennio», prodotto e distribuito dal quotidiano «Il Manifesto», ristampato dall’etichetta Segnali Caotici di Beppe Carletti nel 2003 e seguito dal cd «Vedo» nel 2007. Di De André avevano già interpretato «La ballata dell’amore cieco (o delle vanità)» nella ristampa de «Il Millennio». I Bassapadana sono formati da Roberto Bragazzi alla voce, Marco Aguzzoli al basso, Marzia Cari alla chitarra e Franco Borghi alla fisarmonica.
Nel loro primo album «Il Millennio», registrato nel 1997 allo studio Vida Esagono di Rubiera, missato e masterizzato da Kaba Cavazzuti ed esaurito nelle 5000 copie stampate, sono confluiti 11 brani composti in collaborazione con il talentoso autore reggiano Fabrizio Varchetta, tra cui «Cocaina Funky Bar», «Il Vangelo secondo Edoardo», «La canzone del rivoluzionario» e «Alla fiera delle banalità».
Il secondo cd «Vedo», pubblicato il 20 novembre 2007, si è dimostrato un album di passaggio vitale (della serie «ci siamo ancora») per i Bassapadana, una sorta di concept grazie a un filo conduttore: la critica forte nei confronti della società in cui viviamo. Tra le canzoni più significative, «Il mostro di Gallarate», recitata e cantata dall’amico Freak Antoni, contro l’ansia di omologazione e il conformismo dilagante, «Il guardone» contro la televisione, «Severino il bestemmiatore» contro l’ipocrisia dei contrabbandieri di fede che stanno in Vaticano, «Menino» contro i disastri sociali del capitalismo/colonialismo...

Domani a salire sul palco sarà invece Mauro Ermanno Giovanardi, ex cantante dei La Crus, che sfoggia il recente album «Ho sognato troppo l’altra notte?», uscito durante il Festival di Sanremo 2011, al quale aveva partecipato col suggestivo brano «Io confesso» utilizzando il nome dei La Crus per l’ultima volta.
Preceduto alle ore 20.45 dalla diretta su maxischermo dell’anticipo di calcio di Serie A e alle 21.30 dalle esilaranti barzellette del pastore montanaro Celio Tronconi, in arrivo da Cerreto Alpi, il raffinato concerto di Giovanardi inizia alle 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it. Nell’area stazione spicca la presenza di Dany The Voice, vocalist.
Mauro Ermanno Giovanardi il 7 e 8 ottobre, a Roma, ha vinto il «Premio per la reinterpretazione dell’opera» di Fabrizio De André, all’interno della fase conclusiva della 10ª edizione del Premio Fabrizio De André «Parlare Musica». La motivazione del premio? «A Mauro Ermanno Giovanardi, per aver messo il suo cuore a nudo in una forma d’arte che unisce teatro e canzone e che racconta i sogni dell’uomo comune. Prima con i La Crus e poi come solista, ha portato in scena uno spettacolo originale e unico, a tratti buio come la notte e a volte più luminoso di un’alba, nel quale hanno trovato posto due straordinarie riletture di “Inverno” e “Giugno ’73” di Fabrizio De André». Un attestato che vale più di una laurea in musicologia!
Il cd «Ho sognato troppo l’altra notte?» di Giovanardi, distribuito dalla Sony, è un disco la cui splendida semplicità viene da lontano. È un album che porta con sé i grandi amori musicali del cantautore milanese e al tempo stesso li mescola e li stempera nel suo viaggio ventennale lungo il crinale della canzone d’autore. Al Fuori Orario l’ex leader dei disciolti (da lui stesso) La Crus si presenta con musicisti super e con la forza del nuovo singolo «Desi’o (Il rumore del mondo)», ballad da perfetto crooner. Non mancheranno «Io confesso» e il successivo singolo «Se perdo anche te». Insomma, un imperdibile live, tra sonorità di richiamo a Morricone con arrangiamenti che si rifanno al beat e al sound degli anni ’60. Il disco contiene pure due special featuring: la rilettura in italiano di «Bang Bang», cantata con Violante Placido, e una collaborazione con Cecilia «Syria» Cipressi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti