-2°

Spettacoli

Omaggio a Faber e Mauro Ermanno Giovanardi al Fuori Orario

Ricevi gratis le news
0

Venerdì 11 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico i Bassapadana e gli Asilo Republic si uniscono in uno speciale omaggio a «Faber, amico fragile», ovvero Fabrizio De André partendo dall’altro amico fragile Vasco Rossi. Il concerto delle due band inizia alle ore 22.15, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Degli Asilo Republic, habitué del Fuori Orario con i loro tributi a Vasco Rossi una volta al mese (tranne questo), si sa ormai tutto. I Bassapadana, invece, sono attivi discograficamente dal 1997, anno dell’album «Il Millennio», prodotto e distribuito dal quotidiano «Il Manifesto», ristampato dall’etichetta Segnali Caotici di Beppe Carletti nel 2003 e seguito dal cd «Vedo» nel 2007. Di De André avevano già interpretato «La ballata dell’amore cieco (o delle vanità)» nella ristampa de «Il Millennio». I Bassapadana sono formati da Roberto Bragazzi alla voce, Marco Aguzzoli al basso, Marzia Cari alla chitarra e Franco Borghi alla fisarmonica.
Nel loro primo album «Il Millennio», registrato nel 1997 allo studio Vida Esagono di Rubiera, missato e masterizzato da Kaba Cavazzuti ed esaurito nelle 5000 copie stampate, sono confluiti 11 brani composti in collaborazione con il talentoso autore reggiano Fabrizio Varchetta, tra cui «Cocaina Funky Bar», «Il Vangelo secondo Edoardo», «La canzone del rivoluzionario» e «Alla fiera delle banalità».
Il secondo cd «Vedo», pubblicato il 20 novembre 2007, si è dimostrato un album di passaggio vitale (della serie «ci siamo ancora») per i Bassapadana, una sorta di concept grazie a un filo conduttore: la critica forte nei confronti della società in cui viviamo. Tra le canzoni più significative, «Il mostro di Gallarate», recitata e cantata dall’amico Freak Antoni, contro l’ansia di omologazione e il conformismo dilagante, «Il guardone» contro la televisione, «Severino il bestemmiatore» contro l’ipocrisia dei contrabbandieri di fede che stanno in Vaticano, «Menino» contro i disastri sociali del capitalismo/colonialismo...

Domani a salire sul palco sarà invece Mauro Ermanno Giovanardi, ex cantante dei La Crus, che sfoggia il recente album «Ho sognato troppo l’altra notte?», uscito durante il Festival di Sanremo 2011, al quale aveva partecipato col suggestivo brano «Io confesso» utilizzando il nome dei La Crus per l’ultima volta.
Preceduto alle ore 20.45 dalla diretta su maxischermo dell’anticipo di calcio di Serie A e alle 21.30 dalle esilaranti barzellette del pastore montanaro Celio Tronconi, in arrivo da Cerreto Alpi, il raffinato concerto di Giovanardi inizia alle 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it. Nell’area stazione spicca la presenza di Dany The Voice, vocalist.
Mauro Ermanno Giovanardi il 7 e 8 ottobre, a Roma, ha vinto il «Premio per la reinterpretazione dell’opera» di Fabrizio De André, all’interno della fase conclusiva della 10ª edizione del Premio Fabrizio De André «Parlare Musica». La motivazione del premio? «A Mauro Ermanno Giovanardi, per aver messo il suo cuore a nudo in una forma d’arte che unisce teatro e canzone e che racconta i sogni dell’uomo comune. Prima con i La Crus e poi come solista, ha portato in scena uno spettacolo originale e unico, a tratti buio come la notte e a volte più luminoso di un’alba, nel quale hanno trovato posto due straordinarie riletture di “Inverno” e “Giugno ’73” di Fabrizio De André». Un attestato che vale più di una laurea in musicologia!
Il cd «Ho sognato troppo l’altra notte?» di Giovanardi, distribuito dalla Sony, è un disco la cui splendida semplicità viene da lontano. È un album che porta con sé i grandi amori musicali del cantautore milanese e al tempo stesso li mescola e li stempera nel suo viaggio ventennale lungo il crinale della canzone d’autore. Al Fuori Orario l’ex leader dei disciolti (da lui stesso) La Crus si presenta con musicisti super e con la forza del nuovo singolo «Desi’o (Il rumore del mondo)», ballad da perfetto crooner. Non mancheranno «Io confesso» e il successivo singolo «Se perdo anche te». Insomma, un imperdibile live, tra sonorità di richiamo a Morricone con arrangiamenti che si rifanno al beat e al sound degli anni ’60. Il disco contiene pure due special featuring: la rilettura in italiano di «Bang Bang», cantata con Violante Placido, e una collaborazione con Cecilia «Syria» Cipressi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

1commento

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande