Spettacoli

Roberto Abbado: "Io, nato in una casa abitata da suoni"

Roberto Abbado: "Io, nato in una casa abitata da suoni"
0

 Giulio Alessandro Bocchi

Roberto Abbado si accinge a salire sul podio della Filarmonica Toscanini: sarà lui a dare il via alla Stagione Concertistica della Fondazione Toscanini, «Nuove Atmosfere», con il concerto  che si terrà domenica alle 20.30 all’Auditorium Paganini (lo stesso concerto sarà replicato lunedì 14 novembre per la rassegna «Tutti per uno XL», sempre alle 20.30 al Paganini).
Tra il padre Marcello e lo zio Claudio, la sua può veramente considerarsi veramente una famiglia di musicisti, ma questo  pare non lo abbia influenzato più di tanto.
«La mia – spiega infatti il direttore – era una casa abitata da suoni e questo mi ha permesso di vivere a contatto con la musica, ma non ha influito più di tanto sulla mie scelte. La decisione di fare il direttore è arrivata un po’ per caso: quando avevo quindici anni ho avuto un’esperienza molto bella dirigendo un coretto di bambini e un piccolo gruppo di percussioni, grazie al mio insegnante di solfeggio che era un sostenitore del “Metodo Orff”. Ne rimasi folgorato e mi diedi subito da fare per costituire un’orchestra di archi, cercando di imparare bene il loro funzionamento: fino ad allora mi ero dedicato soltanto al pianoforte. In seguito mi trasferii a Milano per studiare direzione d’orchestra».
Abbado domenica sera dirigerà  un programma romantico con “Orpheus” poema sinfonico n. 4 di Liszt, il “Preludio” e “Morte di Isotta” dal «Tristano e Isotta» di Wagner e, nella seconda parte del concerto, la “Sinfonia” n. 1 in do minore, op. 68, di Brahms.
 «Il brano più inusuale – dice Abbado – è l’Orpheus di Liszt. Credo che sia la sua più bella composizione orchestrale con la figura di Orfeo, il vero musicista, e la sua ricerca della luce. Anche se si tratta di musica “a programma” non si limita ad una semplice descrizione. Il programma c’è, ma non può dirci tutto: sta alla musica e all’interprete svelare il resto».
Abbado presenterà al Paganini un programma sinfonico, ma ammette che anche il suo legame con la lirica è particolarmente forte. 
«Amo follemente – riconosce – soprattutto l’opera italiana dell’Ottocento perché credo che abbia una bellezza e una profondità unica: il difficile sta proprio nel riuscire a farle cogliere. E non mi riferisco soltanto a Verdi che aveva un senso del dolore così vicino a noi che le sue opere sono ancora attualissime. Rossini ad esempio parte da un punto diverso e nella sua musica c’è forse più ambiguità, ma è ugualmente profonda. Le sue opere, poi, sono state fondamentali per l’ ispirazione non solo di compositori italiani, ma anche di quelli stranieri come Berlioz». A Parma, Roberto Abbado, aveva già diretto una ventina di anni fa l’Orchestra Toscanini: «Nella vostra città - dice -  torno sempre con piacere».
Info. I biglietti per domenica, com'è noto, sono esauriti. Sono  invece in vendita i singoli biglietti per il concerto  di lunedì alla Biglietteria di vicolo San Moderanno. Tel. 0521.200145.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti