15°

Spettacoli

Lampi da Ulver

Lampi da Ulver
0

Giulia Viviani
Non sono stati sgozzati capretti né capovolti crocifissi. Il Regio, tempio della lirica, non è stato profanato dalle sonorità oscure degli Ulver, anche se di serate così, ci possiamo scommettere, il palco cittadino ne ha viste poche nella sua illustre storia. I «lupi» (questo il significato di Ulver) venuti dal freddo della Norvegia e portati a Parma dalla LiveAlivE di Alessandro Albertini, hanno trovato di fronte a sé un pubblico in trepidante attesa, in buona parte arrivato dalle province limitrofe. Una platea eterogena, dove si sono mescolati giovani di nero vestiti e meno giovani infagottati nei cappotti. All’apertura del sipario, sul palco si è presentato Stian Westerhus, giovane chitarrista sperimentale norvegese, già esibitosi a Parma lo scorso anno in occasione del ParmaJazz Frontiere 2010. Descritto come uno dei giovani musicisti norvegesi più produttivi, Stian Westerhus si è inevitabilmente trasformato in uno di quelli più richiesti. Spinto dal suo eclettismo e dalla sua curiosità, lavora sperimentando costantemente nuove sonorità, tanto che tutti i suoi lavori di maggior importanza sono stati rilasciati da Rune Grammofon (etichetta discografica nota per le produzioni assolutamente sperimentali, tra elettronica e jazz) come il suo album di debutto «Galore» del maggio 2009 ed il suo nuovo «Pitch Black Star Spangled». Westerhus ha dato vita ad un set di mezz’ora in cui ha spinto la sua chitarra allo stremo del noise, con manovre funamboliche, tipo quella di suonare con un archetto da violino. Non limitandosi all’apertura del concerto, il giovane chitarrista ha fatto capolino anche durante alcuni pezzi degli Ulver. Ma veniamo a loro, ai norvegesi scesi in Italia per tre date (Torino, Roma e Parma), a pochi giorni dall’uscita dell’ultima fatica, il dvd «Ulver Live In Concert: The Norwegian National Opera» (nei negozi dal 24 novembre 2011 per Kscope). La notte di luna quasi piena è stata propizia, sul palco i lupi hanno regalato perle provenienti in gran parte dall’ultimo album «Wars of the Roses», tra cui le prime canzoni in scaletta: «Norwegian gothic», «England» e «September IV», andando poi a ritroso verso «Blood inside», con la canzone «For the love of God» per esempio, o con «Eos» nel finale, estratta dall’album «Shadow of the Sun». Un’ora e mezzo di concerto, alla scoperta di un gruppo in continua evoluzione: partito dal metal per arrivare all’ambient e al prog elettronico e diretto ora chi sa dove. Uno spettacolo che non sarebbe stato lo stesso se insieme a Kristoffer ‘Garm’ Rygg (voce e campionamenti), Jørn H. Sværen (chitarra, basso, tastiere, effetti e sintetizzatori), Tore Ylwizaker (tastiere e campionamenti), Daniel O’Sullivan (chitarra, basso e tastiere), Ole Alexander Halstensgård (elettronica) e Tomas Pettersen (batteria), non ci fosse stata anche Kristin Bøyesen (visuals) che ha animato il concerto con la scenografia virtuale dei clip deliranti che scorrevano alle spalle degli artisti. E dopo tutte le foto che il pubblico ha scattato agli Ulver, sono stati loro a volersi prendere un ricordo del Teatro Regio, facendosi immortalare a scena aperta insieme al pubblico. Souvenir da Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti