20°

33°

Spettacoli

Lampi da Ulver

Lampi da Ulver
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani
Non sono stati sgozzati capretti né capovolti crocifissi. Il Regio, tempio della lirica, non è stato profanato dalle sonorità oscure degli Ulver, anche se di serate così, ci possiamo scommettere, il palco cittadino ne ha viste poche nella sua illustre storia. I «lupi» (questo il significato di Ulver) venuti dal freddo della Norvegia e portati a Parma dalla LiveAlivE di Alessandro Albertini, hanno trovato di fronte a sé un pubblico in trepidante attesa, in buona parte arrivato dalle province limitrofe. Una platea eterogena, dove si sono mescolati giovani di nero vestiti e meno giovani infagottati nei cappotti. All’apertura del sipario, sul palco si è presentato Stian Westerhus, giovane chitarrista sperimentale norvegese, già esibitosi a Parma lo scorso anno in occasione del ParmaJazz Frontiere 2010. Descritto come uno dei giovani musicisti norvegesi più produttivi, Stian Westerhus si è inevitabilmente trasformato in uno di quelli più richiesti. Spinto dal suo eclettismo e dalla sua curiosità, lavora sperimentando costantemente nuove sonorità, tanto che tutti i suoi lavori di maggior importanza sono stati rilasciati da Rune Grammofon (etichetta discografica nota per le produzioni assolutamente sperimentali, tra elettronica e jazz) come il suo album di debutto «Galore» del maggio 2009 ed il suo nuovo «Pitch Black Star Spangled». Westerhus ha dato vita ad un set di mezz’ora in cui ha spinto la sua chitarra allo stremo del noise, con manovre funamboliche, tipo quella di suonare con un archetto da violino. Non limitandosi all’apertura del concerto, il giovane chitarrista ha fatto capolino anche durante alcuni pezzi degli Ulver. Ma veniamo a loro, ai norvegesi scesi in Italia per tre date (Torino, Roma e Parma), a pochi giorni dall’uscita dell’ultima fatica, il dvd «Ulver Live In Concert: The Norwegian National Opera» (nei negozi dal 24 novembre 2011 per Kscope). La notte di luna quasi piena è stata propizia, sul palco i lupi hanno regalato perle provenienti in gran parte dall’ultimo album «Wars of the Roses», tra cui le prime canzoni in scaletta: «Norwegian gothic», «England» e «September IV», andando poi a ritroso verso «Blood inside», con la canzone «For the love of God» per esempio, o con «Eos» nel finale, estratta dall’album «Shadow of the Sun». Un’ora e mezzo di concerto, alla scoperta di un gruppo in continua evoluzione: partito dal metal per arrivare all’ambient e al prog elettronico e diretto ora chi sa dove. Uno spettacolo che non sarebbe stato lo stesso se insieme a Kristoffer ‘Garm’ Rygg (voce e campionamenti), Jørn H. Sværen (chitarra, basso, tastiere, effetti e sintetizzatori), Tore Ylwizaker (tastiere e campionamenti), Daniel O’Sullivan (chitarra, basso e tastiere), Ole Alexander Halstensgård (elettronica) e Tomas Pettersen (batteria), non ci fosse stata anche Kristin Bøyesen (visuals) che ha animato il concerto con la scenografia virtuale dei clip deliranti che scorrevano alle spalle degli artisti. E dopo tutte le foto che il pubblico ha scattato agli Ulver, sono stati loro a volersi prendere un ricordo del Teatro Regio, facendosi immortalare a scena aperta insieme al pubblico. Souvenir da Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Prefettura

A Modena nuovo bando per accogliere fino a 2300 migranti

2commenti

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up