16°

30°

Spettacoli

Michela Lucenti: "Woyzeck, un'umanità sghemba"

Michela Lucenti: "Woyzeck, un'umanità sghemba"
Ricevi gratis le news
0

Valentina Bonelli

Per Balletto Civile le prove di una nuova creazione sono proficue fino all’ultimo istante: lo spiega Michela Lucenti, anima della compagnia, alla vigilia del debutto di «Woyzeck», in scena al Teatro Due, da sabato 19 novembre al 4 dicembre (info tel. 0521.230242).
«Ho scelto di partire dal testo di Büchner perché questa e altre sue opere mi hanno sempre dato una grande sensazione di libertà, l’impressione di una forza esistenziale e filosofica. Perché questo sottotitolo, "Ricavato dal vuoto"? Volevo una pièce senza orpelli, immersa nel vuoto: solo i corpi dei performers a confronto con le meravigliose parole di Büchner. Partiamo da noi stessi per arrivare ai personaggi». 
In scena 11 interpreti della compagnia nomade benché da quasi sei anni radicata al Teatro Due, che di recente è arrivata a contare ben 16 elementi. Ad essi - performer in senso completo e non solo danzatori - è affidata la scrittura fisica ideata da Michela Lucenti, che così la racconta. «Parte dalla lettura del testo, che mi ha dato suggestioni per il lavoro sui corpi, sul loro peso. Questa volta, pensando a un’umanità sghemba, ho creato in parallelo una coreografia instabile, non in equilibrio. Un po' come le scene di Büchner, che si sa, non vennero ordinate dall’autore». Il testo si ascolta nella nuova traduzione di Alessandro Berti - già componente di Balletto Civile, non nuovo a tradurre Büchner - anche se la regia ha scelto di manipolarlo e frammentarlo con decisione. La musica invece è firmata da Mauro Montalbetti. «È un compositore giovane, di grande talento, con una formazione classica, che ha composto una partitura per pianoforte molto complessa, con qualche incursione contemporanea, per esempio con il suono di una radiolina». Nessuna scena e costumi quotidiani completano il quadro di questo «Woyzeck».
 Intanto la compagnia si prepara a presentare al Teatro Due anche la sua più recente creazione «Il sacro della primavera», dal 26 novembre al 4 dicembre. Una pièce che ha vinto il premio «Roma danza» e che attualmente è molto richiesta sia in Italia che all’estero. «In scena siamo in 16 questa volta, sulla partitura di Stravinskij in una registrazione da lui stesso diretta, ma con inserti di canzoni dei RadioHead e di musica hip-hop, sulla quale ho ideato un lavoro sui corpi furioso. Abbiamo affrontato questo mito dell’avanguardia musicale e coreografica nel modo più irriverente - spiega la coreografa-regista - perché per noi l’assunto è che l’Eletta sacrificata non sia una fanciulla, ma un’intera generazione: la nostra. Vogliamo provare, con urgenza, a non essere calpestati». 
Con qualche possibilità di riscatto? «Assolutamente sì» chiosa Michela Lucenti, facendosi interprete dei più agguerriti tra i suoi coetanei.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti