20°

31°

Spettacoli

"Assenza, più acuta presenza"

"Assenza, più acuta presenza"
0

 Lisa Oppici

«Assenza, più acuta presenza». Attilio Bertolucci non c’è, perché è morto undici anni fa, ma c’è, è qui, è nello Spazio grande del Teatro Due. È nella foto, meravigliosa, di Carlo Bavagnoli che campeggia a un lato del palcoscenico: Attilio e Ninetta sul divano, Giuseppe e Bernardo dietro, fine anni Cinquanta. Ed è, Attilio, nelle poesie, altrettanto meravigliose, che Antonio Piovanelli legge all’altro lato del palco, in costume da curato (lo stesso che indosserà nella seconda tappa dal dittico di «A mio padre»: «Casa d’altri», in programma a Reggio il 22 e a Parma, sempre al Due, il 24). Sono i testi che il padre ha scritto sul figlio Giuseppe e che il figlio oggi, seduto su quel medesimo divano, commenta: dai quali prende spunto per parlare delle poesie stesse e di Attilio, e del suo rapporto con lui, in un cortocircuito virtuoso e affascinante, dando corpo vivo ai versi forse più celebri del poeta parmigiano (appunto «Assenza, / più acuta presenza», dalla prima raccolta «Sirio»). L’omaggio che Giuseppe Bertolucci, il Reggio Parma Festival e la Fondazione Teatro Due hanno pensato per celebrare il centenario della nascita di Attilio Bertolucci parte da qui, da questo «Una vita in versi». Nove testi con protagonista Giuseppe dai 3 ai 18 anni, una «vita poetica tutta concentrata tra infanzia, adolescenza e prima giovinezza» nel quadro di una sorta di idillica età dell’oro (pur non scevra d’ansia, d’ansie): da «A Giuseppe in ottobre» («La breve sequenza di un filmino in super 8, dove si impressiona a futura memoria l’immagine di un bambino di tre anni») a «Ancora il taglio dei riccioli», da «Giuseppe e Giziano» a «Le more», a «Leggendo Waldemar Bonsels a G», a «I pescatori», a «Il tempo si consuma», agli straordinari «Ritratto di uomo malato» e «Viaggio d’inverno». Giuseppe legge e riflette. Riflette ad alta voce davanti al pubblico, al quale propone gli esiti di un’operazione di scavo – profondo – che probabilmente è ancora in corso. Già, perché «Una vita in versi» non è solo un omaggio – sacrosanto – all’immenso poeta che è stato (che è) Attilio Bertolucci, ma è anche – anzi soprattutto – il tentativo di analisi, quasi davvero di scandaglio, del rapporto intenso, fecondo, vitale e naturalmente anche conflittuale con un padre così grande eppure forse, e forse proprio per questo, così «ingombrante»: il tutto filtrato dalla poesia, che ha regole sue e a volte può anche sparigliar le carte. Il gioco che mette in piedi Bertolucci con questa scommessa teatrale è proprio questo: creare un universo sui generis, uno spazio senza tempo fatto di ieri e di oggi (la foto di Bavagnoli, gli stessi arredi in palcoscenico) in cui trovino cittadinanza le ragioni e le regole della poesia e insieme, necessariamente, le ragioni e i ricordi della vita. E lì, in quello spazio, lui, che è personaggio, provare a muoversi e a scavare, in una sorta di doppio salto mortale che il pubblico segue in un silenzio attento. Un esperimento interessante e originale, riuscito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat