22°

34°

Spettacoli

Il Festival Verdi in "trasferta" a Reggio con Nabucco

Il Festival Verdi in "trasferta" a Reggio con Nabucco
0

di Elena Formica


L'immaginario collettivo» è sulla bocca di tutti. Espressione usurata, abusata. Chi parla dell’«immaginario collettivo» come se ne avesse divina percezione dovrebbe mettersi in disparte, osservare gli altri e farsi un bel po' di domande per capire dove sta ciò che veramente unisce e diventa patrimonio comune dando frutti diversi; così lo distinguerebbe da ciò che omologa e produce effetti in serie. L’«immaginario collettivo» è vivo e selettivo. Decide. Ecco allora che Daniele Abbado, firmando la regia del «Nabucco» in scena stasera al Teatro Valli di Reggio Emilia (terzo titolo del Festival Verdi 2008), parte dal Muro del Pianto di Gerusalemme - sacro residuo del tempio costruito dagli Ebrei dopo il rientro dall’esilio babilonese (quello eretto da Salomone era stato distrutto da Nabucodonosor) - per spiegare come «la presenza di questo elemento permetta non solo di porre in primo piano la vicenda di Nabucco, ma anche di individuare una realtà di forte valenza simbolica sia per gli Ebrei che per l’immaginario collettivo». L’«immaginario collettivo» è qui sentimento della storia e identità, non magazzino di retoriche. Un Nabucco dove il coro del popolo ebraico veste l’anima, e pure i costumi, del Ghetto ebraico novecentesco: un mondo spazzato via dalla Shoah, ma avviato comunque alla perennità e ai suoi effetti collaterali. «Un momento molto riconoscibile del Novecento - precisa Abbado - tradotto però in maniera non eccessivamente descrittiva; l’idea è che nel Ghetto la vicenda di Nabucco venga vissuta dagli Ebrei come una “rievocazione” del passato in abiti antichi, realizzando così un doppio piano di modalità narrativa». Un allestimento nato più di 10 anni fa a Torino, modificato nel corso del tempo senza perdere mai la propria rotta. «Nabucco è un capolavoro imperfetto - spiega il regista - dove l’urgenza espressiva del giovane Verdi travolge tutto. L’opera esprime una necessità violenta sia nell’urlare la paura, quindi nel riconoscerla, sia nel cantare la nostalgia e la speranza facendo appello alla spiritualità. Verdi è un grande padre che ha pensato ed elaborato stati d’animo validi e importanti per l’uomo di ogni tempo. Qui si tratta di cogliere l’essenza di un’opera che, pur legata a una particolare fase compositiva dell’autore, tocca e coinvolge il pubblico di oggi come quello di ieri. Dunque l’interpretazione non sta nell’affermazione dell'“ego” del regista, ma è già presente nel testo con diverse possibilità di approccio».

In videogallery: Rigoletto, oggi la prova generale
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse