15°

Spettacoli

Il lirismo poetico della "Bicicletta rossa"

0

 Valeria Ottolenghi

Un bell'affiatamento, una comicità colma di tenerezza, un realismo poetico zavattiniano con atmosfere clownesche alla Charlot, nello spettacolo «La bicicletta rossa» di Principio Attivo Teatro, drammaturgia di Valentina Diana, interpreti in scena Giuseppe Semeraro (che firma anche la regia), Silvia Lodi, Otto Marco Mercante, Dario Cadei e Cristina Mileti, ospite in anteprima al Teatro al Parco un pomeriggio di Zona Franca nell’ambito di In/Contemporanea. 
Una famiglia vive in uno spazio ristretto con gesti che si ripetono anche per il lavoro: perché tutti sono coinvolti, in una buffa catena di montaggio, nel riempire con diverse sorprese quegli ovini di plastica che si trovano negli ovetti di cioccolata. Ovunque si può leggere, in varie forme, il grande desiderio di Pino, il figlio che, per i suoi otto anni, vorrebbe proprio una bicicletta rossa! A raccontare questa storia è la sorellina di Pino, Marta... che deve ancora nascere! La mamma ha un gran pancione in scena, anche se si muove agile e divertita, come del resto la nonna continuamente travolta in forme ilari, comico-grottesche. Sullo sfondo appare a tratti, profilo nero sotto il cielo stellato, la città, su cui incombe la figura di Bancomat, alta, minacciosa ombra scura. Un padrone che controlla tutto. Arrivando a farsi pagare anche il piacere di guardare la luna! Le azioni sono mute, mentre si ascolta, per brevi passaggi, solo la voce narrante di Marta - o la radio che va confermando la crescita del valore delle azioni Bancomat, ma anche il numero di persone cui sono state sottratte le scarpe per non aver pagato quanto dovuto. Una situazione umiliante: questo capiterà anche al papà di Marta, perché la famiglia aveva deciso di comprare a Pino la tanto attesa bicicletta rossa (solo un giocattolo!). E’ proprio seguendo l’intuizione del figlio, che aveva messo negli ovini diversi foglietti con il suo desiderio, che si solleciterà, con nuovi messaggi, la popolazione a ribellarsi, a partecipare al movimento... degli scalzi! E sarà al culmine della protesta che nascerà Marta, che si potrà quindi immaginare dentro il passeggino insieme alla sua famiglia, silhouette scura sotto quel cielo finalmente riconquistato... Una bella teatralità di tante, fitte, divertenti, poetiche, malinconiche, accurate micro azioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa