-6°

Spettacoli

Ascolti, il Tg5 supera il Tg1. Minzolini: "Non mi dimetto"

Ascolti, il Tg5 supera il Tg1. Minzolini: "Non mi dimetto"
0

Elisabetta Malvagna/Ansa

E' di nuovo bufera sul Tg1. Ma il direttore Augusto Minzolini rimanda al mittente le critiche sul calo degli ascolti del suo tg – che domenica  ha avuto un record negativo con il 16,07% di share contro il 20,39% del Tg5 – e dice «io non lascio». «C'è un grado di  elevato nei commenti negativi – sottolinea Minzolini – che puntano a creare le condizioni per rimuovere il sottoscritto per ragioni squisitamente politiche. Se vogliono, e pensano di riuscirci, lo facciano pure, io non me ne vado. Ma non accampino alibi che sono un’offesa al buon senso». Minzolini spiega le sue ragioni: «Sono anni che il giorno in cui Rai1 trasmette il gran premio del Brasile, con annesso l'inutile programma di commenti fine gara, il Tg1 perde con il Tg5 perché al posto del traino pre-serale l’Eredità, ha un handicap pre-serale. È successo nel 2009, nel 2010, si è ripetuto quest’anno». Aggiunge di aver quindi, due giorni fa, «posto il problema alla direzione palinsesto. Ho insistito, ma non c'è stato niente da fare per cui ho avvertito i dirigenti che andavamo incontro a una sconfitta annunciata di cui non mi sento responsabile ma semmai vittima». Per il cdr della testata «è un delitto annunciato» ed «è ora che l’azienda ci ascolti e non nasconda più la testa sotto la sabbia. Quella del Tg1 è un’emergenza dovuta certo a una linea politica, più che editoriale, faziosa e schierata, impressa dal direttore Minzolini che ha fatto perdere al nostro Tg1 una credibilità che deve essere assolutamente recuperata. Facciamo di nuovo appello al presidente e al direttore generale perché prendano provvedimenti immediati».

Sono in molti a chiedere la sostituzione del «direttorissimo» Minzolini: come i membri della Vigilanza Pancho Pardi (Italia dei Valori) e Riccardo Milana (Alleanza per l’Italia), per il quale «è necessario e urgente l’intervento dei vertici Rai: in caso contrario, le responsabilità non saranno soltanto del Direttore». A chiedere l’intervento dei vertici Rai anche  Flavia Perina, della Commissione di Vigilanza (Futuro e Libertà) e Carlo Verna, segretario dell’Usigrai: «Intervenire da parte dei vertici aziendali è un dovere d’ufficio – dice Verna –  ulteriori omissioni di iniziativa delegittimerebbero chi le compie». «Se il direttore non c'entra quando gli ascolti vanno male – rileva Carlo Rognoni del Pd – forse non c'entra neppure quando vanno benino».  A difendere Minzolini il consigliere d’amministrazione Rai Alessio Gorla, secondo il quale «ancora una volta si strumentalizza un dato indiscutibilmente negativo per attaccare la linea politica del Tg1 e ciò indipendentemente dalle cause che hanno prodotto questa caduta di share».
«Dopo l’equazione “spread sale,  fuori Berlusconi”, oggi è di moda “share scende,  fuori Minzolini”. È sempre più chiaro che in Italia è avvenuto un ribaltone. Ci risparmino i pretesti per i loro regolamenti di conti», sostiene Gianfranco Rotondi dell’Ufficio politico del Pdl. Per Enzo Fasano (Pdl) «Il centrosinistra orfano di Berlusconi continua la sua campagna di odio e ha individuato nel direttore del Tg1 il suo nuovo bersaglio preferito». E Maurizio Lupi, vice presidente Pdl della Camera e componente della Vigilanza: «L'obiettivo è mettere le mani sul principale tg italiano piegando la realtà dei numeri a proprio uso e consumo».  Il portavoce Pdl Daniele Capezzone, infine, parla di «assalto finale a Minzolini», il cui tg «è stato tra le poche voci estranee al cartello dell’informazione politically-correct di questi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video