-4°

Spettacoli

Zalone tra Misseri e Saviano: "Satira sociale e non volgare"

Zalone tra Misseri e Saviano: "Satira sociale e non volgare"
0

 Barbara Visentin

Tempi duri per i comici, dopo le dimissioni di Berlusconi. Se ne lamenta Checco Zalone, spiegando che «chiunque faccia questo lavoro patisce la fine del suo governo perchè l’efficacia comica delle gag sull'ex premier va ormai scemando». Per ovviare a questo problema, Zalone ha in serbo nuovi personaggi, fra cui salta all’occhio un Michele Misseri trapiantato dalla tragedia di Avetrana, agli studi di Cotto e Mangiato, «dove cambia idea sugli ingredienti ogni due secondi». Lo vedremo in prima serata, su Canale 5, nei due speciali del «Resto umile world show» che andranno in onda il venerdì, il 2 e il 9 dicembre, e che riportano sul piccolo schermo il comico pugliese, dopo il boom del suo secondo film «Che bella giornata» (record assoluto al botteghino per una pellicola italiana) e della tournée teatrale da poco conclusa.
La gag su Misseri «verrà fatta in chiave intelligente - precisa Zalone, all’ anagrafe Luca Medici - con una satira sociale e della tv che elimina ogni riferimento al fatto delittuoso e che si appella invece a Gaber e alla spettacolarizzazione della tragedia. Mi ritengo meno sfigato di chi strumentalizza questi eventi».
 Nel carnet delle «idee forti e coraggiose» che Zalone ha in serbo per i due venerdì, i riferimenti alla famiglia Berlusconi rimangono, ma vi figurano anche Roberto Saviano, Renzo Bossi, Nichi Vendola, accenni a Santoro e Fazio, e una canzone-solidarietà, «Maremoto a Porto Cervo», «già pronta in caso di catastrofe», cantata in duetto con Al Bano. Non mancano infatti gli ospiti, come in ogni «one man show» che si rispetti: Laura Pausini, Claudio Bisio, Daniele Silvestri, Kekko dei Modà, ma anche Al Jarreau, Rocco Papaleo e Giorgio Albertazzi si metteranno in gioco con il comico barese.
Se è troppo presto per una gag sul neo-premier Mario Monti («non so che faccia abbia, spero si possa caratterizzare»), su Canale 5 vedremo però «cultura, tanta cultura», scherza Zalone, preoccupato perchè «non so se al venerdì sera i giovani staranno a casa per me e non so se i pezzi più forti piaceranno al pubblico più maturo: a mia mamma fanno cagare». Le parolacce comunque le terrà fuori dalla fascia protetta, così almeno promette, dicendosi già pronto a incassare comunque le critiche: «La volgarità sta nella banalità e nell’ovvietà - sostiene - e anche un film come 'I soliti idioti' ha avuto delle intuizioni pazzesche e interessanti, per nulla volgari».
Non appare preoccupato, infine, per il confronto inevitabile con Fiorello: «siamo totalmente diversi e poi lui non le sa dire le mie parolacce». Dopo i lunedì record di RaiUno, Canale 5 non si aspetta di raggiungere quegli ascolti: «Saremmo felicissimi di fare una media di 5 milioni e mezzo o 6 milioni», ragiona Alessandro Salem, direttore dei contenuti Mediaset. Dopo i due venerdì televisivi, invece, Checco Zalone tornerà al cinema, pronto per il terzo film: «Ci lavorerò da gennaio a Roma, ma l’idea è ancora in fase embrionale - ha anticipato -. Vorrei colpire il mondo della ricchezza, raccontando una storia d’amore con una donna radical-chic».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

DATI

Collecchio, boom di nascite

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery