19°

31°

Spettacoli

Dieci anni senza George Harrison

Dieci anni senza George Harrison
0

Paolo Biamonte

Dieci anni fa un tumore si portava via George Harrison, «the quiet Beatle». Era anche il più giovane dei quattro di Liverpool e anche se si trattava di soli tre anni di differenza, nel caso di John e Ringo e di uno rispetto a Paul, è stato sempre considerato una sorta di fratello minore dai suoi compagni, visto che quando hanno cominciato a suonare insieme erano dei ragazzini. Non per niente la prima volta che andarono ad Amburgo, dove i Beatles hanno fatto il loro apprendistato, fu rispedito a casa perchè minorenne.
Negli anni la figura di Harrison ha ottenuto quei riconoscimenti che ai tempi dei Fab Four gli erano mancati, quando era inevitabilmente messo in ombra dalle personalità di Lennon e McCartney. Il più importante e recente di questi riconoscimenti è senza dubbio «Living in the Material World», il docufilm realizzato da Martin Scorsese e presentato in anteprima pochi giorni fa a Bologna quale «antipasto» del concerto di McCartney a Casalecchio.
 Nonostante abbia scritto capolavori quali «Something», «Here comes the sun»' e «While my guitar gently weeps», il suo contributo come autore nei Beatles è stato limitato dallo strapotere di John e Paul, una situazione vissuta con crescente frustrazione. Da un punto di vista tecnico-strumentale, George era il più dotato e il suo contributo al sound della band è stato importante fino a diventare determinante ai tempi della svolta mistico psichedelica.
Grazie al suo rapporto con Ravi Shankar, alla sua passione per l’India e l’Induismo, Harrison ha avuto un ruolo fondamentale per la diffusione in Occidente del sitar (strumento che ha suonato per tutta la vita insieme all’ukulele) e, in generale, della cultura orientale. Era un uomo dotato di grande sense of humour ed è stato il promotore del primo megaraduno benefico della storia del rock (il concerto per il Bangladesh).
Dopo lo scioglimento dei Beatles ha conosciuto grandi successi soprattutto con l’album del suo debutto da solista, il triplo «All things must pass» che conteneva «My sweet Lord», una hit mondiale oggetto di una clamorosa causa per plagio (per altro riconosciuto: Harrison aveva  «inconsapevolmente» copiato «He's so fine», brano delle Chiffons) e che, almeno sul piano commerciale, resta l’apice della sua carriera post-Beatles, nonostante titoli celebri come «Living in the Material World».
 Tra le sue tante avventure musicali, una delle più originali, e fortunate è quella dei Traveling Wilburys, superband formata con Bob Dylan, Tom Petty, Roy Orbison e Jeff Lynne, mentre un capitolo a parte è rappresentato dalla sua amicizia con Eric Clapton, rimasta inalterata nonostante la relazione che «manolenta» ebbe con l’allora signora Harrison, Pattie Boyd.
Ma Harrison è stato anche un originale e fortunato produttore cinematografico: con la sua HandMade Films ha finanziato i primi film dei suoi amici Monty Python, a cominciare da «Brian di Nazareth», dove appare nel ruolo di Mr Papadopolous. In tutto sono 23 i titoli prodotti dalla HandMade durante la sua gestione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

5commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

29commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat