-6°

Spettacoli

Michelle Hunziker al Magnani: "La mia forza sta in una risata"

Michelle Hunziker al Magnani: "La mia forza sta in una risata"
1

Mariacristina Maggi

Chi non conosce la forza esplosiva della sua risata? Chi non ne è rimasto contagiato almeno una volta? Per lei la risata non è solo indice di positività o uno sfogo, ma un modo di comunicare: e conquistare il suo pubblico, diciamo noi. In scena questa sera al Teatro Magnani di Fidenza con lo spettacolo «Mi scappa da ridere» (prodotto da Ballandi Entertainment per la regia di Giampiero Solari), Michelle Hunziker ancora una volta conquista, disarma, diverte, coinvolge e commuove. Ed è proprio vero, a Michelle scappa sempre da ridere, è proprio lei a confermarlo: «E' sempre stato così, fin da piccola, mi è sempre scappato da ridere, non solo nei momenti giusti ma anche in quelli meno adatti, inopportuni, drammatici. E’ il mio modo di esorcizzare la paura, la timidezza... E poi mi è sempre piaciuto prendermi in giro, non essere solo ironica ma anche e soprattutto autoironica: sono fatta così, è il mio carattere». E lo dice con naturalezza e con quella simpatia che l’ha fatta amare anche dalle donne, nonostante una bellezza da lasciare senza parole. E’ allegra, spiritosa e comunicativa anche al telefono, Michelle: parlare con lei è un vero piacere, un antidoto per i tempi bui. «Il successo di questo spettacolo -dice- è davvero il più bel regalo di Natale che potessi desiderare: all’inizio avevo paura ma allo stesso tempo avevo una gran voglia di raccogliere un’altra di quelle sfide che piacciono tanto a me: era davvero un salto nel buio...». La bionda Michelle (nome pronunciato così bene da John Travolta nello spot Telecom) dice con orgoglio che Pippo Baudo ha apprezzato lo spettacolo con entusiasmo definendolo un «format nuovo»: e nuova, originale è sicuramente questa messinscena teatrale nella quale la show girl svizzera canta, balla, interagisce con la musica, i ballerini e intrattiene il pubblico partendo dalla sua vita vera, raccontando la “sua favola” attraverso l’infanzia, sogni, principi azzurri, streghe cattive, monologhi e aneddoti di una carriera iniziata con il lato “b” (chi non ricorda il fondoschiena della famosa campagna pubblicitaria dell’intimo Roberta?) per poi diventare il volto televisivo più amato (dal 9 gennaio ancora a «Striscia la Notizia»). Ed è uno spettacolo che cambia continuamente, giorno dopo giorno, città dopo città (qui da noi racconterà le vacanze nell’Adriatico con tanto di dialetto romagnolo, ndr). Ci sarà anche la partecipazione virtuale del Mago Forest -nonché suo grillo parlante, sua più intima coscienza. Inevitabilmente, Michelle torna un passo indietro, ai tempi di Zelig: «Devo molto a Zelig, il ritmo, i tempi comico e la capacità di stare sul palco: da quel palcoscenico ho iniziato a scrivermi i testi, le battute e ad entrare nel vivo di un mondo maschile porgendomi come la sorella scema di un gruppo di comici... e per una femminista come me è stato davvero divertente...».
Tantissima l’energia di una donna che si sente «carica come una molla» e che ha trovato nella risata il suo mantra, la sua formula magica per salvarsi la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • new boy 1973

    12 Dicembre @ 11.47

    alora la gà la forsa ed Superman....parchè lè sempor drè ridor....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video