22°

35°

Spettacoli

Film recensioni - Le nevi del Kilimangiaro

Film recensioni - Le nevi del Kilimangiaro
0

Lisa Oppici

In un mondo come il nostro, così frantumato e disperato, così frenetico e «noncurante», sopraffatto da se stesso e sempre più incapace di vedere – di capire, di discernere – i «fondamentali», ciò cui aggrapparsi sono i rapporti veri, semplici, sinceri, tra le persone: è la solidarietà umana, elementare, verso l’altro. Sta qui, forse, la speranza: la salvezza, verrebbe da dire.
Ne è convinto il Kaurismäki di «Miracolo a Le Havre», ne è convinto il Guédiguian di questo «Le nevi del Kilimangiaro»; per entrambi il concetto chiave è il medesimo, ed entrambi collocano la speranza – e, appunto, la salvezza – tra chi ha meno: il lustrascarpe che aiuta il giovane immigrato clandestino nel bellissimo «Miracolo a Le Havre» di Kaurismäki, l’operaio che dopo una vita di lavoro si trova licenziato insieme a diciannove compagni in questo «Le nevi del Kilimangiaro», anch’esso passato a Cannes 2011. Certo, i modi e i toni dei due registi sono diversi, e la favola quasi chapliniana di Kaurismäki, surreale e sui generis come solo lui sa essere, non è stilisticamente avvicinabile a questo «racconto morale» del regista francese, ispirato a «Les pauvres gens» di Victor Hugo, ma l’assunto di fondo è lo stesso. Ed è un assunto che pare sollecitato, e reso urgente, dal nostro tempo. Qui Guédiguian lavora su Hugo e lo porta ai giorni nostri, in piena crisi. La crisi che fa perdere il lavoro a Michel e ad altri diciannove compagni, la stessa che spinge uno di quei diciannove – uno dei più giovani, disilluso e incattivito dalle cose, da una vita non generosa – a rubare il denaro che gli amici avevano consegnato a Michel e alla moglie alla festa del trentesimo di matrimonio. Michel (interpretato dallo stesso fantastico Jean-Pierre Darroussin che nel film di Kaurismäki fa il «commissario buono») naturalmente denuncia, e fa catturare il colpevole, ma non appena intravede cosa c’è dietro di lui, com’è la vita che lascia per la prigione, non può restare indifferente. E con la moglie Marie Claire dà una mano come può: si mette a disposizione, condividendo ciò che ha. C’è tanto, nel film di Guédiguian. C’è la crisi, il lavoro che non c’è e che venendo a mancare toglie forza e certezze; c’è la «classe operaia» con le sue battaglie («La lutte c’est classe», recita uno striscione) e le sue sconfitte; c’è il tema dell’identità di classe («In fondo noi siamo dei borghesi», dice Michel alla moglie; «Borghesi ma non troppo», risponde lei); c’è l’infanzia abbandonata a se stessa (i due fratelli del rapinatore); c’è lo scarto generazionale (i giovani sono per lo più cinici e disillusi, e senza pietà: i figli non accettano la scelta solidale finale di Michel e Marie Claire, incapaci come sono di guardare al di là di sé); c’è il dubbio (quello per cui si è combattuto una vita vale ancora?). Non era facile tenere insieme tutto in un film credibile, capace di reggere dall’inizio alla fine senza deragliare: Guédiguian, ancora una volta regista «politico» e «civile», ci riesce. Riesce a stare in equilibrio fra dramma e commedia, tra leggerezza e gravità, senza perdere colpi, e anzi acquistando potenza col procedere dei minuti. Qualcuno potrebbe semplicisticamente liquidarlo come «buonista», ma non centrerebbe il bersaglio. Onesto, struggente, vivo, intenso, molto bello, il suo film sa parlare alla testa e al cuore: senza se e senza ma.

-LE NEVI DEL KILIMANGIARO
REGIA: ROBERT GUÉDIGUIAN
INTERPRETI:
JEAN-PIERRE DARROUSSIN, ARIANE ASCARIDE, GÉRARD MEYLAN, MARILYNE CANTO
SCENEGGIATURA:
JEAN-LOUIS MILESI, ROBERT GUÉDIGUIAN
GENERE:
Drammatico Francia, 2011, colore, 1h e 47'
DOVE:
EDISON
GIUDIZIO:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

1commento

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Esce di strada a Samboseto: 75enne morto sul colpo

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

4commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

4commenti

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

Università

Una sala di preghiera per gli studenti di religione musulmana

Nel plesso di via d'Azeglio

2commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

ballottaggio

Ghirarduzzi (M5S): "Votate Scarpa". E scoppia la polemica

Ma Grillo precisa: "Noi non diamo indacazioni di voto, nei Comuni dove non ci sono nostri candidati"

6commenti

siccità

Il governo decreta emergenza idrica a Parma e Piacenza Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FERRARA

Bimba di 4 mesi cade dal secondo piano e muore

Afghanistan

Cecchino canadese uccide un jihadista a 3.5 Km di distanza

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...