Spettacoli

A Natale tutti a Cortina con Christian De Sica

A Natale tutti a Cortina con Christian De Sica
3

di Pietro Razzini

ROMA- E’ il Cary Grant nostrano, come afferma senza titubanze Neri Parenti, regista di quello che è sicuramente uno dei più esilaranti cinepanettoni degli ultimi anni. “Vacanze di Natale a Cortina”, nelle sale in 750 copie a partire dal 16 dicembre, ha in Christian De Sica il suo più naturale mattatore. “Ha la stessa eleganza dell’attore statunitense in “Intrigo internazionale” ma sul set, quando meno ce lo aspettavamo, esplodeva con battute di grande simpatia e coinvolgimento”. Fascinoso e mai distaccato, fiero nel portamento ma sempre disponibile al dialogo prolungato o alla battuta estemporanea. Il Christian De Sica che si è presentato questa mattina alla conferenza stampa di presentazione del film di Natale prodotto da Aurelio e Luigi De Laurentiis è accentratore naturale delle attenzioni di stampa, fotografi e curiosi presenti: “Questa volta faccio il cornuto: anche queste sono soddisfazioni”, afferma con quel sorriso da inguaribile canaglia che ha elaborato nel corso degli anni durante le riprese: “Durante i film con Neri Parenti mi sono capitati spesso personaggi misogini, mascalzoni, ricchi e maleducati: con soddisfazione posso affermare di averli trasformati in uomini simpatici al pubblico”.
Quest’anno non avrà al suo fianco nessuna “spalla” maschile con cui duettare?
“E’ vero: spesso mi hanno definito un “attore di coppia”. In realtà non è così: mi sento un professionista a tutto tondo anche senza Massimo Boldi o Massimo Ghini. Con il primo rappresentavamo l’incarnazione della classica “vittima e del carnefice”. Con il secondo, invece, eravamo due prime donne di grande personalità davanti cinepresa: in entrambi i casi il pubblico ci ha premiato. Sono convinto che piacerà anche questa nuovo capitolo sviluppato a Cortina”.
Il suo ruolo, all’interno del film, la dipinge come un marito che scopre di essere stato tradito (ma si tratterà di un semplice misunderstanding).
 “Avrò al mio fianco Sabrina Ferilli: nella realtà come si potrebbe mai tradire una bellezza del genere. Lei è la mia partner ideale. Ho lavorato, nel corso degli anni, con ragazze molto belle: Sabrina è una delle poche donne dotate di una grande autoironia, pur essendo esteticamente meravigliosa”.
Cambiano i cast, cambiano i compagni di viaggio, cambiano i “concorrenti” ma lei è sempre l’incontrastato protagonista del periodo natalizio al cinema. Che effetto le fa questa incoronazione?
“Essere un attore, per me, è soprattutto felicità: una felicità vera, incontenibile, uno stato d’animo che cerco di trasmettere in ogni lavoro che faccio. I film di Natale mi regalano notorietà e mi permettono di sviluppare tanti altri progetti durante l’anno. Il mio sogno, ora, è quello di realizzare un film sulla storia d’amore vissuta da mio padre e da mia madre. Spero di riuscirci presto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    16 Dicembre @ 09.08

    piuttosto mi guardo la tv spenta....

    Rispondi

  • nando

    15 Dicembre @ 13.46

    Provo rispetto e nutro simpatia per Christian De Sica ("il Cary Grant nostrano"?), ma - in occasione delle prossime festività - non mi recherò in città per "gustare" l'ennesimo "cinepanettone" ... Me ne resterò nel "caldo buono" del mio "eremo" di montagna "con le quattro / capriole / di fumo / del focolare" e magari mi rivedrò, con mio intenso gaudio, qualche capolavoro (neorealista ma non solo) di un altro De Sica: Vittorio, uno degli attori e dei registi più geniali e brillanti della storia del cinema ... Eh sì, "nostalgia canaglia": altri tempi, altre stature, altre emozioni! Nando

    Rispondi

  • sbairsda

    15 Dicembre @ 10.53

    io mi chiedo come possa la gente spendere da 20 anni dei soldi per andare a vedere lo stesso film, ma in location diverse.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

ANCONA

Terremoto: sindaci regioni terremotate a Loreto

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

5commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

12commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

8commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti