12°

Spettacoli

Nucci a tutto Verdi: è festa tricolore a San Pietroburgo

Nucci a tutto Verdi: è festa tricolore a San Pietroburgo
Ricevi gratis le news
0

DAL NOSTRO INVIATO
Mara Pedrabissi

SAN PIETROBURGO - Trionfo in tricolore: bianco, rosso, verde e, su tutto, Verdi. Cronaca di un successo annunciato il Verdi Gala di giovedì, colpi al cuore le celeberrime pagine di Traviata e Rigoletto, per la seconda data del XII International Winter Festival, fino al 25 dicembre in corso a San Pietroburgo, direttore artistico Yuri Temirkanov, legato sempre più a Parma e alla sua musica.
Vestita a festa la Grand Philharmonic Hall coi suoi velluti rossi e le grandiose colonne di bianco marmo in stile corinzio, illuminata a giorno da incredibili lampadari a corona. Quel che resta della grandeur dello Zar Pietro il Grande che fondò la città sul fiume Neva nel 1703. Lungo «Nevskij Prospect» (la Prospettiva Nevskij», il cuore pulsante di San Pietroburgo che si snoda per 4 chilometri e mezzo) e non lontano dal ponte mozzafiato sulla Fontanka, la Grand Philharmonic Hall è sede della più antica Filarmonica della metropoli russa. 1500 i posti disponibili. Tutto esaurito l’altra sera (in sala anche Yuri Temirkanov e Mauro Meli) per un recital che ha dato voce all’emozione, parlando una lingua che non conosce confini geografici e non necessita di visti e passaporti. La lingua del Maestro, che «diede una voce alle speranze e ai lutti. Pianse ed amò per tutti».
Protesa al segno di Verdi, dunque, la Academic Symphony Orchestra di San Pietroburgo, iniettata di vigore verdiano dal direttore Andrea Battistoni, sul podio nella prima delle due serate della tournée in Russia del Teatro Regio di Parma. «Re» Leo Nucci, il soprano Irina Dubrovskaya e il tenore Stefano Secco solisti di lusso, con la partecipazione del mezzo soprano Olga Lehmann-Balashova e la brillantezza degli inserti del Coro del Teatro Regio formato e forgiato dalla perizia del maestro Martino Faggiani. Due ore di musica italiana, iniziando dalla Sinfonia della Giovanna D’Arco (1845). Ed è subito Traviata: Irina Dubrovskaya qui gioca in casa e attacca con «E' strano... Sempre libera» con una interpretazione che mette i brividi. «Lunge da lei» fa eco Stefano Secco; quindi il duetto «Madamigella Valery» (Dubrovskaya e Nucci). Con «Di Provenza il mare, il suol» Nucci si fa parola scenica regalando un momento da incorniciare. E infatti viene incorniciato: a bordate di «Bravo!» (in italiano). «Parigi o cara», duetto per soprano e tenore, è il degno sigillo della prima parte.
La ripresa è sulle note della Sinfonia del Nabucco (1842), il tempo di preparare la sala a un florilegio di arie dal Rigoletto, iniziando dal duetto «E' il sol dell’anima» (Dubrovskaya e Secco). E poi via, nel vortice di un crescendo: «Caro nome», «Ella mi fu rapita», «Cortigiani, vil razza dannata», fino al fiore all’occhiello del tenore, «La donna è mobile», in cui Secco non si risparmia. Ma non ci può essere Rigoletto senza «Sì vendetta, tremenda vendetta». E difatti c'è: il pubblico, in visibilio, chiede il bis. «Re» Leo d’intesa con Irina Dubrovskaya accontenta. Si scivola così nell’abbraccio del Quartetto finale. Ma la festa non è finita: Coro tutto schierato per il gran «Brindisi» dalla Traviata. Sorpresa, tra un «Libiam» e l’altro, Nucci si stacca dal fronte dei solisti e sale a cantare insieme al Coro. In fondo da lì aveva iniziato, a suo tempo, dal Coro della Scala. Gesto simpatico, fuori copione, di un grande che ha memoria della propria storia. Finale sotto una pioggia densa di fiori (bouquet tricolori per i solisti) e applausi convinti davvero per tutti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

2commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

ROMA

Il ministero della Salute precisa: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

MALTEMPO

Livorno: vento forte, interrotti i collegamenti con le isole. Danni sul litorale del Lazio

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery