-2°

Spettacoli

"Estri armonici" cresce e approda al Teatro al Parco

"Estri armonici" cresce e approda al Teatro al Parco
0

 «Estri armonici» cambia casa. Nel 2012 la rassegna di concerti diretta da Giampaolo Bandini si terrà al Teatro al Parco, con l’eccezione del Concerto di Capodanno che, come da tradizione, si svolgerà all’Auditorium Paganini. Dopo 25 edizioni passate nel teatro di Largo 8 marzo, la stagione concertistica promossa da Solares Fondazione delle Arti si misura dunque con la scommessa di uno spazio nuovo, situato nel cuore del centro storico, che può ospitare molti più spettatori del piccolo teatro del Quartiere Montanara. Uno spazio, quello del Teatro al Parco, che secondo Bandini si pone «in ideale sintonia con l’approccio aperto, giovane e quasi “teatrale” di una rassegna come Estri armonici». 
La 26ª edizione di «Estri armonici» (1 gennaio – 15 aprile 2012) si intitola «Lo spirito della musica» e  focalizza una speciale attenzione intorno a una parola, spirito, musicalmente ricca di significati, anche molto diversi tra loro. Lo spirito della musica è anzitutto l’estro, quel particolare mix di humour e virtuosismo, di fantasia e ironia, coniugato con un approccio aperto e “popolare” alla musica colta, che è storicamente, fin dal suo nome vivaldiano, il segno distintivo della rassegna.
In questa accezione ritroviamo “lo spirito della musica” fin dal primo appuntamento, il doppio Concerto di Capodanno che vede protagonisti i Filarmonici di Busseto all’Auditorium Paganini, (ore 16 e 18.30, biglietti ancora disponibili presso la biglietteria del Teatro Regio e online sul sito www.teatroregioparma.org).
Lo spirito è, in una versione più accentuatamente comica, la gag, lo sketch, il divertimento puro che dissacra volutamente la seriosità della classica e dei suoi riti, come succede nelle esibizioni del Duo Baldo, composto dal violinista americano Brad Repp e dal pianista Aldo Gentileschi, due musicisti che hanno suonato con Andrea Bocelli e sono stati invitati più volte al festival di Salisburgo. «Musica a crepapelle» è quella che promette il titolo del loro concerto imprevedibile e spumeggiante, capace di smitizzare la musica colta avvicinandola al pubblico più giovane (11 febbraio, ore 21).
Lo spirito è la presenza sonora racchiusa misteriosamente dentro le bottiglie, da cui lo estrae un virtuoso come Zoran Madzirov, inventore del “bottigliofono”, un congegno di 40 bottiglie scrupolosamente scelte e intonate con del liquido, poste su due file su due piani. Duettando con il chitarrista Sasa Dejanovic, Madzirov, che si è esibito con giganti della musica come Sting, Harry Belafonte, The Scorpions, è capace di spaziare in ogni genere musicale («The spirit of the bottle», 28 febbraio, ore 21).
Lo spirito diventa invece memoria, sentimento ed emozione nel concerto-spettacolo che fa dialogare artisticamente Veronica Pivetti, attrice di spicco di teatro, cinema e televisione, con Alessandro Nidi, compositore e pianista molto noto al pubblico parmigiano. E’ un «Tête à tête», il loro, che ripercorre momenti indimenticabili della storia della canzone, del cinema americano, del teatro italiano, dal sapore ‘amarcord’ e dal tocco tenero e confidenziale (26 marzo, ore 21).
Lo spirito è anche l’anima di un popolo, quello argentino, che attraverso il tango esprime la propria identità nazionale, ma anche una certa malinconica disillusione, una struggente amarezza che sa colpire al cuore come nessun altro genere musicale. Sono emozioni che si rincorreranno in «Tango a las nubes», il concerto del Duo Bandini-Chiacchiaretta che per l’occasione si uniranno alla voce nostalgica e suadente del violoncello di Erich Oskar Huetter. Un percorso all’interno dell’anima più profonda dello spirito e del carattere dell’Argentina (31 marzo, ore 21).
«La balalaika magica»: la balalaika, la domra e il bayan, preziosi testimoni della tradizione musicale russa, sono i protagonisti del viaggio musicale nello spirito della musica dell’Europa orientale che il 15 aprile alle 21 chiude «Estri armonici», condotto dal Grad Quartet, ensemble pietroburghese, erede della tradizione musicale del celeberrimo Terem Quartet,  composto da Alexander Semin (domra soprano, strumento simile al liuto), Andrey Vanchugov (domra contralto), Alexey Barakov (bayan, fratello russo della fisarmonica), Andrey Antipov (balalaika basso).
«Estri armonici», va ricordato, è un’iniziativa promossa da Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, con il contributo della Fondazione Monte di Parma e la collaborazione di Mingazzini – Caldaie a vapore dal 1929.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria